Pagelle Torino – Cagliari 1-1: Pavoletti risponde a Zaza ed è un punto per parte! – Voti Fantacalcio

Pagelle Torino – Cagliari 1-1: Pavoletti risponde a Zaza ed è un punto per parte! – Voti Fantacalcio

Una sfida molto fisica finisce 1-1 fra Torino e Cagliari. In gol Zaza e Pavoletti. Espulsi Zaza, Luca Pellegrini e Barella.

di Voti Fantamagazine

Il Torino impatta 1-1 sul Cagliari in una gara parecchio nervosa e concitata (espulsi Zaza, Lu. Pellegrini, Barella e Mazzarri) . Non basta un guizzo di Zaza ai piemontesi per centrare l’intera posta in palio. Partita onesta degli isolani, che riequilibrano la gara con un’inzuccata del solito Pavoletti e sigillano il punto grazie alle parate di Cragno.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

Sirigu 6 – Un paio di buoni interventi da annotare, poi viene freddato senza pietà.

Izzo 6,5 – Armandino è una manna dal cielo sia per Mazzarri che per i fantallenatori. Mezzo voto in meno perché tiene colpevolmente in gioco Pavoletti.

Nkoulou 6 – Bravo a limitare i danni, ma oggi sbaglia qualcosina di troppo rispetto al solito.

Moretti 6 – Ormai non fa più notizia il suo temperamento e la sua affidabilità, sufficiente.

De Silvestri 6 – Una botta al setto nasale lo mette fuori causa dopo mezz’ora di partita.

Meitè 6 – Il gigante francese è un porto sicuro dove smistare il pallone. A volte, però, si specchia troppo su sè stesso, rallentando il gioco.

Rincon 6 – Meno convincente di altre occasioni, Barella si accende a sprazzi e lui lo amministra con discreta sufficienza.

Ansaldi 6 – Tanti cross scodellati in mezzo e buon senso della posizione sulla fascia.

Baselli 6,5 – Parte in quinta, poi si spegne e nel finale torna su di giri impegnando severamente Cragno. La sua presenza è comunque tangibile sulla trequarti.

Berenguer 5,5 – Alterna buone cose ad altre decisamente meno belle. Nel complesso non raggiunge la sufficienza.

Zaza 6 – Il Cagliari si conferma la sua vittima preferita: sale in cattedra con un gol di rapina, firmando il quarto centro in sei confronti. Inspiegabile come riesca a farsi espellere senza alcun motivo apparente.

Aina 5,5 – Cavallo pazzo sulla destra, ma con poco costrutto.

Parigini 5,5 – Centometrista prestato al calcio, corre tanto ma dopo il suo ingresso il Toro abbassa pericolosamente il baricentro.

Damascan s.v.

Pagelle a cura di Claudio Cutuli

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Cagliari

Cragno 6.5 – Chiamato in causa in diverse occasioni dall’attacco granata, risponde come al solito presente con un paio di interventi importanti. Sul gol non può nulla.

Padoin 5.5 – Ansaldi è un incubo che difficilmente gli lascerà dormire sonni tranquilli. Ogni affondo dell’argentino è un pericolo e più volte è costretto a commettere fallo.

Pisacane 5.5 – La partita è nervosa e lui sembra quello più nervoso di tutti. L’arbitro lo grazia più volte, ma alla fine riesce a tenere il campo.

Klavan 6 – Ritorno da titolare per l’ex Liverpool che non si lascia innervosire come il compagno di reparto e gioca una buona partita murando meglio che può gli affondi granata.

Lu.Pellegrini 5 – La grinta è tanta e questo lo rende sempre fra i più propositivi, ma oggi esagera e a furia di commettere falli, finisce con il farsi espellere nel momento in cui il Cagliari sembrava in controllo

Faragò 5.5 – Dei tre di centrocampo è il meno convincente. Soffre molto la fisicità del match e si lascia prendere in mezzo troppo spesso dai giocatori del Toro.

Cigarini 6.5 – Bravo a non farsi coinvolgere dall’aggressività della partita, ma ancor più bravo a servire una palla con i giri giusti per Pavoletti.

Ionita 6.5 – Sempre uno dei più propositivi in casa rossoblu. Nel primo tempo va nuovamente vicino al gol come contro la Spal, prendendo la traversa.

Barella 5.5 – Non gioca una brutta partita, anzi, ma l’espulsione stupida rovina tutto. A pesare, non tanto il fallo tattico che lo porta a prendere il secondo giallo, quanto la prima ammonizione dopo appena 56 secondi dal fischio d’inizio del primo tempo.

Joao Pedro 6 – Il match si gioca per lo più sul piano fisico e questo non gli permette di esprimersi al meglio, ma, soprattutto nel primo tempo riesce a creare qualche pericolo. Lascia il campo per Cerri al 65′.

Pavoletti 6.5 – La partita è complicata, molto fisica e le occasioni sono poche, ma quando Cigarini gli mette la palla giusta sulla testa non può sbagliare. Lascia il campo per Lykogiannis quando Pellegrini si fa espellere.

Cerri 6 – Entra per dare fisicità e centimetri in una partita giocata dalle due squadre per 90 minuti sul piano fisico.

Birsa 6 – Entra quando la squadra ritrova il pareggio e sembra capace di ribaltarla del tutto. Va vicino al gol, ma Sirigu è bravo ad opporsi.

Lykogiannis SV

A cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy