Pagelle Bologna – Chievo 1-2: Giaccherini ed Inglese fanno volare il Chievo! Voti Fantamagazine

Pagelle Bologna – Chievo 1-2: Giaccherini ed Inglese fanno volare il Chievo! Voti Fantamagazine

Dopo un avvio da incubo, la squadra di mister D’Anna riesce a trovare prima il pareggio con Giaccherini e poi il vantaggio con Inglese. Inutile il gol su rigore di Verdi nel primo tempo.

di Voti Fantamagazine

Dopo un primo tempo a tinte rossoblu, con il gol su calcio di rigore trasformato da Verdi, il Chievo reagisce con orgoglio trovando prima il pareggio con un bellissimo gol di Giaccherini e poi il vantaggio con uno altrettanto bello di Inglese. Punti fondamentali per la squadra di mister D’Anna che vede la salvezza più vicina.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Bologna

Mirante 6.5 – Subisce due gol, ma regala anche un paio d’interventi da grande portiere. Su tutti quello su Castro nel primo tempo e quello su Inglese nel secondo.

Mbaye 5 – Dopo un discreto primo tempo, il calo di concentrazione è tanto evidente quanto fatale. L’errore più grave è tenere in gioco Giaccherini in occasione dell’1-1 dell’ex giocatore del Napoli.

De Maio 5.5 – Dopo un buon primo tempo, nel secondo gioca a tratti non riuscendo più a contenere la straripante carica clivense. Ha l’occasione di pareggiare la partita nei minuti finali del secondo tempo, ma la sciupa malamente.

Helander 5.5 – Come il compagno di reparto, dopo un buon primo tempo, non riesce ad opporsi al ritorno del Chievo e finisce con lo spegnersi.

Masina 6 – Il migliore dei quattro difensori bolognesi, ha una partenza sprint, facendosi trovare sempre pronto in fase offensiva. Nel secondo cala come tutta la squadra, ma dal suo lato non è facile passare. Il rigore del momentaneo vantaggio felsineo lo guadagna lui.

Dzemaili 5.5 – Atteso a Bologna come un messia, finisce per fornire, anche oggi, l’ennesima prestazione anonima.

Pulgar 6.5 – A centrocampo è uno dei migliori, sia nel primo che nel secondo tempo. Paga purtroppo il calo di tutta la squadra nel secondo tempo.

Poli 6 – Combatte e s’inserisce spesso, provando anche delle combinazioni spettacolari, ma questo nel primo tempo. Nel secondo sparisce un po’ dal campo fino a quando non ha un problema che lo costringe a tirare il freno a meno del tutto.

Verdi 6.5 – Un primo tempo da incorniciare: con la sua corsa e le sue giocate getta nel panico la difesa clivense trovando anche il gol su rigore. Nel secondo tempo, quando il Chievo reagisce, non riesce a mantenere gli stessi ritmi e il Bologna si spegne un po’.

Destro 5 – Poco brillante sottoporta, spreca quelle poche occasioni che ha nel primo tempo. Lascia il posto all’inizio del secondo tempo per Avenatti.

Palacio 5.5 – Non è il solito Trenza e si vede. Pochi lampi fra primo e secondo tempo, ma nessuno vincente.

Avenatti 6 – Meglio di Destro, ma i difensori gialloblu oggi sembrano muri invalicabili per chiunque.

Falletti 6 – Nel finale di partita è il più reattivo dei suoi e va anche vicino al pareggio, ma è sfortunato ed il suo tiro finisce a lato.

Donsah 6 – Entra al posto di Palacio per dar manforte ad un centrocampo acciaccato, ma non basta per trovare il pareggio.

PAGELLE CHIEVO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Sorrentino 6.5 – Sul rigore non può nulla e dopo non viene chiamato spesso in causa, ma nel secondo tempo una sua parata è fondamentale, con l’aiuto del palo, per salvare il risultato.

Depaoli 6 – Soffre non poco dietro nel primo tempo, ma non smette di provare a proporsi in avanti. Nel secondo tempo, quando la pressione rossoblu si alleggerisce, riesce a gestire al meglio la fascia.

Tomovic 6.5 – Irriconoscibile: non è lui a sbagliare in occasione del rigore e nel secondo tempo non fa respirare mai Avenatti.

Dainelli 7 – I gol di Giaccherini ed Inglese sono importanti, ma la sua prestazione è fondamentale. Perfetto in chiusura, tiene la linea difensiva nel finale di partita, quando il Bologna prova a tornare su.

Gobbi 6 – Non brillantissimo, perde qualche pallone di troppo, ma alla fine riesce a reggere e a portare a casa la sufficienza.

Castro 6.5 – Il Pata è tornato. Fantasia e qualità che permettono al Chievo di ribaltare questo match. Suo l’assist per Giaccherini.

Rigoni 6 – Dopo la pessima prestazione contro il Crotone, riesce a rifarsi non commettendo errori e facendosi trovare pronto.

Hetemaj 5.5 – Nel complesso sarebbe una buona prestazione, ma quell’errore nei primi minuti che regala il rigore al Bologna rischiava di essere fatale.

Birsa 6 – Ci prova, ma non si vede molto nell’arco dei 90 minuti. Ci si aspettava di più da lui.

Giaccherini 7 – Lotta tantissimo e più di chiunque altro in maglia gialla: la foto della sua prestazione è il gol bellissimo che pesa tanto nella corsa salvezza, in un momento difficile per la squadra di D’Anna.

Inglese 7 – Che sappia fare a sportellate con qualunque difensore l’ha dimostrato in ogni apparizione, ma gol come questi, da centravanti assoluto, ci ricordano perché il Napoli l’ha voluto a tutti i costi: stop difficilissimo, mette a sedere due difensori e punisce Mirante senza pietà.

Bastien 6 – Entra per uno stremato Giaccherini e porta un po’ di freschezza, facendo respirare i suoi.

Stepinski SV

Cesar SV

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy