Pagelle Sassuolo – Chievo 4-0: Demiral goleador al Mapei Stadium! – Voti Fantacalcio

Pagelle Sassuolo – Chievo 4-0: Demiral goleador al Mapei Stadium! – Voti Fantacalcio

Doppietta del difensore, gol di Locatelli e Berardi. Nel finale Giaccherini si fa parare un rigore da Consigli

di Voti Fantamagazine

Vittoria importante per il Sassuolo che allontana parzialmente l’incubo di essere risucchiato nella lotta per non retrocedere. Gara quasi sempre in discesa per gli emiliani, che passano in vantaggio subito con Demiral. Guizzo dei clivensi che vanno vicino al goal in due occasioni, per trovarlo con Giaccherini, anche se viene annullato. Da questo momento è solo Sassuolo: raddoppio sempre di Demiral sullo scadere del primo tempo, ad apertura ripresa segna Locatelli e Berardi a metà secondo tempo cala il poker. Nel finale Consigli para un rigore a Giaccherini. Finisce 4 – 0 per il Sassuolo.

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sassuolo

Consigli 7 – Due parate importanti ad inizio partita e una nel finale su Stepinski. Bravo ad indovinare l’angolo sul rigore di Giaccherini, anche se il tiro non è irresistibile.

Lirola 7 – Sulla fascia destra fa il bello e il cattivo tempo. Non rischia mai e ogni discesa crea apprensioni agli avversari. Condisce la prestazione con due assist, per Demiral e per Locatelli.

Demiral 7 – Decisivo coi due goal di testa, abile a sfruttare le disattenzioni dei giallo-blu. In difesa, come spesso accade, alterna buone chiusure ad ingenuità piuttosto evidenti; è lui a causare il rigore nel finale.

Ferrari 6,5 – Meno appariscente del collega di reparto, ma sicuramente più pulito. Ma in difficoltà.

Peluso 6 – Da terzino soffre di più che da centrale, e nel primo tempo si perde l’uomo un paio di volte. Col passare dei minuti il Chievo cala e lui cresce, giocando con maggiore tranquillità. Ammonito, esce a poco dalla fine per Rogerio.

Bourabia 6,5 – La sua energia si vede e compensa doti tecniche non eccelse. Recupera diversi palloni e prova ad inserirsi, anche se con poca fortuna.

Magnanelli 6 – Si nota poco, ma non è certo un demerito. Gestisce con tranquillità i possessi e gioca una gara serena e ordinata.

Locatelli 7 – In gare così può farsi vedere sia dal punto di vista fisico che tecnico. Suo l’assist su angolo per Demiral allo scadere del primo tempo, ad inizio ripresa insacca a porta sguarnita la rete del 3 – 0. In mezzo nessun errore in entrambe le fasi. Esce per Duncan a 25′ dalla fine.

Berardi 7 – Gioca sul velluto una gara non impegnativa. Agisce in entrambe le fasi di gioco con sacrificio e qualità, mostrando le proprie doti. Cerca il goal diverse volte e trovandolo nella ripresa. Perfetta l’intesa con Lirola sulla sua fascia, i due mettono spesso in difficoltà gli avversari.

Babacar 6 – Si vede poco e non tira quasi mai in porta. Gioca di sponda e fa salire la squadra, ma poco di più. Nella ripresa riesce a dialogare meglio con i compagni, mostrando un buon sacrificio e trovando l’assist per Berardi dopo aver protetto bene il pallone.

Boga 6 – I difensori clivensi fanno molta fatica a marcarlo perché sul dribbling è rapido e tecnico, ma si intestardisce troppo con la palla tra i piedi, perdendo alcuni o possessi o sprecandone altri. Gara sì sufficiente, ma dovrebbe alzare di più la testa. Sostituito da Di Francesco nel finale.

Duncan 6 – Entra che la partita non ha più nulla da dire, gioca con ordine.

Rogerio SV.

Di Francesco SV.

Pagelle a cura di Nicolò Villani

PAGELLE CHIEVO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Sorrentino 6 – Dopo tante giornate di grandi parate, si ritrova a raccogliere 4 volte il pallone dal fondo della rete senza poter intervenire.

Bani 4,5 – Goffo e insicuro. Fatica a contenere gli attacchi avversari e spiana la strada al poker neroverde.

Cesar 4,5 – Il capitano affonda insieme alla sua nave in una partita che sancisce quasi definitivamente la retrocessione del Chievo.

Barba 5 – Rispetto ai colleghi di reparto ha l’alibi di dover lottare sempre 2 contro 1 ma anche lui non è immune da responsabilità.

Leris 5,5 – Parte bene ma cala anche lui con il passare dei minuti. Mezzo voto in più perché è uno degli ultimi a mollare.

Hetemaj 4,5 – Serata no per lui. Ha colpe in entrambe le reti, prima è lento in uscita su Lirola e poi si fa sovrastare da Demiral.

Dioussé 6 – Entra e il Chievo incassa il quarto goal. Gioca mezz’ora limitandosi a dare ordine in una partita che non ha più niente da dire.

Rigoni 5 – Non riesce a fare filtro in mezzo al campo soffrendo più del previsto il palleggio degli avversari.

Giaccherini 5 – Nel primo tempo predica nel deserto provando ad accendere la luce. Nella ripresa affonda con tutti gli altri facendosi anche ipnotizzare dal dischetto.

Kiyine 5 – Tanta foga e qualche fallo di troppo. Con Lirola e Berardi dalla sua parte non riesce a dare supporto alla difesa.

Vignato 6 – Piede delicato e mente lucida. Il suo ingresso in campo dà ordine e idee al palleggio del Chievo.

Pucciarelli 4,5 – Rispolverato dall’inizio non riesce ad incidere sul match sprecando anche due buone occasioni.

Piazon 6 – Una ventina di minuti con il Sassuolo sul 4-0 in pieno controllo del match.

Stepinski 5 – Nella sua area si fa superare da Demiral che fa 1-0 e in quella avversaria non si vede praticamente mai.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy