Pagelle Chievo – Spal 0-4: la doppietta di Felipe per la salvezza spallina! – Voti Fantacalcio

Pagelle Chievo – Spal 0-4: la doppietta di Felipe per la salvezza spallina! – Voti Fantacalcio

Il difensore apre l’incontro su assist di Murgia. Floccari, su passaggio decisivo di Kurtic, raddoppia prima della doppietta di Felipe. Nel finale gioia anche per Kurtic.

di Voti Fantamagazine

Vittoria straripante per la Spal che domina al Bentegodi un Chievo apparso troppo svogliato. Nonostante il buon periodo che sembrava attraversare, la squadra di Di Carlo è costretta ad arrendersi ad un Spal affamata che mette a segno ben 4 gol per sancire una salvezza che ormai era nell’aria. Marcatori: due volte Felipe, Floccari e Kurtic.

PAGELLE CHIEVO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Semper 6 – Subisce quattro gol, senza grandi colpe, ma si esibisce in alcune belle parate. Fra i clivensi è quello con meno colpe per questo risultato.

Frey 5 – Insieme a tutta la difesa è colpevole di una partita distratta: nel primo tempo sembra poter reggere l’impatto con le incursioni spalline, ma dopo il vantaggio degli ospiti crolla inesorabilmente insieme a tutti i compagni.

Cesar 5 – Partita da dimenticare per l’esperto difensore clivense. La diverse motivazioni hanno forse fatto la differenza, ma dopo le ultime prestazioni ci si aspettava di più.

Andreolli 5 – L’unica nota positiva è un colpo di testa nei minuti finali a cui si oppone Viviano, ma per il resto del match non sembra mai in grado di arginare le incursioni spalline.

Depaoli 5.5 – Nonostante non giochi neanche tutto il primo tempo a causa di un infortunio che lo costringe ad abbandonare il campo prima dell’intervallo, soffre troppo le incursioni di Fares a tutta fascia.

Rigoni 5.5 – Si balla tanto a centrocampo contro questa Spal, soprattutto quando sembra che i compagni non ne abbiano più. Non è fra i peggiori di oggi è questo è già un buon traguardo in una partita del genere.

Hetemaj 5.5 – Gioca solo 45 minuti e non è neanche fra i peggiori, ma Di Carlo vuole una maggior freschezza e fisicità per bloccare le incursioni spalline.

Ndrecka 5 – Il giovane è una delle stelle della primavera clivense, ma l’esordio contro un avversario come Lazzari è forse troppo e alla fine deve arrendersi.

Vignato 6 – E’ il migliore in campo in questo Chievo che oggi non sembra avere la stessa fame degli avversari. Crea qualche problema agli avversari e spesso scende fino al limite della sua area per prendere palla, ma da solo non può fare più di questo.

Meggiorini 5 – Dovrebbe guidare i compagni più giovani, invitarli ad usare la testa ed invece è il più nervoso di tutti. Si nota più per le discussioni con gli avversari che per delle giocate.

Grubac 5 – Dopo i 16 minuti contro il Napoli, oggi aveva l’occasione di stupire tutti partendo titolare, ma non riesce a sfruttarla. Quasi sempre avulso dal gioco, finisce per perdersi in avanti.

Karamoko 5 – Deve sostituire Depaoli, ma la mancanza di esperienza lo porta a soffrire troppo le incursioni di Fares con il sostegno di Kurtic.

Diousse 5 – Di Carlo lo getta nella mischia per dare maggior fisicità e freschezza, ma il ragazzo non sembra in giornata e si lascia travolgere dal gioco spallino.

Stepinski 6 – Entra quando il risultato è ormai acquisito e la squadra è già altrove con la testa.

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

Viviano 6.5 – Per quasi tutta la partita è il più fortunato degli spettatori in questa partita, ma nei minuti finali Andreolli lo costringe ad un super intervento che permette alla Spal di chiudere con la porta imbattuta. Lascia il campo a cinque minuti dalla fine per far esordire Poluzzi.

Cionek 6 – Il Chievo non crea grossi pericoli, ma Vignato non permette distrazioni. Il polacco di origini brasiliane è bravo a tenere la posizione e a non farsi mai trovare impreparato.

Felipe 8 – Quando in difesa non c’è molto da sudare, veste i panni del goleador e ci regala magie: il primo gol è un gran colpo di testa su cross di Murgia, il secondo invece è un vero capolavoro.

Bonifazi 6 – Solida prestazione per il giovane difensore in prestito dal Torino. Il Chievo non crea grossi pericoli, ma quando avanza è costretto a schiantarsi sul muro biancoazzurro.

Lazzari 6.5 – Ndrecka non è in grado mai di fermarlo, sulla fascia è il solito dominatore, ma troppo spesso si incaponisce nel cercare conclusioni velleitarie.

Murgia 7 – Non è ancora perfetto, deve crescere, ma oggi gli bastano due cross per far segnare due volte Felipe. Assolutamente in palla, se comincia anche a vedere meglio la porta può fare il salto che merita.

Missiroli 6 – Il Chievo spinge poco, ma Vignato è un cliente assai scomodo. Per quasi 70 minuti gestisce bene tutte le situazioni di gioco senza rischiare granché.

Kurtic 7 – Parte sottotono, sulla falsariga delle ultime uscite con la maglia biancoazzurra, ma nel secondo tempo ritrova voglia ed estro regalandoci prima un assist perfetto per Floccari e poi un gran gol.

Fares 6.5 – Spinge tanto, soprattutto quando Depaoli è costretto ad uscire dal campo, ma gli manca un po’ di precisione sia nei cross che nella conclusione.

Floccari 7 – Altra grande partita per l’esperto attaccante spallino che gioca tanto per la squadra, ma è poi bravissimo a sfruttare una delle poche vere occasioni che gli capitano sui piedi. Un finale di stagione da dieci e lode.

Petagna 5.5 – La troppa voglia di partecipare alla festa gli fa perdere lucidità. Se vuole superare quota 14 reti stagionali dovrà ritrovare quella spensieratezza che l’ha guidato fino a questo punto della stagione.

Schiattarella 6.5 – Entra per far rifiatare Missiroli e riesce anche a servire l’assist per Kurtic. 20 minuti di buon livello per il centrocampista spallino.

Antenucci 6 – Poco più di 15 minuti e anche lui va vicino al gol. E’ bravo Semper a negargli questa gioia.

Poluzzi SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy