Pagelle Parma – Napoli 0-4: al Tardini è un Napoli Show! – Voti Fantacalcio

Pagelle Parma – Napoli 0-4: al Tardini è un Napoli Show! – Voti Fantacalcio

Un super Napoli guidato da Milik e Zielinski porta tre punti importanti per il morale della squadra.

di Voti Fantamagazine

Al Tardini il Napoli domina senza problemi e batte i crociati con un netto 4 a 0. Primo tempo dove gli uomini di D’Aversa sono letteralmente in balia degli avversari che sbloccano la gara con Zielinski. Arriva il raddoppio del Napoli con una furba punizione di Milik al 38′. Nel secondo tempo il Parma trova una buona reazione ma proprio nel momento di maggior sforzo arriva il 3 a 0 ancora di Milik dopo un erroraccio di Biabiany in uscita. Chiude il match Ounas appena entrato calando il poker.

PAGELLE PARMA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Parma

Sepe 5: Rimane sulle gambe sul gol di Zielinski. Partita difficile per il resto subendo 4 gol.

Iacoponi 5: sempre in difficoltà contro uno Zielinski in formissima, non riesce mai a contrastarlo.

Bruno Alves 5: Brutta gara per il capitano portoghese che sbaglia in diverse situazioni andando spesso in affanno sui tagli di Milik.

Gagliolo 5,5: il meno peggio della retroguardia crociata. Traballa varie volte anche se in qualche modo spesso riesce a cavarsela

Gobbi 5,5: Non accompagna mai in fase propositiva, dietro soffre il giusto ma solo perché il Napoli attacca quasi sempre dal lato opposto.

Machin 4,5: Esordio assoluto in Serie A per il giovane ex Pescara nei arrivato a Gennaio. Forse l’emozione oltre l’evidente superiorità tecnica dell’avversario ma non ne prende una.

Rigoni 5: Sempre preso in mezzo dai centrocampisti del Napoli non trova mai il tempo di intervento.

Kucka 6: Assieme a Siligardi il migliore dei suoi. Corre e aiuta anche a punteggio ampiamente compromesso.

Biabiany 5: Generoso a rincorrere tutto e tutti ma spesso si ritrova da solo nel pressing.Nel secondo tempo regala a Milik la rete del 3 a 0 che chiude il match.

Inglese 5,5: Prova a lottare ed aiutare la squadra ma Kouilibaly gli lascia solo le briciole. Qualche buon movimento ma Gervinho non lo premia mai.

Gervinho 5: Sbaglia quasi tutto interstardendosi in dribbling inutili. Imbarazzante.

Siligardi 6: Entra con il piglio giusto facendosi notare con qualche giocata di qualità.

Schiappacasse SV

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Napoli

Meret 6.5 – Per larghi tratti del match fa da spettatore non pagante, ma in quelle poche occasioni in cui viene chiamato in causa non si smentisce: bella la parata nel secondo tempo su un tiro improvviso, anche se solo leggermente decentrato, di Gervinho.

Malcuit 5.5 – Il terzino francese mette in mostra molte delle sue qualità, come il dribbling, ma anche tanti dei suoi difetti, come l’irruenza. Rischia di causare ben due rigori nel secondo tempo e anche se il Var lo grazie, soprattutto sul primo caso, questo è un aspetto che va migliorato.

Koulibaly 6.5 – Altra grande prestazione per Kalidou Koulibaly che è il dominatore assoluto dell’area partenopea. Non sbaglia un intervento e non c’è avversario che riesca a superarlo.

Maksimovic 6 – Partita ordinata per il centrale che a metà del primo tempo però si fa male ad una caviglia ed è costretto ad uscire dal campo durante l’intervallo per non rischiare guai più seri.

Hysaj 7 – Miglior prestazione stagionale per il terzino albanese che spinge a più non posso sulla fascia

Callejon 6.5 – Giocatore imprescindibile anche questa sera. I compagni lo cercano alla cieca e lui è sempre lì, al posto giusto e al momento giusto, così come fa anche lui con loro. Prestazione super.

Fabian Ruiz 6 – Un po’ sottotono lo spagnolo soprattutto nel primo tempo dove sbaglia anche le giocate più semplici. Nel secondo tempo migliora, ma non riesce comunque ad incidere sulla partita.

Allan 6.5 – Ottimo match per il centrocampista brasiliano che del centro del campo è l’assoluto padrone incontrastato. Difensivamente è quasi impossibile superarlo ed in fase di impostazione, sa sempre dove e come trovare i compagni.

Zielinski 7.5 – Primo tempo straripante per il polacco che, con l’aiuto di Hysaj e Mertens, domina in lungo e in largo la fascia sinistra partenopea. Nel secondo tempo è costretto,dal cambio modulo dei crociati, a sacrificarsi di più, ma la prestazione resta eccellente. Lascia il campo per Verdi ad un quarto d’ora dalla fine.

Mertens 6 – Buona prestazione per il belga che dialoga bene con i compagni, soprattutto nel primo tempo. Nel secondo s’incaponisce un po’ troppo con il tiro, ma senza successo.

Milik 7 – Due gol bellissimi per il centroavanti polacco che nel primo tempo beffa Sepe su punizione facendo passare il pallone sotto la barriera, mentre nel secondo approfitta di un errore della difesa parmigiana ed insacca un piazzato di pregevole fattura. Per il resto si vede poco, ma finché continuerà a segnare così poco importerà.

Luperto 6 – Quinta presenza stagionale per il giovane difensore che sostituisce Maksimovic e regge bene la pressione degli attaccanti crociati.

Verdi 6.5 – Entra e corre a mille all’ora. Sta cercando come può di sfruttare i minuti che il mister gli concede e stasera ci riesce con un assist al bacio per Ounas.

Ounas 7 – Entra nei minuti finali, fa i movimenti giusti con grinta e segna: what else?

A cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy