Pagelle Juventus – Torino 1-1: nel finale Ronaldo pareggia il vantaggio di Lukic! – Voti Fantacalcio

Pagelle Juventus – Torino 1-1: nel finale Ronaldo pareggia il vantaggio di Lukic! – Voti Fantacalcio

Errore di Pjanic sul gol granata nel primo tempo, nel finale Ronaldo segna di testa su assist di Spinazzola.

di Voti Fantamagazine
Lukic si prende il Toro: una pedina in più per Mazzarri

Il Torino gioca meglio e arriva vicino alla vittoria del Derby che avrebbe potuto garantire tre punti fondamentali nella corsa per un posto nella prossima Europa League. Purtroppo per i granata, l’unico errore difensivo costa caro e Ronaldo li punisce nel finale dopo il vantaggio iniziale di Lukic, abile a insaccare alle spalle di Szczesny su errore di Pjanic.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Szczesny 6 – Uno dei pochi positivi in questo derby della Mole. Nel primo tempo blocca una bella conclusione di Belotti, ma sul gol non ha alcuna colpa.

Cancelo 5.5 – Berenguer è un avversario scomodo su entrambe le fasce a seconda di dove decide di spingere, ma quello che lo fa impazzire davvero è Ansaldi. Non commette gravi errori, ma quanti rischi.

Bonucci 5.5 – Nel primo tempo è bravo ad alternarsi su Belotti con Chiellini. Nel secondo tempo, però, sembra innervosirsi e commette qualche ingenuità di troppo.

Chiellini 6 – In difesa è sempre perfetto. Con lui in marcatura Belotti va al tiro una sola volta, ma con un angolo molto ristretto non potendo quindi impensierire Szczesny.

Spinazzola 7 – E’ il più in palla di tutti e lo dimostra con un grandissimo secondo tempo ed un assist perfetto per la testa di CR7. Se la Juventus non perde è merito suo.

Cuadrado 5 – Corre molto, ma in fase offensiva non sembra mai in grado di impensierire la difesa granata. Lascia il campo per il giovane Pereira.

Pjanic 4.5 – Senza il suo grande regalo nel primo tempo il Torino non avrebbe avuto tanta vita facile, ma al di là dell’errore, l’idea di Mazzarri di mettergli Lukic a uomo è funzionale e finisce per sparire dal campo.

Matuidi 5.5 – Correre dietro a Berenguer non è facile e lui ci prova come può, soprattutto considerando il poco aiuto che riceve dai compagni.

Bernardeschi 5.5 – Non una bella prestazione quella di Bernardeschi. Come Cuadrado corre molto, anche se svariando di più su tutto il fronte offensivo, ma non sembra avere molte idee.

Kean 5.5 – Continua il suo digiuno quando gioca con Cristiano. Probabilmente è solo una coincidenza, ma anche oggi non si esprime su alti livelli, vede poco la porta e non sembra capace di ricavarsi gli spazi fra le maglie della difesa granata.

Cristiano Ronaldo 7 – Nel primo tempo è forse il più pericoloso dei bianconeri. Nel secondo tempo sembra spegnersi incaponendosi con una serie di movimenti che la difesa granata sembra interpretare alla perfezione, ma proprio quando sembra che non possa superare i tre del Torino sorprende tutti insaccando un cross al bacio di Spinazzola.

Matheus Pereira SV

De Sciglio SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

Sirigu 6 – Trasmette sicurezza in una gara ad altissima tensione. Un po’ incerto nelle uscite.

Izzo 7,5 – Un Avengers allo Stadium. Anticipi, servizi no-look e ottime scalate difensive ottimamente eseguite. Con il pensiero rivolto alla casacca azzurra.

Nkoulou 7 – Difesa della porta efficace, è un muro che Ronaldo scavalca con parecchie difficoltà.

Bremer 6 – Da stasera non è più un oggetto misterioso: Kean è un lungagnone che intimidirebbe chiunque, ma lui lo contiene serenamente. Sbaglia, però, il tempo d’elevazione su Ronaldo, ma glielo si può perdonare.

De Silvestri 6 – Generoso e ordinato, fa bene le due fasi senza alcun eccesso negativo o positivo che sia.

Lukic 7,5 – Delitto (quasi) perfetto nella notte della stracittadina: scippa Pjanic con arguzia e insacca senza pietà alcuna. Bene anche da metronomo a tutto campo. Fosse arrivata la vittoria…

Rincon 6 – Non ruggisce più di tanto oggi ed a volte è impreciso. Giallo più che prevedibile, salterà la prossima per squalifica.

Meitè 6 – Lunghe leve, ma è una presenza sterile in mediana che viene spesso e volentieri bypassata con facilità.

Ansaldi 7 – Mai banale nel palleggio e bravo a temporeggiare su diverse ripartenze bianconere. Visti i passati da mediano c’è da dire che tra i suoi piedi la palla è sempre in banca.

Berenguer 7 – Caccia all’uomo spietata nel primo tempo nei suoi confronti, resiste e semina il panico quando può. Gli avversari soffrono palesemente la sua rapidità. Quando esce il Toro non riparte più.

Belotti 6,5 – Va premiata la costanza nel pressing, anche se di palloni giocabili non ne arrivano poi chissà quanti. Prende le botte da vero capitano ed è comunque un punto di riferimento in avanti.

Baselli 5,5 – Non incide nell’economia del match, è un’ombra che vaga per il campo con scarsa convinzione.

Aina 6 – Pochi secondi e sfiora il raddoppio con una prepotente progressione.

Zaza s.v.

Pagelle a cura di Claudio Cutuli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy