Bar Fantamagazine – I voti più discussi degli anticipi della 29a giornata

Bar Fantamagazine – I voti più discussi degli anticipi della 29a giornata

I voti più controversi di Torino – Inter e Milan – Genoa.

di Fabio Lilliu

Come ogni domenica il Bar Fantacalcio è aperto, e andremo ad analizzare i voti assegnati da Gazzetta dello SportFantagazzetta e Fantamagazine nei due anticipi del sabato.

TORINO – INTER

Tra i voti contesi del primo anticipo del sabato, tre in particolare spiccano: per la sponda granata quello di Zappacosta, da 6 per Gazzetta e Fantamagazine ma premiato con un 7 da Fantagazzetta, e quello di Lukic, che ottiene un 5,5 da Fantagazzetta e Fantamagazine ma che la Gazzetta valuta oltre la sufficienza, con un 6,5. Per i nerazzurri invece si segnala Gagliardini, autore di una prestazione da 5 per la Gazzetta dello Sport, da 6 per Fantagazzetta e da 5,5 per Fantamagazine.

ZAPPACOSTA

Gazzetta dello Sport: 6

Un treno a destra, dove affonda più di Iturbe e persino Perisic fatica a stargli dietro. Gli manca un po’ la marcia indietro, nel senso che nel finale continua a spingere aprendo un varco in cui l’Inter può affondare (ma senza far male).

Fantagazzetta: 7

Fantamagazine: 6

Attacca con raziocinio e senza sbilanciare la sua squadra. Gestisce bene il duello con Perisic anche grazie ai raddoppi di marcatura dei compagni.

LUKIC

Gazzetta dello Sport: 6,5

Forse si vede poco perché viene escluso dalla costruzione dal basso, però è fondamentale: è una specie di «libero» della mediana, va a coprire i buchi sulle ripartenze, strappa palloni a ripetizione. Unico neo, fa girare Kondogbia sul gol.

Fantagazzetta: 5,5

Fantamagazine: 5,5

Ha il compito di prendere a uomo Banega per limitarlo, ma i continui movimenti degli esterni lo disorientano, lasciando varie volte il fantasista argentino libero di creare in zone pericolose.

GAGLIARDINI

Gazzetta dello Sport: 5

Doveva arrivare il momento della flessione. Arriva ed è fragoroso. Tanti passaggi sbagliati in costruzione, anche parecchia fatica nell’assorbire le ripartenze del Torino, vedi l’inseguimento mancato ad Acquah sulla scena del 2-1 granata.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 5,5

Prestazione decisamente sottotono per il giovane centrocampista, che non sembra essere nella sua giornata migliore: poche idee e tanti errori.

MILAN – GENOA

Nel secondo anticipo ci sono un altro po’ di situazioni dibattute. Per quanto riguarda il Milan il voto che fa maggiormente discutere è quello di Lapadula, da 6 per Gazzetta e Fantamagazine ma che ottiene un rotondo 7 con Fantagazzetta, mentre per quanto riguarda il Genoa segnaliamo Cataldi, che ottiene un 5 sulla Gazza, un 6 su Fantagazzetta e un 5,5 su Fantamagazine. Infine degno di nota anche il caso di Pinilla: Fantagazzetta lo valuta con 6, mentre Fantamagazine lo punisce con 5 e la Gazzetta dello Sport non gli assegna il voto.

LAPADULA

Gazzetta dello Sport: 6

Ha detto Montella: Gianluca ha troppa smania. E allora lui sforna un assist superbo per Mati dimostrando che oltre all’istinto c’è dell’altro.

Fantagazzetta: 7

Fantamagazine: 6

Meno combattivo del solito, ha il merito di servire un assist pregevole a Mati Fernandez per il gol del vantaggio.


CATALDI

Gazzetta dello Sport: 5

Il giro-palla sarebbe buono, idee e tempi ci sono. Ma c’è una macchia enorme: è lui che si perde Mati sul gol, cercando un impossibile fuorigioco.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 5,5

Non raggiunge la sufficienza il centrocampista ex Lazio, che si limita al proprio compitino, senza provare a cambiare la partita.


PINILLA

Gazzetta dello Sport: sv

Mandorlini prova a calare il jolly nell’ultimo quarto d’ora, ma non ottiene il risultato sperato. Il mazzo resta in mano al Milan.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 5

 Ha quindici minuti a disposizione per provare a cambiare le sorti della partita, ma non incide per nulla al gioco complessivo della squadra


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy