Consigli Fantacalcio 13a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 13a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Da Lautaro Martinez a Luis Alberto, da Milik a Cragno: ecco tutte le possibili sorprese di questa 13a giornata

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Archiviato la sosta per le nazionali, è ora di pensare alla prossima giornata e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, gli sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutte le possibili sorprese delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 13a GIORNATA – LE POSSIBILI SORPRESE

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono delle possibili scommesse per la 13a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

UDINESE-ROMA

Con un nuovo tecnico e probabilmente un nuovo modulo potremmo vedere Pussetto in una versione più offensiva, dato che Nicola lo ha provato nella coppia d’attacco al fianco di De Paul e potrebbe lanciarlo dal 1′. In casa Roma puntiamo sulla linea verde e sul talento di Kluivert e Schick, il primo è in netta crescita e si candida ad una maglia da titolare, mentre il secondo cerca conferme dopo il goal con la Samp, e quello in nazionale.

JUVENTUS-SPAL

Difficile parlare di sorprese con i bianconeri, ma visto l’andamento di questa stagione ci si aspetta di più da Douglas Costa, che dovrebbe partire titolare e che con le sue doti atletiche dovrà necessariamente creare problemi in area avversaria. Insieme a lui mettiamo Cuadrado, che dovrebbe giocare al posto di Matuidi come mezzala (o come esterno in un 4-4-2?). Negli ospiti la sorpresa potrebbe arrivare da Antenucci, spesso abile a sfruttare le poche chance concesse dalle difese avversarie in questo tipo di partite.

INTER-FROSINONE

Tra nazionali e champions il turnover potrebbe regalare un’occasione a Lautaro Martinez. Noi puntiamo sulla sua voglia di mettersi in mostra e di rispondere presente alla chiamata di Spalletti contro una squadra più che abbordabile. Tra gli ospiti Pinamonti rappresenta l’ex di turno e potrebbe essere la vera scommessa di questo turno. Insieme a lui scegliamo Chibsah, che con la sua continuità può garantire un buon voto anche contro i nerazzurri.

PARMA-SASSUOLO

Una scommessa che può diventare realtà è quella di Bastoni, che giocherà da centrale alla caccia di un’altra prestazione che possa regalargli qualche maglia da titolare in più. Tra gli ospiti scegliamo il giocatore più prezioso negli schemi di De Zerbi, ovvero quel Di Francesco che sulla fascia si adatta sempre alle esigenze della squadra e che spesso si trova al centro della manovra offensiva neroverde.

BOLOGNA-FIORENTINA

Che parta dalla panchina o dall’inizio, Orsolini, è l’uomo del momento ed è il giocatore che può far saltare il banco con il suo dinamismo e con i suoi inserimenti. Restando in tema di giocatori abili negli inserimenti non si può non puntare su Benassi, capocannoniere della squadra e ormai pronto per diventare uno dei consigliati fissi tra i viola.

EMPOLI-ATALANTA

Fantasia al potere potremmo dire perché Zajc e Traorè, nonostante la giovane età, di professione fanno i trequartisti e con prestazioni e bonus stanno conquistando tutti i fantallenatori. Meno fantasia e più concretezza in casa Atalanta con Duvan Zapata, a caccia del suo secondo timbro stagionale e con la possibilità di sfruttare qualche ripartenza in trasferta. Con lui puntiamo sull’accoppiata Gosens-Hateboer che ha confezionato assist e goal determinanti negli ultimi match degli orobici.

NAPOLI-CHIEVO

Fiducia ai polacchi, il motto è questo e puntare su Milik e Zielinski contro un Chievo stravolto dall’ennesimo cambio di panchina potrebbe essere una buona scelta specialmente se entrambi dovessero partire dall’inizio. Difficile trovare l’arma vincente in questo Chievo, ma visti i precedenti puntiamo su Stepinski, anche lui polacco, che in questo avvio di stagione ha già segnato a Juventus e Roma.

LAZIO-MILAN

Sorpresa, rinascita o ultima chiamata? L’incognita Luis Alberto potrebbe definitivamente risolversi contro il Milan. Da una parte l’incubo pubalgia, dall’altra la voglia di tornare ai livelli dello scorso anno e dimostrare che quello è il vero Luis. Le speranze dei rossoneri, in difficoltà a causa dei molti infortuni, sono tutte sulle spalle di Cutrone, e sulla forza di Kessiè. A loro due si attacca Gattuso che punta sul suo giovane bomber e sulla grinta del centrocampista ivoriano che dovrà vedersela con Milinkovic-Savic.

GENOA-SAMPDORIA

Sorpresa Piatek? Fino ad un mese fa sembrava eresia ma ora si è fermato e il Derby potrebbe dargli lo stimolo giusto per tornare al goal e raggiungere la doppia cifra in campionato. Più facile scegliere in casa blucerchiata, vista l’attesa e lo scarso minutaggio di Jankto, che nel derby della Lanterna avrà la sua grande occasione di dimostrare che merita la maglia da titolare e l’investimento effettuato dal club in estate per portarlo a Marassi.

CAGLIARI-TORINO 

Dopo le buone prestazione e la chiamata in azzurro Cragno vorrà confermarsi anche contro il Torino e “superare” il suo avversario Sirigu nelle gerarchie della nazionale. Insieme a lui ancora una volta Castro, che con la sua qualità può sempre essere l’arma in più degli attacchi dei sardi. Continuità è invece la parola che descrive meglio il momento di Baselli, che anche in posizione più arretrata ha dimostrata di poter essere pericoloso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy