Pagelle Chievo – Milan 1-2: il solito Piatek trova il gol vittoria! – Voti Fantacalcio

Pagelle Chievo – Milan 1-2: il solito Piatek trova il gol vittoria! – Voti Fantacalcio

Biglia segna il gol del vantaggio rossonero, ma Hetemaj pareggia per il Chievo. Un gol dell’attaccante polacco permette ai rossoneri di vincere la partita.

di Voti Fantamagazine

Poche occasioni al Bentegodi. Il Milan che fa dell’economicità il suo forte, massimizza due episodi chiave e con una punizione perfetta di Biglia e una zampata vincente di Piatek porta a casa 3 utilissimi punti che confermano il terzo posto in vista del derby. Buio sempre più pesto per il Chievo che, con una partita in meno da giocare e 12 punti da recuperare, vede la salvezza come un lontano miraggio.

PAGELLE CHIEVO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Sorrentino 6 – Qualche parata di ordinaria amministrazione, non può nulla sul gioiellino di Biglia, ne tantomeno sul tocco di Piatek.

De Paoli 6,5 – Solito motorino in fascia. Le uniche palle pericolose provengono dal suo lato.

Bani 5,5 – Partita di difficile interpretazione la sua. Sarebbe ampiamente sufficiente per la prima ora, poi comincia a soffrire da tutte le parti per poi riprendersi marginalmente nel finale e assestarsi intorno alla mediocrità.

Andreolli 5,5 – Ripescato dalla naftalina si nota che è un pelo arrugginito, sia chiaro fa sempre il suo, ma dà l’impressione di essere goffo e farraginoso.

Barba 6 – Il migliore là dietro, mette più volte una toppa a qualche leggerezza dei compagni evitando così un passivo ben più ampio.

Leris 6,5 – Si sacrifica in un ruolo non propriamente suo e si propone ottimamente in avanti. Confeziona una cioccolatino che il compagno deve solo spingere dentro.

Dioussè 5,5 – Più di una volta è irruento in mezzo al campo, ma fa sentire la presenza. Piuttosto sterile in fase di impostazione.

Hetemaj 7 – Centrocampista tuttofare morde sempre l’avversario in possesso di palla, a volte commettendo qualche fallo di troppo ma ci può stare. Propositivo e questa sera anche efficace in zona offensiva

Giaccherini 6 – Altalenante. Sfoggia minuti da vero Jack a minuti di assenteismo totale. Quando è lui il Chievo ha una marcia in più, quando si emargina il Chievo ha un uomo in meno.

Stepinski 5,5 – Tutti lo cercano e nessuno lo trova. Corre per tutto il fronte d’attacco ma è sempre un pelo in ritardo, e per colpa sua e per colpa della poca precisione dei compagni. Mezzo voto in più per la caparbietà che ci mette a rincorrere tutti gli avversari.

Meggiorini 5 – ‘L’inizio della difesa comincia dall’attacco si insegnava a scuola calcio. Lui, sempre amato da tutti gli allenatori per esser un ottimo interprete di questo dogma, ultimamente non sta rendendo come al suo solito. Poco lavoro di pressing e poco fastidio ai difensori avversari, poco appoggio al compagno di reparto, nullo in fase realizzativa.

Kiyne 6 – 20 minuti in cui prova a dare una scossa ma produce solo due cross poco efficaci.

Djordjevic 6 – Ci prova con la sua solita grinta, ma la squadra è stanca e i rifornimenti sono veramente pochi.

Pucciarelli sv – Garbage time per lui.

Pagelle a cura di Giorgio Giordano.

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Milan

Donnarumma 6 – Pochi pericoli per l’estremo difensore rossonero

Conti 5 – Brutto l’errore in occasione del momentaneo pareggio del Chievo, partita da dimenticare per lui

Calabria 6 – Buon match del pendolino rossonero, tanta corsa e di qualità

Musacchio 6 – Non tanti i pericoli per la difesa milanista, sempre ordinato l’argentino, ottimo periodo di forma

Romagnoli 6.5 -Ennesima gran partita del capitano dei diavoli, dà sicurezza a tutto il reparto, non a caso nel 2019 il Milan è la difesa meno battuta in Europa.

Laxalt 5.5 – Non convince il velocissimo uruguaiano, appena al di sotto della sufficienza

Kessie 6 – Le giocate le ha, a mancare è inesorabilmente il tiro, mai nello specchio.

Biglia 7 – Al ritorno dopo il lungo infortunio disegna una parabola imprendibile da calcio da fermo, Sorrentino può solo guardare la palla insaccarsi in rete. Buona prova per tutti i 90 minuti.

Paquetà 5.5 – Ci lascia dubbiosi come il match scorso, concretezza da ora in poi la sua parola d’ordine.

Calhanoglu 6 – Sostituisce Paquetà intorno al 60esimo minuto, non incide sul match.

Suso 6 – Deve ritrovare la sua condizione ottimale, movimenti troppo scontati i suoi, qualche giocata di qualità ma da uno come lui ci si aspetta molto di più.

Piatek 7 – Il pistolero una garanzia, media realizzativa da urlo per il polacco classe ’95. Qualche polemica in occasione del gol per un suo possibile fallo, ma il VAR non dà ragione ai clivensi.

Castillejo 6.5 – Tanta corsa, giocate di qualità e assist per il secondo gol del Milan che chiude le danze. Ottima gara.

Borini S.V.

Pagelle a cura di Alessandro Rullo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy