Consigli fantacalcio 12a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Consigli fantacalcio 12a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Ecco tutte le possibili sorprese per la 12a giornata di campionato.

di Ricky Schiavon, @rccrdschvn

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi propone consigliati, sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutte le possibili sorprese delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori schierare al Fantacalcio per la 12a giornata della serie A.

Seguiteci inoltre nel nostro canale Telegram! Scaricate l’app gratuita dallo store e iscrivetevi al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverete gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul vostro smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per voi.


TORINO – CAGLIARI

Prima gara di giornata al via alle 18:00. Tra i granata prestate attenzione a De Silvestri e Iago Falque, la catena di destra potrebbe essere l’arma tattica vincente per Mihajlovic. I sardi arrivano a Torino con la peggior difesa della Serie A ma con un attacco tutt’altro che spuntato. Borriello, Melchiorri e Sau sono pronti a dire la loro.

NAPOLI – LAZIO

Partenopei in cerca di riscatto dopo gli ultimi giri a vuoto. Il giovane Diawara sta offrendo prove convincenti, un jolly di giornata per le vostre fantarose. Non dimenticatevi di Gabbiadini, sembra sempre sul punto di esplodere, sarà la volta buona? Le fortune degli uomini di Inzaghi passano dai due giocatori di maggior talento, Keita Balde e Felipe Anderson se in giornata possono spaccare la partita.

PESCARA – EMPOLI

Sfida dal sapore di salvezza tra Pescara ed Empoli, lunch match di giornata. La sterilità offensiva degli ospiti ci spinge a credere in Bizzarri per questo dodicesimo turno. Anche Memushaj, il capitano, in una sfida così delicata, potrebbe risultare decisivo. Per i toscani sarebbe davvero una sorpresa veder centrare il bonus per Saponara e Maccarone, in un match chiave per le ambizioni di salvezza dovranno prendere in mano la squadra. Infine, ma non per importanza, gli ospiti vengono da un prezioso punto contro la Roma che ha esaltato le loro qualità difensive, Costa potrebbe sorprendere.

CHIEVO – JUVENTUS

Partita proibitiva per i clivensi che nell’ultima tornata hanno offerto al Crotone la prima, storica vittoria in A. L’estremo difensore gialloblu, Sorrentino, sarà chiamato ad una serata molto impegnativa, potrebbe uscirne una prestazione degna di nota. Nelle ultime sfide la Juventus ha latitato dal punto di vista del gioco, i compagni hanno faticato a trovarlo ma Higuain può sempre colpire, gli basta anche un pallone sporco per timbrare il cartellino.

GENOA – UDINESE

Sfida tra due squadre propositive, per i padroni di casa gli esterni potrebbero fare la differenza, Lazovic ed Edenilson sono chiamati ad accendere la luce con spioventi per l’ariete Pavoletti. Nell’Udinese, Del Neri spera nella buona verve di Zapata, in formissima nelle ultime partite, continuerà il magic moment?

PALERMO – MILAN

La panchina di De Zerbi traballa e l’appuntamento contro il Milan suona tanto da ultima chiamata per l’allenatore di origini bresciane. L’esterno sinistro Aleesami si è rivelato uno dei più positivi in questo difficile avvio di campionato e potrebbe ripetersi anche contro i rossoneri. Montella punterà tutto sulla volontà realizzativa di Bacca e Lapadula, il primo non trova la rete da 4 partite, il secondo è ancora a caccia del primo gol stagionale.

SASSUOLO – ATALANTA

Dopo aver subito un’incredibile rimonta nei minuti di recupero in Europa League la squadra guidata da Di Francesco ospiterà l’Atalanta di Gasperini reduce da 16 punti nelle ultime 6 partite, nessuno come loro. Per i neroverdi gli uomini da tenere d’occhio sono Pellegrini e Defrel, con i loro strappi improvvisi possono mettere a repentaglio la solidità difensiva dei bergamaschi. Gli ospiti si affideranno, come capita sovente nelle squadre di Gasperini, agli esterni, su tutti Conti e D’Alessandro potrebbe sorprendere in positivo.

FIORENTINA – SAMPDORIA

La Fiorentina di Sousa è chiamata a ripetere quanto di buono fatto vedere giovedì contro lo Slovan Liberec. Spazio alla fantasia con Ilicic, Tello e Bernaderschi in rampa di lancio. Per la Sampdoria la trasferta di Firenza rappresenta un’opportunità per confermare l’ottimo recente stato di forma. Per i doriani attenzione a un ex di turno, Quagliarella.

INTER – CROTONE

Difficile il momento che sta vivendo l’Inter. I nerazzurri con il traghettatore Vecchi in panchina ospiteranno un Crotone reduce dalla prima vittoria in Serie A. Non possiamo però dimenticare la non eccelsa tenuta difensiva dei calabresi, ecco perchè Candreva, Eder e Perisic saranno l’arma in più per i nerazzurri. Molte delle speranze di Nicola sono riposte in Trotta, l’attaccante si è finalmente sbloccato nell’ultima partita.

ROMA – BOLOGNA

Chiude la 12a giornata il posticipo all’Olimpico tra Roma e Bologna. Bruno Peres e Perotti sono le due possibili sorprese per i padroni di casa, la loro tecnica unita alla freschezza atletica ne fanno immaginare un rendimento importante domenica sera. Nella squadra ospite Krejci e Di Francesco sono i giocatori maggiormente dotati di tecnica e spunti individuali, potrebbe trovare il colpo giusto da un momento all’altro, non sottovalutateli.


Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 12a giornata

Vedi anche -> Consigliati 12a giornata

Vedi anche -> Sconsigliati 12a giornata

Vedi anche -> Live ultime dai campi 12a giornata

Vedi anche -> Analisi Arbitri 12a giornata: probabilità rigori e cartellini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy