Pagelle Napoli – Atalanta 1-2: l’ingresso di Ilicic cambia la partita! – Voti Fantacalcio

Pagelle Napoli – Atalanta 1-2: l’ingresso di Ilicic cambia la partita! – Voti Fantacalcio

Vantaggio partenopeo con Mertens, ma nel finale, dopo l’ingresso del giocatore sloveno, Zapata e Pasalic ribaltano il risultato

di Voti Fantamagazine

A pochi giorni dalla cocente eliminazione dall’Europa League per mano dell’Arsenal, il Napoli è tornato in campo perdendo contro l’Atalanta; nella prima frazione di gioco è la squadra partenopea a trovare la rete del vantaggio grazie a una deviazione fortunosa di Mertens, nella ripresa rimonta dell’Atalanta firmata Zapata e Pasalic. Con la vittoria di oggi gli orobici posso sperare ancora in un piazzamento in Champions League.

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Napoli

Ospina 6 – Nel primo tempo raramente viene chiamato in causa, nella ripresa invece deve respingere tiri dalla distanza e subire due reti.

Malcuit 6 – Utilissimo nel dare equilibrio alla squadra e manforte in avanti come l’assist per Mertens in occasione del vantaggio partenopeo.

Chiriches s.v

Koulibaly 5.5 – Nel primo tempo per nulla in difficoltà contro un attaccante fisico come Zapata, nella ripresa viene anticipato dall’attaccante in occasione del pareggio.

Hysaj 5.5 – Soffre in fase difensiva, mai incisivo in fase offensiva.

Callejon 6 – Bravo a non sprecare il pallone in attacco e molto efficace in fase difensiva.

Allan 6 – Non va in difficoltà soprattutto sul piano fisico, prestazione sufficiente.

Zielinski 6 – Avrebbe potuto fare meglio in campo aperto mancando l’occasione da rete davanti a Gollini, fisicamente però non soffre il divario con l’avversario di turno.

Ruiz 5.5 – Poco appariscente in mediana giocando pochi palloni, poca efficace in fase offensiva

Mertens 6.5 – Abile nel dialogo coi compagni e a pungere in fase offensiva trovando grazie a una deviazione di Mancini l’undicesima rete stagionale.

Milik 5.5 – Lavora molto in avanti creando spazi utili per i suoi compagni. Poco decisivo in avanti.

Luperto 5.5 – Pochi errori in fase di appoggio; in fase difensiva è sicuro nelle sfide dirette meno nel posizionamento.

Younes 6 – Tenta qualche giocata offensiva per i suoi compagni.

Verdi s.v

Pagelle a cura di Fulvio Tacito

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Atalanta

Gollini 6,5 – Incolpevole sulla carambola di Mertens, chiude bene su Zieliński. Attento nelle uscite e salvato da Masiello quando viene superato da Milik.

Mancini 5 – Serata difficile per l’enfant prodige del calcio italiano. Ammonito dopo nemmeno 1 minuto ne risente e viene travolto da Mertens e compagni. Esce all’intervallo.

Djimsiti 6 – Ingaggia un duello molto fisico con Milik, sulle palle alte ha quasi sempre la meglio mentre palla a terra fatica a contenere la maggior tecnica del polacco.

Masiello 6,5 – Un suo liscio clamoroso mette Mertens a tu per per tu con Gollini, fatica anche lui e non poco a tenere il ritmo imposto nei primo 40 minuti dal Napoli ma il salvataggio miracoloso sulla linea vale come un goal.

Hateboer 6.5 – Ennesimo assist per l’esterno olandese, per il resto solite corse e continue sovrapposizioni.

de Roon 6 – Chiude dove può , riesce a stoppare una conclusione a botta sicura di Milik,nonostante perda palloni sanguinolenti al limite dell’area è comunque un fattore per la rimonta bergamasca.

Freuler 6 – Cervello del centrocampo orobico, esce alla distanza e tiene botta. Gasperini gli risparmia l’ultima mezzora per tenerlo fresco per la seminfinale di Coppa Italia di giovedì.

Castagne 5,5 – Si fa sorprendere alle spalle dall’inserimento di Malcuit che mette in mezzo il pallone dell’1-0. Cresce come tutti i compagni nella ripresa e non soffre più.

Gómez 7 – Il campo ne penalizza la tecnica, lui si impegna e trova sempre il modo di mettere in difficoltà la difesa azzurra. Uomo ovunque.

Pašalić 6,5 – Non trova mai la posizione per rendersi utile alla squadra, con l’uscita di Freuler arretra il suo raggio d’azione e si inserisce alla perfezione per realizzare il gol vittoria.

Duván Zapata 7,5 – Viene spesso se non sempre servito con palloni alti dalle retrovie, ingaggia duelli fisici contro tutta la difesa partenopea e trova il suo ventunesimo centro con una deviazione sottomisura. In un’altra ripartenza è lucido anche nel servire l’assist per la rete di Pašalić.

Iličić 6,5 – Il suo ingresso risulta determinante per la vittoria di Gasperini. Ogni volta che ha il pallone , il San Paolo trattiene il respiro per paura.

Palomino 6 – Con il suo ingresso la difesa soffre meno anche se Mertens e Milik si divorano un paio di goal.

Gosens – SV

Pagelle a cura di Alessandro Gennari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy