Pagelle Napoli – Benevento 6-0: goleada del Napoli, Benevento annichilito – Voti Fantacalcio

Pagelle Napoli – Benevento 6-0: goleada del Napoli, Benevento annichilito – Voti Fantacalcio

Al San Paolo va in scena un Napoli incontenibile contro il quale nulla può il Benevento di mister Baroni. A siglare il match sono i gol di Mertens, che risponde alla tripletta di Dybala nell’anticipo del mezzogiorno, Allan, Callejon e Insigne. Ottima anche la prestazione di Ghoulam.

Per la prima volta al San Paolo va in scena il derby campano tra Napoli e Benevento, con gli azzurri chiamati a reagire alla sconfitta contro lo Shaktar Donetsk in Champions League e con i sanniti alla ricerca dei primi punti in Serie A. Nulla però la squadra di Baroni, tra l’ altro penalizzata dalle assenze, Iemmello e Ciciretti su tutti, ha potuto contro un Napoli determinato e concentrato che oggi ha deliziato il suo pubblico non solo con il bel gioco, ma anche con 6 gol di cui, uno di Allan, che ha sbloccato la partita, 1 di Callejon, 1 di Insigne e addirittura 3 di Mertens, sempre più idolo del San Paolo, che in virtù della tripletta si è portato il pallone a casa.

PAGELLE NAPOLI

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Napoli

Reina 6 – Domenica scorsa miracoloso, pessimo in Champions, oggi spettatore non pagante.

Hysaj 6,5 – Ordinato e disciplinato tatticamente, buona la sua prova. Nel finale solo Belec gli ha negato il primo gol in Serie A.

Albiol 6 – Normale amministrazione oggi per lo spagnolo.

Koulibaly 6,5 – Anche il senegalese oggi ha sfoderato la solita e solida prestazione, ma rispetto al collega spagnolo si è fatto vederedi più in fase di impostazione.

Ghoulam 7 – Un tornado sulla fascia sinistra. Il Benevento oggi non ha dato segno della propria presenza in fase offensiva e l’algerino ne ha approfittato per farsi vedere ancora più del solito in fase offensiva regalando 2 assist al bacio trasformati in rete da Insigne e Callejon.

Allan 7 – Anche oggi il brasiliano si è dimostrato uno degli uomini più in forma del Napoli. Tanta corsa e pressing, ma anche qualità e il gol che ha sbloccato la partita, davvero non gli si può chiedere di più.

Jorginho 6 – Prestazione sufficiente per il regista italo-brasiliano che fa dimenticare la sua brutta prova contro il Bologna ma anche oggi è apparso lontano parente del centrocampista che l’anno scorso illuminava il gioco azzurro.

Hamsik 6,5 – Il Capitano azzurro oggi ha dato segni di risveglio facendosi trovare più nel vivo del gioco rispetto alle ultime uscite, ma anche lo slovacco non è ancora il fuoriclasse ammirato per tutta la scorsa stagione e in quelle precedenti.

Callejon 7 – Calciatore indispensabile sul piano tattico per l’equilibrio che riesce a dare alla squadra, e se ci aggiungete che fa anche gol…

Mertens 8 – Il belga ormai è diventato un vero 9, non solo per i 3 gol segnati, ma anche per la cattiveria, la testardaggine ed il sano egoismo con cui attacca la porta e vuole il gol, come testimoniato dalla mancata cessione ad Hamsik del rigore del 6 a 0. Ormai è lui il re del San Paolo e Higuain è solo un ricordo.

Insigne 7,5 – Nonostante nelle ultime settimane sia stato criticato in Nazionale dopo le sfide contro Spagna ed Israele e considerato bisognoso di riposo da parte della tifoseria e stampa napoletana, il talento di Frattamaggiore ha risposto sul campo regalando un assist la scorsa settimana contro il Bologna, ed oggi un assist e un, bellissimo, gol contro il Benevento. Anche oggi ha dimostrato personalità, confermandosi come uno dei leader tecnici di questa squadra.

Giaccherini 6 – Entrato a metà del secondo tempo per far rifiatare Insigne ha il merito di aver guadagnato il rigore del 5 a 0.

Ounas 6,5 – Sarri ha approfittato del punteggio rotondo per far esordire l’ex Bordeaux. Il giovanotto si è lasciato apprezzare per alcuni spunti e per la voglia di fare. Ha avuto anche il merito di aver guadagnato il rigore del 6 a 0.

Rog 6 – Entrato nel secondo tempo per far rifiatare Allan ha messo minuti nelle gambe.

Pagelle di Francesco Sperlì

PAGELLE BENEVENTO

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Benevento

Belec 6 – Non può nulla sui gol del Napoli.

Venuti 4.5 – Perde il duello con Insigne e fatica a spingere, ingenuo poi su Giaccherini in occasione del rigore.

Antei 5 – Primo tempo caratterizzato da poche chiusure sugli attaccanti napoletani e da tanta sbavature, esce poi per infortunio.

Lucioni 5 – Prova a limitare i danni ma non vi riesce.

Di Chiara 5 – Spinge più di Venuti ma difende male su Callejon.

Lombardi 5 – Esordio stagionale per il giovane attaccante, tanto movimento ma poca concretezza.

Viola 5.5 – Fatica a contenere gli inserimenti dei centrocampisti partenopei e raramente illumina il gioco.

Chibsah 5 – Perde troppi palloni e non copre a dovere.

Lazaar 6 – Adattato come centrocampista esterno, mantiene bene la posizione ma impensierisce poco la retroguardia azzurra.

Armenteros 5 – Quasi mai nel vivo del gioco.

Coda 5.5 – Si batte su ogni pallone ma oggi non basta.

Letizia 5 – Poco attento e talvolta anche poco preciso.

Cataldi 6 – Il suo ingresso compatta la squadra conferendo più equilibrio.

Parigini S.V.

Pagelle di Fulvio T.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy