Pagelle Crotone – Atalanta 1-1: Palomino nel finale salva i bergamaschi! – Voti Fantacalcio

Pagelle Crotone – Atalanta 1-1: Palomino nel finale salva i bergamaschi! – Voti Fantacalcio

Crotone in vantaggio nel secondo tempo con Mandragora, ma la Dea trova il guizzo decisivo per il pareggio con il difensore.

di Voti Fantamagazine

Nel terzo anticipo di giornata, il maltempo condiziona non poco la sfida dello Scida: pioggia e vento rendono il match complicatissimo per entrambe le squadre, che tuttavia non si risparmiano. Il Crotone la sblocca all’80’ con Mandragora, pregustando una vittoria che sarebbe stata fondamentale per la lotta salvezza. A pochi minuti dalla fine la pareggia Palomino, fissando il risultato sull’1 a 1 che in termini di classifica non accontenta nessuno.

PAGELLE CROTONE

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Crotone

Cordaz 6 – Nella prima frazione viene impegnato poche volte e quelle rare volte si disimpegna bene, con sicurezza, come in occasione della punizione di Ilicic. Nel secondo tempo stesso copione, nonostante il gol subito.

Martella 6.5 – Hateboer non è un cliente incontenibile, e il terzino di Zenga lo sa; soprattutto nel primo tempo crea continuamente superiorità in proiezione offensiva, costringendo l’olandese spesso e volentieri a ripiegare.

Ceccherini 6.5 – Le due punte atalantine agiscono molto fuori area, semplificando il compito dei due centrali che non corrono particolari rischi. Buona la prova di Federico, che in un paio di occasioni sfiora anche il gol su palla inattiva.

Capuano 6 – Il rinforzo chiesto dal mister sembra giocare in questa squadra da molto tempo. Sempre sicuro e concentrato sugli attaccanti della Dea, non sbaglia quasi mai la scelta del tempo, dimostrandosi un difensore molto solido. Unica nota negativa, l’ammonizione rimediata per un fallo su Cornelius, in una delle rare volte in cui ha perso il duello.

Faraoni 6 – L’assenza del Papu Gomez gli semplifica il compito in fase difensiva, ma lui in proiezione offensiva è molto timido, quando invece alcune situazioni gli avrebbero permesso maggiore spinta.

Barberis 5.5 – Il centrocampista dei calabresi è in crescita continua nelle ultime gare, ma il terreno di gioco reso difficile dalla tanta pioggia, non è dalla sua parte, infatti in fase di possesso palla non è nel vivo dell’azione come al solito.

Mandragora 6.5 – Il terreno condiziona le sue giocate, costringendo l’ex Juve a giocare più di quantità che di qualità, con risultati comunque molto buoni. Per 80′ si sacrifica, e alla fine viene premiato con il gol che vale il vantaggio del Crotone.

Benali 6 – Tanta corsa per uno degli acquisti del mercato invernale. L’intesa con i compagni è molto buona e il ruolo che mister Zenga gli ha ritagliato gli calza a pennello.

Nalini 6 – Nel primo tempo è uno dei più positivi, ma nella ripresa cala sbagliando qualche pallone di troppo.

Budimir 5.5 – Tanto lavoro sporco e soprattutto con le spalle alla porta per l’attaccante del Crotone, che non conclude quasi mai in modo importante verso la porta di Berisha.

Trotta 6 – Impiegato nel ruolo di laterale nel tridente avanzato, corre e aiuta tantissimo i centrocampisti, ma perde di pericolosità quando deve offendere.

Ajeti 6.5 – Entra per gli ultimi 20′ nel ruolo inedito di centrocampista con il solo compito di dare muscoli al reparto: risultato più che soddisfacente, anche perché oltre a dare copertura, si dimostra anche molto efficiente in attacco, dando un contributo importante nel gol del vantaggio di Mandragora.

Ricci 6 – Solo 15′ minuti per lui, ma bastano e avanzano per dare vivacità e freschezza al reparto offensivo.

Pavlovic Sv

Pagelle a cura di Previderio Matteo

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Atalanta

Berisha 5.5 – Dopo un ottimo primo tempo, nell’unica occasione dei pitagorici nel secondo, si lascia trarre in inganno da un giocatore che gli taglia la strada, consegnando così il pallone sui piedi di Mandragora che deve solo spingerla in rete da pochi metri.

Toloi 6.5 – Prestazione quasi perfetta per il difensore brasiliano, un vero muro. Dopo il vantaggio rossoblu perde un po’ la testa prendendo un cartellino più arancione che giallo, ma è l’unica sbavatura.

Palomino 7 – Partita perfetta per l’argentino che non sbaglia neanche una chiusura. Il gol, come per Mancini la scorsa giornata, è solo il premio per una splendida prestazione.

Masiello 6 – Dopo 75 minuti perfetti, si addormenta su un cross non troppo complicato lasciandosi surclassare da Ajeti in occasione del vantaggio pitagorico. A momenti spreca l’occasione del pareggio sparando dritto su Cordaz, ma la fortuna lo assiste ed il rimpallo finisce sui piedi di Palomino.

Hateboer 6 – Le condizioni del campo non gli permettono di attaccare con la stessa intensità e l’attacco bergamasco ne risente, le sue responsabilità sono minime.

De Roon 6 – Partita complicata anche per il solido centrocampista olandese in un campo che non permette errori. Lui comunque gioca bene, non commettendo errori e facendosi trovare pronto ad ogni scontro.

Cristante 6 – Costretto a giocare più arretrato del solito non riesce ad incidere come al solito. Il pantano crotonese non ha certamente aiutato, ma quando è entrato Freuler e lui è stato avanzato, è tornato a far vedere le sue qualità. Troppo tardi.

Spinazzola 6.5 – Dopo un primo tempo senza né luci né ombre, nel secondo tempo ritrova la grinta e, nonostante le pessime condizioni del terreno di gioco, sull’out di sinistra fa quello che vuole.

Ilicic 5.5 – Nonostante le condizioni del campo da lui ci si aspettava di più. Lento, imballato, sbaglia qualche passaggio di troppo.

Petagna 5.5 – Prestazione insufficiente per l’attaccante che, al di la delle difficoltà create dal campo, commette troppi errori banali. Lascia il campo per l’acciaccato Freuler.

Cornelius 6 – Sicuramente meglio del suo compagno di reparto, lui ce la mette tutta, ma in una partita così era veramente complicato incidere.

Freuler 6.5 – Entra lui e l’Atalanta ritrova il ritmo a cui ci ha abituati in questi ultimi anni. Giocatore fondamentale.

Barrow S.V.

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy