Roma – Barcellona 4-2: bene Manolas e Cristante, Kluivert convince solo a tratti

Discreta uscita della formazione giallorossa che rimonta nella ripresa un Barcellona fortemente rimaneggiato

di Lorenzo Casciscia

Buon risultato della squadra giallorossa che rimonta per due volte un Barcellona fortemente rimaneggiato e si impone nel secondo tempo con un rotondo 4-2 nella International Championship Cup 2018. Gara dai due volti quella della banda di Eusebio Di Francesco che soffre (troppo) nel primo tempo e vince la gara nella ripresa quando, ad onor del vero, il Barcellona era di fatto schierato con la squadra primavera.

CHI SALE

Manolas: Imprescindibile. Comanda il reparto con autorità e grinta. Già pronto per l’ennesima stagione da protagonista.

Cristante: Entra quando il Barcellona è già schierato con la formazione primavera ma dimostra già un discreto affiatamento con i compagni. Centrocampista box-to-box che potrebbe regalarci soddisfazioni.

RIMANDATI

Kluivert: Il ragazzo ha dei numeri e si vede. Pare tuttavia ancora un po’ leggerino fisicamente e sotto pressione, non sempre appare lucido nelle scelte. Ottima l’accelerazione dalla quale è scaturito il gol del pareggio di El Sharaawy.

Schick e Dzeko: Ancora una volta, meglio il primo del secondo. Nessun campanello d’allarme per il bosniaco che, a causa della stazza, appare ancora un po’ indietro di condizione.

CHI SCENDE

Il centrocampo del primo tempo: Nella prima frazione di gara De Rossi, Strootman e Pellegrini hanno sofferto terribilmente il possesso del Barça riuscendo a ripartire solo raramente (un’errore in uscita di De Rossi ha causato il primo gol). L’impressione è che la tecnica e la facilità di palleggio di Pastore servano terribilmente a questa squadra e che molte delle sue fortune nella prossima stagione passeranno inevitabilmente dai piedi dell’argentino, probabile top anche al Fantacalcio.

ROMA – BARCELLONA 4-2, IL TABELLINO

ROMA (4-3-3) Olsen; Florenzi, Manolas (60′ Juan Jesus), Marcano (75′ Kolarov), Santon (60′ Lu. Pellegrini); Lo Pellegrini (60′ Pastore), De Rossi (60′ Gonalons), Strootman (60′ Cristante); Kluivert (60′ Perotti), Dzeko (60′ Schick), El Shaarawy (75′ Fazio). All.: Di Francesco

BARCELLONA (4-4-2) Cillessen; Semedo, Marlon (46′ Miranda), Lenglet, Cucurella (46′ Chumi); Rafinha, Sergi Roberto (46′ Puig), Arthur (46′ Monchu); Malcom, Munir (46′ Ruiz), Alex Vidal  (46′ Ballou). All.: Valverde

MARCATORI: 6′ Rafinha, 34′ El Shaarawy, 49′ Malcom, 78′ Florenzi, 82′ Cristante, 85′ Perotti (rig)

AMMONITI: Pellegrini Lo., Manolas, Alex Vidal

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy