• Arriva il Fantacalcio dei Mondiali: tutti i nostri consigli

Pagelle Inter – Napoli 0-0: poche occasioni e risultato giusto! – Voti Fantacalcio

Pagelle Inter – Napoli 0-0: poche occasioni e risultato giusto! – Voti Fantacalcio

Partita giocata prevalentemente a centrocampo tra le due squadre che non offrono un bello spettacolo ai tifosi. Poche occasioni da gol da entrambe le parti.

di Voti Fantamagazine

Nella notte in cui la Milano Nerazzurra festeggia il compleanno numero 110 sul campo prevale la paura di perdere. Primo tempo molto bloccato, e molto tattico, con nessuna occasione limpida da rete. Solito palleggio asfissiante del Napoli ma poca brillantezza negli ultimi 20 metri. L’Inter chiude molto bene gli spazi, con buona determinazione, e prova a colpire in ripartenza commettendo però troppi errori in fase di impostazione. La ripresa parte con un Inter più coraggiosa che va vicino al vantaggio con Skriniar: palo di testa su piazzato di Cancelo. Il Napoli risponde con la classe di Insigne che sfiora il gol in un paio di occasioni. La partita poi resta combattuta, ma non si sblocca, fino al novantesimo. Il Napoli esce imbattuto dalla ventisettesima trasferta consecutiva, in Serie A, ma perde la testa della classifica e rischia di trovarsi mercoledì a -4 dalla Juventus. L’Inter resta attaccata al treno Champions League, avendo una partita in meno delle squadre romane, ma ormai inizia a sentire il fiato sul collo del Milan.

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 6 – Non deve sporcare più di tanto i guantoni, solo parate elementari e palle guardate sfilare a fondo campo.

Cancelo 5,5 – Tenta di spingere più di D’Ambrosio nel primo tempo ma il suo apporto non è trascendentale. Nella ripresa viene spostato in fascia sinistra e mostra tutti i limiti che ha con il piede mancino: tanti errori anche di sufficienza.

Skriniar 7 – Il migliore in campo dell’Inter. Insuperabile nei duelli individuali, un muro di gomma per ogni attaccante napoletano. Sfiora il gol, ad inizio secondo tempo, con una zuccata di testa sul palo a Reina battuto.

Miranda 6 – Alterna buone chiusure, nell’uno contro uno, ai soliti passaggi elementari sbagliati quando si improvvisa regista in uscita palla al piede. Tutto sommato però regge bene.

D’Ambrosio 6 – Nel primo tempo si preoccupa solo di fare da bodyguard a Callejon, non spinge mai ma riesce ad annullare il laterale spagnolo. Cambia fascia ad inizio ripresa e Insigne gli crea qualche problema in più ma riesce a restare solido.

Gagliardini 6 – A fare da diga davanti alla difesa con risultato soddisfacente. Rude quando necessario e spesso al posto giusto nel momento giusto.

Brozovic 6,5 – Molto più volitivo, e presente mentalmente, delle ultime uscite. Buona partita sia in fase di interdizione che in fase di costruzione. Eder sciopa malamente una sua grande sgroppata a metà ripresa sbagliando lo stop sul più bello.

Candreva 5,5 – Suo l’unico tentativo dell’Inter nel primo tempo con un tiro di sinistro da fuori area. Nella ripresa tanta corsa ma poca incisività e concretezza, leitmotiv di tutta la stagione.

Rafinha 6 – Le idee, ed i tempi di gioco, è evidente che facciano parte del suo repertorio. Purtroppo le gambe non seguono ancora appieno la testa. Esce dopo un’ora di gioco, può crescere ancora.

Perisic 5 – Trasparente per tutta la partita. Spalletti prova anche a cambiarlo di fascia ma il risultato non cambio. Continua il periodo decisamente no.

Icardi 5,5 – Al rientro dopo un mese in area non si vede mai, mai pericoloso. Tante buone sponde per la squadra però.

Eder 5 – Il suo ingresso in campo non aumenta l’incisività del reparto avanzato nerazzurro. Solo un tiro in porta centrale telefonato.

Borja Valero SV

Karamoh SV

Pagelle a cura di Alessandro Fontana

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Napoli

Reina 6 – Puntuale in uscita meno con i piedi, viene salvato dal palo, il resto è in totale controllo.

Hysaj 6 – In fase difensiva mantiene bene la posizione facilitato anche da un Perisic evanescente.

Albiol 6.5 – Avrebbe dovuto riscattare l’ultima gara negativa contro i giallorossi e gli riesce limitando con grande precisione Icardi.

Koulibaly 6 – Pochissime sono anche stasera le sue disattenzioni, sempre efficace negli interventi.

Mario Rui 6 – Soffre poco le folate del suo avversario, in compenso non gioca tanti palloni in area avversaria.

Allan 6 – Instancabile motorino in mediana, la sua gara sarebbe stata perfetta se non avesse sbagliato più volte l’ultimo passaggio.

Jorginho 6 – L’unica nota stonata per il regista napoletano in questo periodo è la continuità, dato che quando diventa prevedibile il Napoli fatica nel creare occasioni.

Hamsik 5 – Il capitano non riesce a incidere come vorrebbe, talvolta è anche poco preciso.

Callejon 5 – Impegna raramente Handanovic ma dà segnali d’indistruttibilità per tutta la gara. Sempre presente in ogni parte del campo.

Mertens 5.5 – L’impegno non è mai mancato, però la sua vivacità non basta per impensierire la retroguardia neroazzura.

Insigne 5.5 – Ci prova più di tutti ed è il più pericoloso dei suoi ma sbaglia tanto quando c’è da finalizzare.

Zielinski 5.5 – Dai suoi piedi nascono poche azioni nitide. Contribuisce poco alla manovra azzurra.

Milik s.v

Rog s.v

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy