Pagelle Spal – Torino 0-0: i falli la fanno da padrona, male Nkoulou

Pagelle Spal – Torino 0-0: i falli la fanno da padrona, male Nkoulou

Un incontro contraddistinto da grande verve agonistica al Mazza

di Voti Fantamagazine
nkoulou

Il lunch match della ventiduesima giornata si chiude con un pareggio ad occhiali tra Spal e Torino. I padroni di casa danno continuità al successo maturato nel derby emilano con il Parma, il Torino nonostante l’inferiorità numerica dovuta all’espulsione di Nkoulou conferma di essere la squadra più tendente al pari del campionato: 10, di cui 9 lontano dalle mura amiche.

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

Viviano 6.5 – Ha poco lavoro da fare, ma è sostanzialmente perfetto sulla conclusione di Belotti che era diretta all’angolino basso: si distende e manda in corner evitando guai peggiori. Per il resto non si sporcherà più i guantoni: il Torino ha fatto davvero poco nella ripresa.

Cionek 6 – Zaza spesso viene limitato dal difensore biancoblu che riesce ad essere perfetto nel non farlo concludere con il mancino.

Felipe 6 – Fa buona guardia utilizzando spesso il mestiere, elemento che i suoi colleghi di reparto non hanno. Gara sufficiente per l’esperto centrale difensivo.

Bonifazi 6.5 – Uno degli ex più attesi. Compie una prestazione più che sufficiente nonostante avesse dei clienti non facili come Belotti e Zaza.

Lazzari 5.5 – Un passo indietro rispetto a quanto ci ha abituato. Non lucido nelle scelte, spesso commette ingenuità gravi. Il problema è che, seppur in giornata no, i compagni lo cercano spesso facendogli compiere numerosi errori. Inoltre, c’è da ammettere che Aina effettua una prestazione importante e lo mette in difficoltà con il fisico.

Kurtic 6 – Troppo nervoso, cerca di risolvere lui, caricandosi di eccessive responsabilità.

Missiroli 6 – Semplici lo piazza come playmaker, escludendo, a sorpresa, Valdifiori e di Schiattarella. Il rischio è quello di essere troppo avanzato e di concedere chance agli ottimi contropiedisti granata. Alza il livello nella ripresa, premiato il suo spirito di sacrificio.

Valoti 5 – Impalpabile per la totalità della partita, ha la possibilità di siglare il goal del vantaggio, ma sbaglia tutto scagliando il fendente sopra la traversa.

Fares 6.5 – La sua stagione è totalmente cambiata con la rete siglata nella scorsa giornata al Parma. E’ tutto un altro giocatore. Riesce a contrastare De Silvestri per poi chiudere in crescendo nel secondo tempo.

Antenucci 6 – Si sbatte, prova in tutti i modi ad interrompere il digiuno di goal che ormai dura da metà novembre. Nonostante l’espulsione del Toro, però, non riesce ad incidere in maniera ottimale negli ultimi 16 metri.

Paloschi 6 – Ha una grossa opportunità per non far rimpiangere lo squalificato Petagna. Ha il grande merito di costringere il Torino all’inferiorità numerica, provocando il secondo e decisivo giallo a NKoulou.

Floccari 5,5 – Entra per aumentare il peso specifico dell’attacco, ma è abbastanza impreciso negli ultimi metri.

Murgia 6 – Neo-arrivato dalla Lazio, si mette subito in mostra con un tackle provvidenziale.

Pagelle a cura di Mario Ruggiero

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

Sirigu 6 – Buoni i riflessi su Fares. Valoti lo grazia e lui chiude con un insperato clean sheet.

Izzo 6,5 – Ormai una costante sui piazzati, nella caciara odierna granata è uno dei pochi a salvarsi.

Nkoulou 5 – Stranamente distratto quest’oggi, Antenucci va al tiro diverse volte sfruttando le sue disattenzioni. Mariani lo manda sotto la doccia anticipatamente per doppio giallo.

Moretti 6 – Qualche chiusura degno di nota, ma vive un pomeriggio piuttosto sereno.

De Silvestri 5,5 – Fares in questo periodo è un cliente molto scomodo e lui lo patisce oltremodo. Prova insufficiente.

Lukic 5,5 – Mezzi tecnici modesti, quando c’è da tirare giù l’avversario lo fa senza fronzoli. Nullo in fase di costruzione.

Rincon 6 – Regge la baracca come può, provando anche la soluzione personale. Difficile chiedergli di più.

Ansaldi 6,5 – Cuce con ordine il gioco ed è da premiare lo spirito di sacrificio che ci mette. Fino a quando resta in campo il Torino riesce a creare pericoli.

Aina 5 – Persevera negli errori dal 1′ al 90′, ma la SPAL non ne approfitta a dovere.

Zaza 5 – Per l’ennesima volta dimostra di non essere il partner ideale per Belotti: impacciato palla al piede, azzecca pochissimi movimenti.

Belotti 5,5 – Vederlo partire dalla lunetta del centrocampo è un colpo al cuore: meriterebbe di giocare più vicino alla porta.

Meitè 5,5 – Non una giornata indimenticabile, lo si trova più per terra che con il pallone tra i piedi.

Baselli 6 – Ci si chiede perché non abbia giocato dal 1′ visto il buon impatto che fa registrare dopo il suo ingresso in campo.

Berenguer s.v

Pagelle a cura di Claudio Cutuli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy