Pagelle Verona – Chievo 1-0: Caracciolo uomo derby, per l’Hellas tre punti d’oro verso la salvezza

Pagelle Verona – Chievo 1-0: Caracciolo uomo derby, per l’Hellas tre punti d’oro verso la salvezza

Il derby di Verona viene deciso ad inizio ripresa dal difensore dell’Hellas Caracciolo. Partita molto fallosa con ben 9 ammoniti e Chievo risucchiato ancor di più nella lotta salvezza.

di Voti Fantamagazine

Il decimo derby di Verona in massima serie va all’Hellas che conquista 3 punti fondamentali per la permanenza in massima serie.
Chievo risucchiato ancor di più nella lotta salvezza, a -3 dal terz’ultimo posto occupato proprio dai cugini.
Partita molto combattuta e fallosa povera di contenuti tecnici di rilievo, decisa da una girata del difensore Caracciolo ad inizio ripresa.
Sono 9 gli ammoniti, record di questa stagione.

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Verona

Nicolas 6 – Chiude benissimo lo specchio a Castro sullo 0-0. Con uno sciagurato rinvio stava mettendo in porta Birsa, per il resto mai impegnato.

Caracciolo 7 – Il capitano gialloblu offre una prestazione di sostanza senza fronzoli e ha il grande merito di girare in porta un cross di Verde per l’1-0.

Alex Ferrari 6,5 – Terzino o centrale non manca mai nella difesa di Pecchia. Si propone spesso con costrutto e dietro non sfigura.

Vukovic 6 – Il centrale serbo ha dato sicurezza ad una difesa fin troppo bistrattata prima del suo arrivo. Annulla  Meggiorini, senso della posizione e anticipi sempre puliti.Unico errore su Castro che per poco non sblocca il match al 40′.

Fares 6 – Il giovane algerino finito nelle mire delle big fa una partita di contenimento, senza acuti né sbavature.

Calvano 6,5 – Si piazza davanti alla difesa e di riffa o di raffa se la cava. Bella sorpresa.

Felicioli 6,5 – Buona la prima per il giovanissimo scuola Milan all’esordio dal primo minuto in Serie A. Da sostanza al centrocampo e vivacità.

Büchel 6 – L’austriaco naturalizzato Liechtenstein si impegna molto e non disdegna anche la conclusione da fuori. Prende un giallo per proteste al 28′ che lo condiziona per tutto il resto della gara.

Matos 6,5 – Ryders di nome e di fatto. Il più intraprendente degli avanti di mister Pecchia.

Verde 6 – Anche stasera le sue potenzialità sembravano restare sulla carta. Nel primo tempo sbaglia spesso la decisione sul da farsi, nel secondo diventa molto più concreto ed infatti è suo il cross per il vantaggio di Caracciolo. Esce tra gli applausi.

Petkovic 6 – Lo definivano l’Ibrahimovic croato quando era a Trapani ma anche stasera non ce lo ha fatto vedere. Tiene comunque bene molti palloni per far rifiatare la difesa.

Zuculini 6 – Entra per far legna a centrocampo.

Aaron sv

Fossati sv

PAGELLE CHIEVO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Sorrentino 6 – Respinge maluccio un tiro dalla distanza di Büchel. Incolpevole sul tiro ravvicinato di Caracciolo, per il resto ordinaria amministrazione.

Cacciatore 5 – Sente molto la partita, non spinge e non da l’apporto che tutti si aspettavano restando spesso basso. In ritardo sul cross di Verde si fa anticipare da Caracciolo. Cerca di rifarsi dopo ma senza successo. Ammonito nel finale dopo esser stato ‘scherzato’ da Matos.

Bani 6,5 – Altra prestazione convincente del giovane centrale. Si completa bene con Dainelli. Salva un gol anticipando Matos nel primo tempo ed è pericoloso anche in avanti su corner.

Dainelli 6 – Esperienza e senso tattico. Non deve soffrire molto per contenere Petkovic, perde un pò la bussola nel finale entrando molto male su Aaron.

Gobbi 5,5 – Esperienza e un pizzico di furbizia per cercare di arginare Verde, cosa che non sempre gli riesce.

Radovanovic 5,5 – Metronomo fondamentale per mister Maran, anche stasera tutti i palloni passano da lui ma non sempre riesce a velocizzare il gioco.

Hetemaj 5 – Oggi manca la sua principale caratteristica. la corsa. E’ anche molto impreciso, giustamente sostituito.

Castro 6 – Furbo e sfortunato nell’unica occasione da rete del primo tempo. Prestazione di sostanza, cala alla distanza mostrando ancora una forma non perfetta.

Birsa 5 – Walter ma dove sei finito? Ennesima prestazione sottotono per il 23 clivense nonostante l’impegno non manchi. Sbaglia diversi semplici tocchi e mette in mezzo cross imbarazzanti.

Meggiorini 5 – Stretto nella morsa Caracciolo-Vukovic, fa una fatica pazzesca a giocare palloni interessanti. In un anticipo di testa mette Castro davanti a Nicolas. Esce dopo 45′.

Inglese 5,5 – Troppe volte in fuorigioco nel primo tempo. Lotta ma di palloni giocabili ne arrivano davvero pochi. Meglio nella ripresa ma poco preciso nell’unica occasione avuta.

Giaccherini 5.5 – Entra per dare la scossa ma non ci riesce.

Pellissier 5 – Lo si ricorda solo per un ammonizione presa.

Stepinski sv

A cura di Alessandro Gennari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy