Pagelle Milan – Juventus 0-2: Mandzukic e Ronaldo espugnano San Siro. Rigore sbagliato ed espulsione per Higuain – Voti Fantacalcio

Pagelle Milan – Juventus 0-2: Mandzukic e Ronaldo espugnano San Siro. Rigore sbagliato ed espulsione per Higuain – Voti Fantacalcio

Con i gol di Mandzukic e Cristiano Ronaldo la Juventus vince a Milano e vola a 34 punti. Brutta serata per il Milan ed Higuain.

di Voti Fantamagazine

Finisce 0-2 la gara tra Milan e Juventus al San Siro. Episodio che forse avrebbe potuto cambiare il match è il rigore fallito dal Pipita Higuain, ipnotizzato dal portiere polacco nella prima metà di gioco. Un Milan che gioca molto meglio rispetto al derby con l’ Inter, ma la Juve non gli lascia scampo con i gol di Mandzukic e Ronaldo, che chiude definitivamente il match negli ultimi dieci minuti.

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Milan

Donnarumma 6 – Poche colpe in occasione del gol, si dimostra sicuro per il resto della partita.

Romagnoli 6 – Prestazione sufficiente la sua, nessuna sbavatura.

Zapata 5,5 – Prestazione che rasenta la sufficienza, non è pronto a spazzare la palla nel secondo gol bianconero.

Rodriguez 4,5 – Match disastroso il suo, Mandzukic gli salta sopra in occasione del primo gol senza alcun impedimento.

Abate 6 – Partita di personalità, non si fa intimorire dagli attaccanti juventini. In fase offensiva lascia un po’ a desiderare.

Bakayoko 5,5 – Non ci siamo neanche questa sera. La partita in Europa League aveva fatto ben sperare i tifosi milanisti, speranze vane.

Kessie 6,5 – Il migliore del Milan, recupera tanti palloni facendo ripartire il Milan in qualche occasione.

Calhanoglu 5 – Altro grande spettatore non pagante del match. Non entra mai in partita.

Suso 5 – O gioca alla grande o scompare dal campo. Questa sera è la seconda a prendere il sopravvento.

Higuain 4 – L’argentino nervosissimo questa sera, si fa ipnotizzare da Szczesny dagli undici metri. Nel finale viene espulso per proteste dopo aver rimediato il giallo.

Castillejo 5,5  – Tutto fumo e niente arrosto lo spagnolo, anche questa sera qualche buono spunto ma zero concretezza.

Cutrone 6  – Prova a ribaltare anche stasera il match, ma con una Juve così è difficile anche per chi ci mette tutto il cuore di questo mondo.

Laxalt 5,5 – Qualche colpa sul secondo gol, tanti rimpianti per una ripartenza fallita.

Borini sv

A cura di Alessandro Rullo.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Szczesny 7 – Bravissimo a parare il rigore di Higuain, qualche brivido in uscita ma, come sempre, zittisce alla grande le critiche.

Cancelo 6,5 – Meno arrembante del solito, riesce a contenere senza troppo affanno Castillejo e contribuisce a chiudere il match con un gran tiro poi respinto da Donnarumma.

Benatia 6,5 – Unica pecca quel braccio largo in area di rigore, per il resto del match spadroneggia contro l’attacco rossonero annichilendolo insieme al compagno di reparto.

Chiellini 7 – Non sbaglia un big match che sia uno, la Juventus non soffre praticamente mai per vie centrali. Meraviglioso l’intervento in spaccata su Higuain con il risultato sull’1-0.

Alex Sandro 7 – Annulla del tutto un cliente di certo non semplice come Suso, senza far mancare la spinta sulla fascia aprendo da subito le marcature con un cross perfetto sulla testa di Mandzukic.

Bentancur 6,5 – Ennesima prova di maturità, ormai un titolare di questa fenomenale squadra. Gioca a testa alta gestendo tantissimi palloni senza alcuna paura.

Pjanic 6 – Continua il periodo non eccellente del regista bosniaco, gestisce abbastanza bene il controllo del gioco ma fallisce una buona occasione da calcio piazzato.

Matuidi 6,5 – Dopo un leggero periodo di appannamento torna a lottare su ogni palla correndo per quattro. Avesse un minimo di precisione in più, sarebbe tra i migliori centrocampisti al mondo.

Dybala 6 – Si muove bene tra le linee ma senza riuscire ad incidere. Vicinissimo al gol con una splendida punizione fermata solamente dal palo.

Mandzukic 7 – Bravissimo a svettare e segnare l’ennesimo gol in uno scontro diretto. La forma fisica non è delle migliori, ma dimostra che a questa Juve uno come lui serve ancora molto.

Ronaldo 7 – Crea, si muove e ci prova da lontano senza riuscire a trovare la prima rete a San Siro, fino a quando non realizza il gol del 2-0 da vero killer d’area di rigore. Decisivo.

Khedira 6 – Allegri lo mette per gestire il vantaggio e dargli minuti nelle gambe.

Douglas Costa sv

A cura di Luca Furfaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy