Pagelle Bologna – Cagliari 1-1: Destro risponde a Joao Pedro, pareggio al Dall’Ara – Voti Fantacalcio

Pagelle Bologna – Cagliari 1-1: Destro risponde a Joao Pedro, pareggio al Dall’Ara – Voti Fantacalcio

Pareggio con un gol per parte tra Bologna e Cagliari, in gol nel primo tempo Joao Pedro, mentre per il Bologna segna Destro.

Pari e patta al Dall’Ara in una fredda giornata invernale che gela pubblico e spettacolo. Il Bologna di Donadoni trova il settimo punto nelle ultime tre partite, ma soprattutto sembra aver finalmente trovato quella fisionomia a lungo cercata. Il Cagliari una volta trovato il gol non ha più prodotto azioni degne di nota, dunque è ben gradito il punto guadagnato.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Bologna

Mirante 6 – Stavolta non gli riesce un miracolo dei suoi, per il resto non viene particolarmente impegnato dai cagliaritani.

Mbaye 5,5 – Disciplinato tatticamente, non fa impazzire per spinta offensiva.

De Maio 5,5 – Spiace dare un insufficienza ma l’erroraccio corale che porta al momentaneo vantaggio degli ospiti poteva costare caro.

Maietta 5,5 – Imperfetto sull’azione del vantaggio di Joao Pedro. Ha il merito però di metterci sempre la testa sui palloni alti.

Masina 6,5 – Il migliore del Bologna, sempre sicuro in chiusura e propositivo sulla fascia. Serve il pallone con su scritto ‘spingere in porta’ che Destro non sbaglia.

Donsah 6 – Ottimo fino al 40′ in attacco come in difesa. Perde però una palla sanguinosa che consente agli ospiti andare in vantaggio. Si ripresenta bene nella ripresa dove è sempre il migliore per proposizioni offensive.

Pulgar 6 – Il migliore del centrocampo assieme a Poli, sempre ottimo nello spezzare l’azione avversaria. Si rende pericoloso su punizione.

Poli 6 – Molto bene nel dettare i ritmi del centrocampo, ha sulla coscienza il gol del mancato pareggio. Peccato per l’infortunio che a prima vista pare importante.

Verdi 6 – Quando decide di puntare e di andare verso la porta è inarrestabile, peccato che oggi la difesa del Cagliari sia molto accorta.

Destro 6 – Per un’ora buona pareva essere tornato il Mattia indisponente. Poi invece approfitta di un errore di Rafael per timbrare il pareggio.

Palacio 6 – Direttore d’orchestra, sa esattamente come gestire il gioco, e questo aiuta enormemente lo sviluppo dell’attacco rossoblù.

Okwonkwo sv – Stavolta non gli riesce il miracolo di salvare la sua squadra.

Petkovic sv – Giusto il tempo di sporcare gli scarpini.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Cagliari

Rafael 5 – Grande parata sulla punizione di Pulgar, poi rovina tutto con l’uscita alta a vuoti che regala il gol a Destro.

Romagna 6,5 – Ennesima partita importante del giovane centrale marchigiano, Palacio non lo impensierisce più di tanto, e compie una grande chiusura su Verdi ad inizio secondo tempo.

Ceppitelli 6 – Partita in continua apnea per i continui attacchi del Bologna, ma lui risponde quasi sempre presente.

Pisacane 6 – Sostituisce in extremis l’infortunato Andreolli e gioca la sua solita partita pulita e senza disattenzioni.

Padoin 6 – L’esperto esterno rossoblu si vede più in fase difensiva che offensiva, senza infamia né lode.

Faragò 6,5 – Solita spinta costante sulla fascia destra, suo l’assist per il gol di Joao Pedro. Ormai è un giocatore fondamentale per il 3-5-2 di Lopez.

Cigarini 5,5 – Da Cigarini ci si aspetterebbe di più: tanti, troppi passaggi sbagliati ed una sicurezza che lui non riesce ancora a dare.

Ionita 6 – Nel secondo tempo ha una grande occasione, ma Mirante salva in calcio d’angolo. Ottimo primo tempo, cala nella ripresa, quando rincorre per tutto il tempo i centrocampisti bolognesi.

Barella 6 – Parte a razzo, come suo solito, poi si fa prendere dalla foga e rischia addirittura l’espulsione. Ammonito, salterà la partita contro la Sampdoria.

Joao Pedro 6,5 – Alti e bassi per il brasiliano, ma è sempre decisivo : quinto gol in campionato, quarto in trasferta, la salvezza del Cagliari passa dai suoi piedi.

Pavoletti 5,5 – Partita in ombra, non si vede mai, se non per qualche sponda. Non un solo tiro in porta.

Dessena 6 – Entra per dare sostanza al centrocampo, ma il Cagliari è ormai in bambola.

Capuano sv

Deiola sv

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy