Consigli Fantacalcio 15a giornata – I consigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 15a giornata – I consigliati Fantamagazine

Scopriamo tutti i nomi consigliati per il prossimo turno di Serie A: ci sono Pjanic, Donnarumma, Chiesa e tanti altri.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Nuova giornata, e quindi nuovo appuntamento con il Fantacalcio. Mancano poche ore allo scoccare della quindicesima giornata della Serie A 2017-18, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà gli sconsigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 15a GIORNATA – I CONSIGLIATI FANTAMAGAZINE

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori potrebbero costituire una piacevole sorpresa per la 15a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

ROMA-SPAL

La 15a giornata di Serie A inizia insolitamente di venerdì alle 18:30 e vede la Roma, reduce dal pareggio a Genova, ospitare all’Olimpico la Spal di Leonardo Semplici. Vista l’emergenza offensiva che occorre negli estensi, tra i consigliati dei capitolini non possiamo che inserire Alisson: per lui questa è sicuramente una partita da potenziale clean sheet. Insieme al brasiliano, proponiamo El Shaarawy. In queste ultime settimane è sembrato che in ogni momento possa portare bonus. Tra gli ospiti, invece, non è consigliato nessuno. La trasferta è tra le più proibitive che il campionato possa offrire e le possibilità che qualcuno si metta in mostra rasentano lo zero.

NAPOLI-JUVE

Il venerdì si conclude con uno dei big match più attesi dell’intero girone d’andata, forse la vera sfida scudetto di quest’anno. Al San Paolo il Napoli di Sarri vorrà farla da padrone anche contro la Juventus. Oltre al solito Mertens, in grado di illuminare in ogni momento il gioco dei partenopei, per questo turno ci spingiamo a consigliare i due centrali azzurri Albiol e Koulibaly. Li trovate qui per il semplice fatto che se dovessero fermare il reparto avanzato stellare della Vecchia Signora, il voto sarebbe monstre. Tra i bianconeri invece è chiamato a fare la differenza Dybala, in assenza di Higuain toccherà a lui agire da centravanti. Pjanic, anche se è apparso in affanno nelle ultime uscite, potrebbe tirar fuori dal cilindro uno dei suoi giochi di prestigio e cambiare da solo le sorti della partita.

TORINO-ATALANTA

Per questo turno Torino e Atalanta saranno le uniche squadra a giocare di sabato. I granata vengono da un punto strappato a San Siro che non ha convinto del tutto la piazza, perciò Mihajlovic tornerà a proporre il più classico 4-3-3. Chi più beneficerà di questo cambiamento è Daniele Baselli, nel ruolo di mezzala ha storicamente inciso di più rispetto a qualsiasi altra posizione del campo. Oltre a lui, bisogna citare necessariamente Iago Falque, l’attaccante più prolifico del Toro è consigliato per questo turno. Tra gli orobici è in crescita Hateboer, ormai entrato a pieno negli schemi di Gasperini, si fa vedere anche sotto porta con una certa costanza. Noi vi avvertiamo: prima o poi arriverà il +3.

BENEVENTO-MILAN

Nel lunch match di questo turno, vedremo scendere in campo il Benevento alla disperata ricerca di punti contro il Milan, pronto ad iniziare al meglio la nuova gestione Gattuso. Tra gli Stregoni l’unico ad apparire in grado lasciare la sua firma sulla partita è Armenteros. Si sta guadagnando la fiducia di tutti gli addetti ai lavori ed è sempre più partecipe all’interno del gioco di De Zerbi. Per cui, almeno in termini di voto, dovrebbe andare verso una sufficienza. Tra i rossoneri invece riportiamo tra i consigliati Donnarumma e Suso. Il primo di fronte alla sterilità dell’attacco del Benevento dovrebbe essere una sicurezza di giornata, mentre lo spagnolo fa delle giocate di talento e del suo mancino la principale arma del Milan. In giornate come queste, Suso dovrebbe essere una macchina da bonus.

INTER-CHIEVO

Nella sfida di domenica tra Inter e Chievo a San Siro, ci riserviamo di consigliare tra i padroni di casa il solo Icardi: nessuno tra i nerazzurri è consigliabile tanto quanto l’argentino. E’ diventato impossibile tenere fuori uno dei cecchini più letali in circolazione, in particolare quando agisce nel suo habitat naturale. Tra i clivensi invece cambia il discorso: è difficile trovare qualcuno da inserire in questa categoria e l’unica nomina potrebbe ricadere sull’immortale Pellissier. Se Maran dovesse decidere di concedergli qualche minuto, noi il suo istinto lo conosciamo, sappiamo che potrebbe colpire. Più che un consiglio, è una scommessa da correre solo se siete ben coperti.

FIORENTINA-SASSUOLO

Uno dei tre match della domenica pomeriggio vedrà la Fiorentina ospitare al Franchi il nuovo Sassuolo guidato da Iachini. Dei gigliati consigliamo ancora una volta Federico Chiesa. Nell’altalena generale dei Viola, il talento dell’U21 ha diverse occasioni da poter sfruttare ogni partita e questo potrebbe essere il match buono per poterle capitalizzare. Tra i neroverdi abbiamo solo un consigliato, ed è Matteo Politano. Da lui nascono tutte le azioni salienti dei suoi e nonostante la partita non sia una delle più semplici, lui si può schierare.

BOLOGNA-CAGLIARI

Il Bologna di Donadoni, galvanizzato dal pesante successo per 3-0 sulla Sampdoria, ospita al Dall’Ara il Cagliari. Senza controindicazioni e considerazioni di diverso genere, tra i padroni di casa inseriamo tra i consigliati Mattia Destro. Contro i castellani, una squadra che concede molto in fase difensiva, è giunto il momento di poterlo schierare e, almeno, poter sperare nel +3. Tra i rossoblu invece troviamo un punto fermo di questa rubrica, ovvero Nicolò Barella. Buon voto garantito e discreta possibilità di bonus. Inoltre è consigliato anche Faragò, un nome caldo in questo periodo. Dopo le ultime prestazioni merita di trovarsi in questa categoria.

SAMPDORIA-LAZIO

I bianco-celesti domenica sera andranno alla caccia di punti in un terreno storicamente ostico come quello di Marassi. Il fattore casa si fa sentire in particolare per la coppia d’attaccanti Quagliarella-Zapata, entrambi consigliati per questo turno vista la prolificità che li accompagna da inizio campionato. Dei laziali, su tutti, ci sentiamo di consigliare De Vrij. Non è esattamente invitante dopo quanto detto in precedenza, ma visto che in molti quest’anno si sono fermati davanti a lui, la probabilità che prenda un voto alto non è così remota. Perciò non siate titubanti con l’olandese, forse i tre goal ad impreziosire il suo score dovrebbero esservi d’aiuto a convincervi.

CROTONE-UDINESE

Allo stadio Ezio Scida di Crotone arriva l’Udinese di Massimo Oddo. Lo scontro salvezza apre il lunedì di questa 15a giornata alle ore 19:00. In un match tosto come questo, Rohden ha le carte in regole per riscattarsi da una stagione apparsa finora opaca. Tra i friulani, invece, ci si aspetta molto da Barak. Dai venti metri di distanza dalla porta è una sentenza, potrebbe spezzare gli equilibri con una delle sue giocate.

HELLAS VERONA-GENOA

Si chiude questo lunghissimo turno di campionato con la partita tra Hellas Verona e Genoa. Tra gli scaglieri consigliamo la coppia di esterni Verde e Cerci. Entrambi sono in crescita, a livello di leadership potrebbero prendersi la squadra sulle spalle e risollevarla: contro il Genoa è arrivato il loro momento. Dei grifoni vi facciamo annotare il solo Adel Taarabt, l’unico in grado di spostare gli equilibri e di creare occasioni da bonus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy