I voti più discussi della 3a giornata: da Berardi a Ljajic, da Candreva a Simeone

I voti più discussi della 3a giornata: da Berardi a Ljajic, da Candreva a Simeone

Andiamo ad analizzare le principali differenze tra i voti delle varie redazioni. Fanno rumore le insufficienze di Berardi e Candreva, per Simeone un punto di scarto tra la Gazzetta dello Sport e Fantagazzetta.

Ljajic - Torino

Giornata con molte sorprese quella appena trascorsa e non mancano come al solito le differenze tra le valutazioni che hanno dato le redazioni di Gazzetta dello Sport, Fantamagazine e Fantagazzetta.


CANDREVA

Gazzetta dello Sport: 5,5

“Molta volontà, ma i tanti cross che prova non arrivano ai compagni. Primatista di palle perse: 18. Un lampo, il tiro da lontano deviato da Gomis”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 6

“Spinge tanto, ma si rende pericoloso soltanto con un tiro dalla distanza sventato da Gomis”.


CALLEJON

Gazzetta dello Sport: 7,5

“I suoi gol hanno una caratteristica: arrivano dal secondo palo. Ma non s’è voluto accontentare e ha voluto servire a Zielinski la palla del terzo gol”.

Fantagazzetta: 7,5

Fantamagazine: 7

“Stasera lo spagnolo non ha rubato l’occhio come in altre occasioni, ma nonostante ciò ha comunque regalato un gol e un assist, dimostrandosi un elemento imprescindibile nello scacchiere azzurro”.


R.RODRIGUEZ

Gazzetta dello Sport: 5

“Tra i meno peggiori del lotto, dalla sua parte la Lazio non sfonda come a sinistra. Vorrebbe, ma non può (o non ce la fa)”.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 5,5

“Il meno peggio della difesa rossonera, qualche chiusura in diagonale ad evitare una caporetto”.


KESSIE’

Gazzetta dello Sport: 4,5

“Non si può campare di sola forza, non si può risolvere tutto con la corsa. Ingenuo su Luis Alberto per il rigore stappa-Lazio”.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 5

“Primo tempo da dimenticare per l’ex Atalanta. Spaesato e pasticcione come in occasione del rigore su Luis Alberto. La sua forza fisica e il suo dinamismo sono mancati come il pane per Montella”.


LJAJIC

Gazzetta dello Sport: 6,5

“Inventa per i compagni, è sempre nel vivo del gioco, tenta di duettare con Belotti. Suo l’assist per Iago”.

Fantagazzetta: 7

Fantamagazine: 6,5

“Tanta fantasia anche oggi, ma poca lucidità per quasi tutta la partita. “Quasi” perché a due minuti dalla fine, serve un pallone perfetto per Iago che deve semplicemente ribadire in rete. Il serbo continua il suo momento positivo, mettendo la firma – seppur non nel tabellino marcatori – anche in questo gol”.


SIMEONE

Gazzetta dello Sport: 6

“L’apriscatole lo porta lui. Poi eccede in qualche giocata egoistica, ma i centravanti sono fatti così”.

Fantagazzetta: 7

Fantamagazine: 6,5

“Il suo primo gol in maglia viola è dei più semplici, è comunque bravo a farsi trovare in posizione. Lotta moltissimo per far salire la squadra ma sotto porta spreca troppo sugli interessanti spunti di Chiesa”.


BERARDI

Gazzetta dello Sport: 5,5

“Tira quasi meno di quanto fa tirare, mette pietre sui gol (vedi 1-0) invece che segnarli e chiude da trequartista. Ma ci piace così, utile e però poco velenoso?”

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 6,5

“Le giocate ci sono e le si vedono con parecchia costanza poiché viene servito spesso, quando il centrocampo riesce sporadicamente ad arrivare da lui, manca un po’ di fortuna però. Audace.”

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy