Consigli Fantacalcio 19a giornata – I consigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 19a giornata – I consigliati Fantamagazine

Tutti i consigliati di Fantamagazine per la 19a giornata di Serie A: ci sono Allan, Antenucci e Lasagna!

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Nuova giornata, e quindi nuovo appuntamento con il Fantacalcio. Mancano poche ore allo scoccare della diciannovesima giornata della nuova Serie A 2017-18, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà gli sconsigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutte i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 19a GIORNATA – I CONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono da schierare assolutamente per la 19a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

CROTONE-NAPOLI

L’ultimo turno del 2017 si apre con l’incontro tra Crotone e Napoli. Gli uomini di Sarri arrivano allo Scida per macinare punti e consolidare la vetta della classifica. In questa sfida, nessuno è consiglio tra i pitagorici, la differenza con i partenopei è ampissima e nessuno nell’ultimo periodo brilla particolarmente tra gli uomini di Zenga. Degli azzurri, invece, ne consigliamo uno per reparto: in difesa Koulibaly, a centrocampo Allan – in questo momento il vero mattatore della squadra – e davanti il solito Insigne.

FIORENTINA-MILAN

Il lunch-match di questo turno si tiene al Franchi, dove Fiorentina e Milan si incontrano dopo i rispettivi impegni in Coppa Italia. Dei gigliati facciamo due nomi: Chiesa, l’unico dei suoi in grado di trovare la giocata decisiva, e Astori, che sta tornando il leader difensivo tanto apprezzato la scorsa annata. Torna dopo la squalifica Suso e se i rossoneri dovessero rialzarsi dopo gli ultimi scivoloni in campionato, ci sarà la sua firma. Bonus in arrivo!

ATALANTA-CAGLIARI

Il Cagliari di Lopez arriva a Bergamo pronti per sfidare l’Atalanta di mister Gasperini in una delle sei sfide delle ore 15. Tra i padroni di casa, Cristante è la vera rivelazione del 2017 nella rosa della Dea e vorrà coronare un anno finora stellare. Dei castellani, a sorpresa, consigliamo Cigarini. In assenza di Joao Pedro calcerà tutti i piazzati e chissà che non esca uno dei più classici goal dell’ex.

BENEVENTO-CHIEVO

Allo stadio Ciro Vigorito, il Benevento ospita il Chievo Verona di mister Maran. Se gli Stregoni nell’ultimo turno hanno subito goal solo nei minuti di recupero, parte del merito è soprattutto di Lucioni, schierandolo dovreste avere una sufficienza certa tra i vostri difensori. Dei clivensi, invece, dentro il “bomber da trasferta” Inglese e Sorrentino, dal quale ci si aspetta che torni a Verona con una buona prestazione e, magari, la porta inviolata.

BOLOGNA-UDINESE

Entrambe vittoriose nell’ultimo turno di campionato, il Bologna di Donadoni e l’Udinese, rivitalizzato da Oddo, andranno in scena al Dall’Ara. Tra i felsinei si attendono conferme da Destro. Dopo la doppietta con il Chievo, è chiamato a fare la differenza anche tra le mura amiche. Voi, per precauzione, schieratelo. Chi invece non sembra volersi fermare è Lasagna, finché la striscia positiva non si interrompe è da mettere ad occhi chiusi. Lo stesso discorso vale anche Barak, ovviamente.

ROMA-SASSUOLO

All’Olimpico la Roma di mister Di Francesco ospita per questo ultimo match d’andata il Sassuolo di Iachini. Non segna dal derby, l’anno scorso trovò il primo goal proprio contro gli emiliani ed è uno dei vostri centrocampisti di punta: Radja Nainggolan è l’uomo dei giallorossi che desidera maggiormente tornare al bonus. Tra i consigliati inseriamo anche Schick, vorrà rifarsi e mostrare di che pasta è fatto dopo essersi fatto ipnotizzare da Szczesny, con il Sassuolo l’occasione è ghiotta. Dei neroverdi, invece, ancora una volta inseriamo Politano, anche perché settimana scorsa ha ripagato chi gli ha dato fiducia contro l’Inter.

TORINO-GENOA

Allo Stadio Olimpico di Torino arriva il Genoa di Ballardini. Tra i granata l’unica certezza è l’ala spagnola Iago Falque, in assenza di Ljajic e Belotti toccherà a lui prendere in mano la squadra. Mentre per i Grifoni consigliamo Rigoni: sta ingranando, è sempre pericoloso e, più che un consiglio, è un azzardo da tentare.

SAMPDORIA-SPAL

L’ultimo match in lista delle ore 15 è quello tra Sampdoria e Spal. Questo vuol dire che torna nel suo terreno di caccia Quagliarella, a Marassi l’attaccante partenopeo sa sfruttare il fattore casa e tenterà in tutti i modi di sollevare la squadra dal periodo di flessione. Consigliato anche Ramirez, reduce da un goal al San Paolo. Nell’organico a disposizione di mister Semplici via libera per Antenucci, visto che è l’uomo con più probabilità di bonus e il rigorista designato degli estensi.

INTER-LAZIO

Dopo le cocenti sconfitte delle ultime tre partite giocate, l’Inter attende a San Siro la Lazio di Inzaghi. Visto il periodo negativo dei nerazzurri, nessuno dovrebbe essere consigliato, per cui vale la pena appellarsi alla legge dell’ex di turno e la nomina, a questo punto, ricade su Candreva. Chi invece sta dominando su quasi ogni campo di Serie A è Milinkovic-Savic. Con 3 goal nelle ultime due trasferte, è candidato a collezionare l’ennesima prestazione da memorabilia.

HELLAS VERONA-JUVENTUS

L’ultimo incontro di questa 19a giornata prevede la sfida tra Hellas Verona e Juventus. Degli scaglieri, Romulo si può sempre schierare, anche contro avversari del blasone della Vecchia Signora. Tra i bianconeri, invece, dovrebbe essere all-in, ma premiamo Medhi Benatia per il periodo di forma eccezionale. Invece Higuain è a secco dal goal pesantissimo con il Napoli. Gonzalo vuole spezzare il digiuno e cominciare l’anno nuovo col piede giusto, statene certi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy