Pagelle Spal – Roma 2-1: Fares e Petagna mandano K.O. la Roma! – Voti Fantacalcio

Pagelle Spal – Roma 2-1: Fares e Petagna mandano K.O. la Roma! – Voti Fantacalcio

Una Spal rocciosa vince 2-1 contro una Roma poco determinata.

di Voti Fantamagazine

Al Paolo Mazza la SPAL vince una partita molto fisica contro una Roma spenta nel primo tempo e poco cinica nel secondo. La Spal trova il vantaggio nel primo tempo con un cross di Cionek che trova la testa di Fares. Male Karsdorp che non chiude sull’esterno franco-algerino. Nel secondo tempo è sempre Cionek protagonista, con un fallo in area su Dzeko che regala alla Roma il rigore del momentaneo pareggio, trasformato da Perotti. Pochi minuti più tardi, un contrasto dubbio fra Petagna e Juan Jesus, regala il rigore vittoria alla Spal trasformato perfettamente da Petagna al suo undicesimo gol stagionale.

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

Viviano 7 – Nei primi 70 minuti di gara non è chiamato spesso in causa, ma nell’ultimo quarto d’ora è fondamentale.

Cionek 6.5 – Solita partita pazza per il centrale polacco-brasiliano che fornisce l’assist sul gol di Fares, causa il rigore del momentaneo 1-1 e prende una traversa poco dopo. Rigore a parte, partita più che sufficiente.

Vicari 6.5 – Da mesi non si vedeva una prestazione così positiva per il centrale che s’impegna in ogni modo per complicare la partita di Dzeko e Schick, riuscendoci.

Bonifazi 7 – Della linea difensiva è il più giovane, ma a vederlo giocare sembra quello con maggior esperienza. Nel primo tempo ha vita facile con Schick e Kluivert, ma nel secondo tempo dimostra grande maturità anche contro un avversario come Zaniolo.

Lazzari 7 – Ritorno importante in vista della corsa salvezza per la Spal e lo si vede nel primo tempo. Non ha ancora i 90 minuti nelle gambe, ma gliene bastano 75 per una grande prestazione.

Murgia 6 – Tantissimo lavoro sporco per il giovane ex Lazio. Si vede poco, ma se il centrocampo giallorosso non trova respiro è anche grazie a lui.

Missiroli 6.5 – Partita a due facce per l’esperto centrocampista che sbaglia due passaggi che avrebbero potuto creare non pochi problemi, ma che poi gestisce bene la manovra spallina.

Kurtic 6.5 – Ottima prestazione per la mezzala biancoazzurra che in coppia con Fares mandano fuori giri Karsdorp e Kluivert.

Fares 7 – La fascia sinistra oggi è il suo regno e nessuno dei giallorossi sembra in grado di opporsi. La foto della sua partita è il gol segnato di testa saltando sulla testa di Karsdorp.

Antenucci 6.5 – Non trova ancora il gol e fa fatica a vedere la porta, ma quanto lavoro per i compagni. Con Kurtic e Petagna si trova a meraviglia e per la Roma è una spina nel fianco.

Petagna 7 – Togliergli la palla è praticamente impossibile. Vera boa di questa squadra, si guadagna e trasforma un rigore che farà certamente discutere.

Regini 6 – Esordio assoluto dell’ex blucerchiato in maglia biancoazzurra. Entra nel quarto d’ora finale per aiutare la linea difensiva.

Schiattarella SV

Simic SV

A cura di Giovanni Sichel

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Roma

Olsen 5.5 – Non particolarmente reattivo sul gol di Fares, va vicino a prendere il rigore di Petagna ma alla fine incassa solo l’ennesimo -2.

Karsdorp 5 – Il piede è buono e si vede quando crossa, ma in fase difensiva gli mancano i fondamentali e si vede tutto nel gol di Fares.

Marcano 5.5 – Simbolo della fase difensiva insicura dei giallorossi.

Fazio 6 – Partita senza sbavatura, una autentica rarità stagionale.

Juan Jesus 5.5 – Soffre Lazzari nel primo tempo, ma non è un esterno e lo sappiamo. Per il resto è protagonista del rigore su Petagna ma francamente difficile dargli colpe, la sua era stata una buona chiusura.

Cristante 5 – Corre a vuoto, senza contribuire efficacemente nella fluidità della manovra.

Nzonzi 5 – Si limita a fare tocchetti orizzontali. Passa sempre il pallone, ma di giocate decisive non ne fa mai. E non è un caso che il ct francese lo ha lasciato fuori dalla nazionale.

Kluivert 5 – Poco propositivo, lui che nel 44 2 deve spingere e dotare gli attaccanti di tante palle gol. Esce all’inizio del secondo tempo.

El Shaarawy 5.5 – Ha qualche sprazzo pericoloso nel primo tempo, in una occasione poteva essere più altruista. Ranieri lo cambia nel secondo tempo evidentemente non soddisfatto.

Dzeko 5.5 – Si conquista il rigore e sfiora il gol in più di una occasione ma appare troppo nervoso.

Schick 5 – Inizia bene sfoderando ottime qualità del suo repertorio. Poi si spegne fino a scomparire del tutto.

Perotti 6 – Il tempo di entrare e calciare il rigore del momentaneo pareggio. Tenta qualche cross che non si rivela pericoloso.

Zaniolo 6.5 – Come al solito è il migliore dei suoi. Innesca Dzeko sul rigore. Tenta di sfondare il muro eretto dalla Spal. Ma predica nel deserto.

Santon sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy