Pagelle Benevento – Milan 2-2: Brignoli al 95° regala il primo punto ai campani! – Voti Fantacalcio

Pagelle Benevento – Milan 2-2: Brignoli al 95° regala il primo punto ai campani! – Voti Fantacalcio

Nel recupero del secondo tempo il portiere dei padroni di casa pareggia la partita dopo il vantaggio di Bonaventura, pareggio di Puscas e nuovo vantaggio del Milan con Kalinic. Espulso Romagnoli.

Il lunch match di questa giornata mette di fronte due squadre partite con obiettivi diversi e che vivono entrambe un incubo calcistico. Il Milan con Gattuso in panchina sembra non cambiare molto gioco rispetto a Montella mentre un Benevento molto ordinato gioca soprattutto di rimessa con azioni sulla fascia. I 2 gol del Milan arrivano su errori grossolani della difesa poi l’espulsione di Romagnoli fa prendere coraggio ai Sanniti che trovano il loro primo punto nella storia in serie A con un incredibile gol di testa al 95′ dell’estremo difensore Brignoli.

PAGELLE BENEVENTO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Benevento

Brignoli 7,5 – Compie un autentico miracolo su Kalinic in avvio dopo lo sciagurato retropassaggio di Letizia. Il resto delle conclusioni milaniste sono telefonate. Al 95′ entra nella storia del Benevento pareggiando con un gol da autentico centravanti.

Letizia 6,5 – Un errore clamoroso in avvio per poco non regala il vantaggio al Milan. Per il resto si comporta bene dietro, spinge per 95′ mettendo bei traversoni nel mezzo. Il pareggio di Puscas arriva da una sua bella conclusione dal limite. L’espulsione di Romagnoli è merito suo

Costa 6 – Si comporta bene, quando non trovala palla affossa gli avversari senza troppi complimenti. Pesa la sua non marcatura sul secondo gol di Kalinic.

Djmsiti 7 – Questo ragazzo sembra davvero essersi preso il posto da titolare con prestazioni superlative. Oggi di fatto annulla Kalinic.

Di Chiara 6 – Di fronte ha Suso e lo tampona più che bene. Ha ragione a protestare in occasione del calcio d’angolo che porta al gol di Kalinic, l’aveva toccata Borini per ultimo. Peccato per l’indecisione su Kessie in area di rigore per il momentaneo 0-1.

Cataldi 6,5 – Oggi provoca e viene provocato da Suso, rischia l’espulsione per un intervento su Rodrigue ma da sicurezza al reparto centrale dettando sempre alla perfezioni i tempi di gioco.

Memushaj 6,5 – Si riprende il posto da titolare e lo fa alla grande. Corsa, grinta e dedizione. Esce per far posto a Coda nell’assalto finale.

Chibsah 6,5 – E’ evidente l’impegno del ragazzo. Spesso però si perde in giocate inutili. Nella ripresa capisce che deve giocare semplice e recupera inoltre una marea di palloni.

D’Alessandro 6,5 – Autentica spina nel fianco del Milan e uomo in più di questa squadra. Mette un pallone al bacio per Parigini e sul suo spunto nel finale su Abate che nasce il gol del pareggio.

Puscas 6,5 – A sorpresa dopo la brutta prova di Bergamo viene confermato titolare. Ha da combattere contro Bonucci e cmpagni. li mette però spesso in difficoltà difendendo bene palla e trova anche il gol dell’1-1 anticipando tutti sulla respinta di Donnarumma.

Parigini 6 – Peccato per il gol divorato sullo 0-0. Borini va sempre in difficoltà quando lo punta. Viene sostituito per permettere a D’Alessandro di giocare sulla fascia di Abate.

Brignola 6,5 – Applausi sceoscianti dello stadio al suo ingresso. Ragazzo appena 18enne della primavera, fa ammonire Rodriguez dopo un tunnel da giocatore esperto. Sempre in pressione sui portatori di palla milanisti.

Coda 6 – Buttato nella mischia nel finale, ci prova con un tiro di un soffio alto.

Gyamfi 6 – Il ragazzo non entra va in campo dalla brutta prestazione di Verona. Oggi gioca semplice e sulla corsia di destra con Brignola danno vota ad un pressing asfissiante negli ultimi metri che costringe il Milan a buttar sempre via la palla.

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Milan

Donnarumma 6 – Inoperoso nel primo tempo, incolpevole sul pareggio del Benevento: grande parata sul tiro alla distanza di Letizia, poi sulla ribattuta Puscas anticipa Kessiè. Bella la parata anche su D’Alessandro, sul pareggio in extremis resta immobile.

Musacchio 5 – Nel primo tempo è in difficoltà a trovare la posizione, in ritardo in coabitazione con Borini sul colpo di testa di Parigini che sciupa clamorosamente. Nella ripresa si immola e lotta al centro area su ogni pallone ma perde clamorosamente Brignoli nell’occasione del pareggio.

Romagnoli 5 – Ci mette il corpo più volte sulle conclusioni da fuori area dei centrocampisti del Benevento, su una prende l’ammonizione per il braccio troppo largo. Nella ripresa da una sua respinta arriva la conclusone al volo di Letizia che porta al momentaneo pareggio del Benevento, poi arriva l’espulsione con la seconda ammonizione forse troppo severa.

Bonucci 6,5 – Il migliore dietro, non soffre Puscas e mette qualche pezza in chiusura. Nella ripresa cresce alla distanza con importanti chiusure difensive. The wall.

Borini 5,5 – Recuperato in extremis dallo staff medico e messo subito in campo da Gattuso. Borini non è al meglio e fatica parecchio a contenere Parigini sulla fascia. Sostituito nella ripresa da Abate.

Rodriguez 5 – Nel primo tempo è in continuo affanno su D’Alessandro un pericolo costante per lui e tutta la retroguardia rossonera. Nella ripresa continua la sua prestazione anonima e viene anche ammonito.

Montolivo 6 – La sua prestazione è sulla falsa riga delle ultime, il suo compitino lo svolge in maniera egregia senza particolari sbavature, esce a metà ripresa per Biglia.

Kessiè 6,5 – In crescendo, il vantaggio nella prima frazione è merito suo, difende con caparbietà sulla linea di fondo e pennella il cross per la deviazione di testa vincente di Bonaventura dopo il tentativo di Kalinic. Nella ripresa si fa anticipare da Puscas nell’occasione del pareggio un piccolo neo di una prestazione ottima. Trattore!

Bonaventura 6,5 – Il gol nella prima frazione lo salva da una probabile insufficienza. Gioca poco con i compagni e prova spesso conclusioni dalla distanza inspiegabili. Nella ripresa sale in cattedra e fornisce l’assist per il vantaggio di Kalinic e resta sempre nel vivo della manovra.

Kalinic 6 – Nel primo tempo continua il suo incubo con il gol sbagliato a tu per tu con Brignoli, mentre gioca come sempre meglio di sponda. Finalmente si sblocca nella ripresa, un cioccolatino facile di Bonaventura che deve solo spingere di testa in rete.

Suso 5,5 – Nel primo tempo alterna buone cose a momenti di pausa, anche nella ripresa si accende a sprazzi, non una delle sue migliori prestazioni.

Abate 5,5 – Ha la colpa di farsi scappare d’Alessandro nel recupero e commettere fallo. Da quella punizione arriva il pareggio meritato in extremis del Benevento.

Biglia 5 – Entra al posto di Montolivo ma gli manca l’elettricità. Da una sua palla persa arriva la conclusione di Coda che sfiora il pareggio.

Zapata sv – Pochi minuti per difendere il risultato invano, il Benevento pareggia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy