Pagelle Parma – Frosinone 0-0: al Tardini la partita finisce a reti bianche – Voti Fantacalcio

Pagelle Parma – Frosinone 0-0: al Tardini la partita finisce a reti bianche – Voti Fantacalcio

Finisce 0-0 lo scontro salvezza tra Parma e Frosinone. Da segnalare l’espulsione di Stulac.

di Voti Fantamagazine

Al Tardini tra Parma e Frosinone finisce a reti inviolate un noioso zero a zero. Partita sempre in equilibrio e con pochissime occasioni da ambo le parti, lo spartito non cambia neanche dopo l’espulsione di Stulac al 61′.

PAGELLE PARMA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Parma

Sepe 6,5 – Spettatore non pagante fino all ‘ultimo minuto dove con una gran parata salva il risultato.

Iacoponi 5,5 – Poco aiutato dal centrocampo, se la cava in qualche modo, ma in un paio di occasioni si perde Beghetto che però non concretizza.

Bruno Alves 6,5 – Autore di una gara solida dove guida la linea difensiva con personalità e sicurezza.

Gagliolo 6 – Torna a fare una buona prestazione dopo i disastri contro Lazio e Atalanta, segnali di ripresa importanti.

Gobbi 6 – Prova attenta per lui, tiene a bada le discese di Zampano, in fase di appoggio è un po’ impreciso ma merita la sufficienza.

Deiola 6 – Chiamato a sostituire lo squalificato Barillà, riesce ad aiutare i compagni con una prova sostanzialmente di quantità.

Stulac 4,5 – Macchia una buona partita con un fallacio inutile e pericoloso ai danni di Chibsah che gli costa il rosso e l’inferiorità numerica della squadra in un momento clou della gara.

Rigoni 6 – Nel primo tempo si inserisce spesso e trova un paio di conclusioni che potevano essere gestite meglio. Nel secondo tempo con la squadra in 10 uomini aiuta nella fase difensiva.

Siligardi 6,5 – Probabilmente il migliore della squadra, quando riesce a tagliare verso il centro si rende più volte pericoloso con tiri dalla distanza o palloni velenosi.

Ceravolo 5 – Mai in partita, non detta i tempi del passaggio e i compagni lo servono poco e male, impalpabile.

Gervinho 5 – Imbrigliato dai pochi spazi concessi , gestisce male le poche palle giocabili e un paio di fiammate non bastano per la sufficienza.

Bastoni 6 – Subentra per rafforzare la difesa dopo l’espulsione di Stulac, da una mano nel finale.

Inglese 6 – Non ha occasioni ma nei 18 minuti giocati aiuta la squadra in un momento delicato tenendo palla e subendo qualche fallo che fa respirare la retroguardia crociata.

Grassi sv

PAGELLE FROSINONE

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Frosinone

Sportiello 6,5 – Bravo a respingere un tiro velenoso dalla distanza di Siligardi, per il resto ordinaria amministrazione.

Goldaniga 6 – Attento e preciso in area di rigore, mai in affanno nonostante dalla sua parte passi un certo Gervinho.

Ariaudo 6,5 – Il centrale che mancava al Frosinone, in area di rigore i palloni sono tutti suoi. Semplicemente impeccabile.

Capuano 6 – Spesso bada al sodo andando a spazzare palloni apparentemente facili da gestire al fine di evitare la frittata. Nel complesso offre una buona prova.

Zampano 6 – Sembra da subito più pimpante delle altre giornate, molto spesso salta con facilità Gobbi; sciupa una buona occasione su cross basso di Beghetto.

Chibsah 6 – Solita grinta in mezzo al campo anche se stavolta è meno appariscente di altre volte. Prende un’ammonizione ingenua nel primo tempo e poco dopo rischia il rosso; da lì in poi ruggisce di meno per evitare di finire sotto la doccia.

Maiello 6 – Troppo impreciso nei lanci lunghi e nelle verticalizzazioni per gli attaccanti, si ripaga in parte facendo buona guardia davanti la difesa per tutta la partita.

Beghetto 6,5 – Moto perpetuo della catena di sinistra ciociara, solo l’imprecisione di Zampano gli nega la gioia dell’ assist. Sfiora il gol nel secondo tempo ma colpisce in precario equilibrio e manda alto.

Ciano 6,5 – Svaria elegantemente su tutto il fronte di attacco deliziandoci per come dia del tu al pallone e per come sappia sempre quale sia la cosa giusta da fare.

Campbell 5,5 – Quest’ oggi si vede a tratti, ma quando si accende riesce a mettere in apprensione la retroguardia dei ducali. Cala vistosamente nella ripresa tanto da essere sostituito.

Ciofani 5,5 – Ingabbiato dai centrali avversari, in area di rigore risulta nullo. Solita efficacia, invece, sulle sponde per far salire la squadra.

Gori 6 – Rimpiazza Chibsah in mezzo al campo con il compito di sradicare palloni al centrocampo del Parma privo di Stulac. Partita tutto sommato discreta del centrocampista ciociaro.

Soddimo 5,5 – 12 minuti in campo bastano per far capire a tutti che non è adatto al gioco di squadra. Ha due buone palle da buttare in mezzo, ma come al solito tira da distanze siderali mandando il pallone in curva.

Vloet sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy