Pagelle Torino – Chievo 3-0: con Belotti, Rincon e Zaza, il Torino sogna l’Europa – Voti Fantacalcio

Pagelle Torino – Chievo 3-0: con Belotti, Rincon e Zaza, il Torino sogna l’Europa – Voti Fantacalcio

Il Torino batte il Chievo Verona 3-0 con i gol di Belotti, Rincon e Zaza.

di Voti Fantamagazine

Fatica più del previsto il Torino di Mazzarri che sblocca il match solamente al 77’ con un gran goal di Belotti e dilaga nei minuti di recupero con i subentrati Rincon e Zaza chiudendo con un netto 3-0.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

Sirigu 6,5 – Continua la sua imbattibilità, e anche oggi sventa le minacce avversarie dando grande sicurezza al reparto difensivo.

Izzo 6,5 – Uomo di impostazione della manovra, si fa trovare spesso anche in area avversaria e per poco non trova il 4 goal stagionale.

N’koulou 6,5 – Ennesima partita da leader. Mette esperienza e fisico a disposizione dei suoi per fermare i tentativi del Chievo.

Moretti 6,5 – Ancora una volta risponde presente giocando con grande attenzione e vincendo quasi tutti i duelli aerei.

De Silvestri 6 – La manovra del Toro va spesso dalla parte opposta, costringendolo a chiudere le diagonali e pensare più alla fase difensiva.

Meitè 5,5 – Mazzarri gli chiede di essere meno incontrista e più trequartista, ma lui fatica a supportare la manovra trovandosi spesso fuori posizione.

Lukic 5 – Schierato in regia fatica a dettare i tempi e soffre la posizione di Giaccherini.

Baselli 6 – Meno presente del solito all’interno della manovra granata, si impegna a dare maggiore copertura alla difesa.

Ansaldi 7 – Non avrebbe neanche dovuto giocare e invece si prende in mano la squadra con una prestazione praticamente perfetta.

Iago Falque 6 – Prova a dare la qualità alla manovra offensiva svariando a destra e sinistra ma senza trovare la giocata vincente. Abbandona al 60’ per infortunio muscolare.

Belotti 7 – Dopo 77 minuti di lotta lontano dalla porta, si prende un pallone sulla trequarti, dialoga con Zaza e lo scaglia alle spalle di Sorrentino con un gran destro.

Zaza 7,5 – Ottimo impatto sulla gara, spaventa Sorrentino su punizione e poi manda in porta Belotti per il vantaggio granata. Nel finale trova anche la gioia personale che chiude la gara.

Berenguer 6 – Qualche buono spunto e un paio di calci piazzati pericolosi nella sua mezz’ora di gioco.

Rincon 7 – Poco più di 10 minuti per risultare decisivo nella sua area e trovare il goal del 2-0 nel recupero.

PAGELLE CHIEVO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Sorrentino 6 – Attento e concentrato tra i pali, rischia qualcosa in più in uscita e per poco non regala il vantaggio ai granata.

Schelotto 6 – Rilanciato titolare e attento difensivamente nei minuti iniziali, è costretto ad abbandonare la battaglia dopo 16 minuti per un problema al ginocchio.

Bani 5 – Partita con poco lavoro fino al 75’ ma quando il Toro cresce, crolla insieme a tutto il reparto difensivo.

Barba 5 – Come per Bani, anche per lui quando il lavoro si fa duro, perde terreno lasciando spazio agli avversari.

Jaroszynski 6,5 – Preciso in difesa e propositivo in fase offensiva. Il migliore dei suoi, lotta su tutti i palloni ma è costretto ad uscire per un problema fisico nel finale.

Leris 5,5 – Passo indietro rispetto alle buone prestazioni delle ultime settimane, fatica a supportare offensivamente la manovra.

Rigoni 6 – Uomo d’ordine del Chievo, si limita a svolgere i compiti richiesti da Di Carlo facendo da schermo davanti alla difesa.

Dioussè 6,5 – Guida i meccanismi del gioco del Chievo con qualità e nel finale per poco non trova il jolly dalla distanza.

Giaccherini 5,5 – Tra le linee diventa l’arma in più del Chievo, ma fatica a trovare la chiave per aprire la difesa avversaria. Cala nel finale sprecando due buone ripartenze.

Meggiorini 5 – Torna da ex ma non lo si vede quasi mai, faticando più del previsto ad entrare in partita.

Djordjevic 5 – Nel primo tempo non la prende praticamente mai, nella ripresa ha la chance migliore del match ma calcia debolmente facilitando la parata a Sirigu.

Depaoli 5 – Falloso e poco propositivo, non riesce a prendere le misure ad Ansaldi che da quella parte fa quello che vuole.

Stepinski 5,5 – Prova a far salire i suoi, ma fatica a trovare spazio tra i centrali avversari finendo spesso in fuorigioco.

Andreolli 4 – Subentra ma di fatto lascia in 10 suoi non riuscendo ad intervenire o sbagliando l’intervento in due dei tre goal subiti.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy