Pagelle Lazio – Roma 3-0: tracollo della Roma, vola la Lazio! – Voto Fantacalcio

Pagelle Lazio – Roma 3-0: tracollo della Roma, vola la Lazio! – Voto Fantacalcio

Caicedo, Immobile e Cataldi regalano tre punti che rilanciano la Lazio nella corsa Champions. Crollo totale dei giallorossi

di Voti Fantamagazine

La Lazio vince il derby di ritorno dopo una partita ben combattuta, portandosi così a -3 proprio dai giallorossi, con una partita da recuperare. Inzaghi lascia in panchina Immobile per Caicedo, ed è proprio quest’ultimo a portare in vantaggio i suoi con un bell’inserimento, ben propiziato da Correa. Protagonista Strakosha in un paio di occasioni su Dzeko e Florenzi, ma la chiudono prima Immobile su rigore, per fallo di Fazio su Correa, e Cataldi con un tiro da fuori. Finisce 3-0.

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Lazio

Strakosha 6.5 – Un paio di buone parate su Dzeko e Florenzi, graziato sotto porta da Pastore.

Bastos 6 – Partita tutto sommato tranquilla; un paio di leggere sbavature ma anche presente in chiusura.

Acerbi 6.5 – Il duello aereo con Dzeko lo vede lottare spesso, col bosniaco che in queste occasioni ogni tanto lo mette in difficoltà. Sulla distanza però ha decisamente la meglio, uscendo anche elegantemente in anticipo.

Radu 6 – Anche lui partita senza sbavature. Ogni tanto Zaniolo tenta qualche sgroppata interessante dalle sue parti, ma tendenzialmente fa buona guardia.

Marusic 6 – Non molta spinta, ma buona copertura sulla fascia di Kolarov ed El Shaarawy, che infatti non si notano molto.

MilinkovicSavic 6.5 – Non è il giocatore protagonista in fase offensiva, ma gioca in maniere molto intelligente. Non tira mai indietro la gamba e sbaglia pochissime scelte. Suo il tocco nel finale che vale l’assist per la rete di Cataldi.

Lucas Leiva 6 – Partita silenziosa, da giocatore esperto che gioca soprattutto per i compagni stando sempre bene in posizione.

Luis Alberto 6 – Anche lui gara tranquillamente sufficiente, pur senza picchi, con qualche strappo offensivo, buona qualità in fase di possesso e sacrificio utile quando la Lazio deve ripartire. Esce nella ripresa per Parolo.

Lulic 6.5 – La spinta c’è, riuscendo nella prima parte di gara a prendere un buon numero di volte il fondo. Nell’ultima mezz’ora cala in fase offensiva ma gioca in maniera intelligente in copertura, senza sbavature.

Correa 7.5 – La sua rapidità mette in grande difficoltà i centrali della Roma. Suo l’assist per Caicedo, goal che apre le marcature, e si guadagna il rigore bruciando Fazio, subendo fallo da quest’ultimo. Sostituito nel finale da Cataldi.

Caicedo 7 – Ormai ha preso buona confidenza con il goal, ma oggi ne segna uno dal peso specifico importante. Freddo ed elegante quando salta Olsen e mette a segno il primo goal del match, poi una gara giocata generosamente. Esce nel secondo tempo per Immobile.

Immobile 6.5 – Gioca circa mezz’ora, ma tanto basta per segnare il rigore procurato da Correa, a cui però Immobile stesso offre l’assist in profondità, perfetto per lo scatto dell’argentino.

Parolo 6 – Giocatore esperto, gioca una parte di gara ridotta ma con sacrificio e senza errori.

Cataldi 6.5 – Messo in campo nel finale, chiude il match con un bel tiro da fuori, anche se deve ringraziare la complicità di un non perfetto Olsen.

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Roma

Olsen 5 – La flemma con cui si butta sul terzo gol degli avversari riassume il suo momento.

Florenzi 5.5 – Soffre e sbaglia una infinità di scelte. Spaventa Strakosha con un tiro da fuori.

Fazio 4 – Ennesima prova horror della sua stagione, Correa lo svernicia e risvernicia più volte.

J.Jesus 4.5 – Gli avranno detto che avrebbe giocato un’ora prima del calcio di inizio. Ma lui deve averlo capito quando era già troppo tardi.

Kolarov 5 – Uno dei pochi a combattere nella serata giallorossa. Macchia la prestazione con un rosso nel finale, sebbene Mazzoleni appaia severo.

De Rossi 5.5 – Partita di esperienza e copertura, esce a mezz’ora dalla fine per mantenersi per il Porto.

Cristante 5.5 – Uno dei meno responsabili della serata da dimenticare in chiave giallorossa, ma troppo disperso nella manovra.

Zaniolo 6 – Se gli altri avessero la metà della sua grinta sarebbe stata un’altra partita. Sente la pressione e si vede ma resta il più pericoloso dei suoi.

Pellegrini 5.5 – Cerca la pozione in zona trequarti, trovando a sprazzi i margini per infilare passaggi per Dzeko. Ma nulla di più.

El Shaarawy 5 – la catena di sinistra fallisce l’ approccio al match ed ElSharawy ne é complice, non riuscendo a dare sfogo alla manovra di Kolarov.

Dzeko 5 – poche occasioni, e sfruttate male male… Serata no…

Perotti 5.5 – entra e prova ad ingranare la quinta, ma i suoi affondi non trovano lo sfogo vincente.

Pastore 5.5 – un paio di lampi, ma non può bastare per lasciare l’impronta su questo derby.

Schick sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy