Pagelle Atalanta – Juventus 2-2: calcio spettacolo a Bergamo fra Atalanta e Juventus! Sugli scudi Zapata e CR7 – Voti Fantacalcio

Pagelle Atalanta – Juventus 2-2: calcio spettacolo a Bergamo fra Atalanta e Juventus! Sugli scudi Zapata e CR7 – Voti Fantacalcio

Calcio spettacolo a Bergamo con l’Atalanta che va sotto per un autogol di Djimisti, la rimonta con una doppietta di Zapata e alla fine si vede raggiunta da un gol del subentrante Cristiano Ronaldo!

di Voti Fantamagazine

Partita bellissima a Bergamo. Brava l’Atalanta a recuperare lo svantaggio iniziale e ribaltare addirittura il risultato. Meno brava però a gestire la superiorità numerica. La Juventus, al di là della prestazione non brillantissima, conquista un buon punto contro una delle squadre più in forma del momento.

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Atalanta

Berisha 6 – Incolpevole sui due gol subiti. Bravo in occasione del tiro di Bentancur nel primo tempo.

Masiello 6 – È il più esperto nel reparto arretrato, infatti la Juventus dalle sue parti sfonda poche volte.

Djimsiti 5,5 – Paga l’indecisione in occasione dell’autogol. Tuttavia non si scompone, giocando una gara solida contro un avversario difficile come Mandzukic.

Mancini 6 – Prestazione sufficiente per il giovane difensore, che in questo campionato, tra infortuni e squalifiche, sta trovando moltissimo spazio.

Hateboer 5,5 – Bada più a difendere piuttosto che attaccare, soprattutto con la sua squadra in superiorità numerica.

Freuler 6 – Abbina quantità a qualità, offrendo una buona prestazione sia difensiva che offensiva.

Pasalic 5,5 – Non gioca da un po’ e si vede. Spesso e volentieri perde i contrasti con gli avversari e non è del tutto a suo agio nei due di centrocampo.

Castagne 6 – Schierato titolare al posto di Gosens, gioca una buona gara difensiva. Un po’ meno in fase di proposizione.

Ilicic 5,5 – Ancora alla ricerca della giusta condizione fisica. Palla al piede è una certezza, ma non è il giocatore ammirato la passata stagione, almeno per ora.

Gomez 6,5 – Più che efficace nel nuovo ruolo. Offre l’assist del gol a Zapata, che pare essere il giocatore che più ha beneficiato di questa soluzione a livello tattico.

Duván Zapata 7,5 – In questo momento è forse l’attaccante più in forma del nostro campionato. Strapotere sia a livello fisico. Sempre più consapevole dei suoi mezzi. Una doppietta che profuma di salto di qualità quasi definitivo.

Gosens 6 – Rileva Pasalic offrendo più corsa e freschezza alla mediana nerazzurra.

Pessina sv

Barrow sv

A cura di Matteo Previderio

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Szczesny 6 – Incolpevole sui gol subiti, controlla bene qualche altro tentativo dell’Atalanta.

De Sciglio 5,5 – Partita difficile, l’Atalanta attacca spesso e con grande vigore rendendogli la vita complicata. Troppo timido oggi quando c’è da attaccare.

Bonucci 5 – Erroraccio sul primo gol di Zapata che lo salta senza troppi problemi. Partita nel complesso discreta ma errori simili un giocatore come lui non può assolutamente farli.

Chiellini 6 – Zapata è un cliente scomodo ma non a caso segna i due gol quando non c’è lui a marcarlo.

Alex Sandro 6 – Inizia bene attaccando con continuità sulla fascia sinistra. Nel secondo tempo però deve preocuparsi a difendere e va in difficoltà se non aiutato.

Bentancur 5 – Sfiora il gol con un bel destro, ma si fa espellere a inizio secondo tempo con un fallo ingenuo che lascia i compagni in grave difficoltà.

Emre Can 5,5 – Difficile da valutare, inizia da mediano ma non è di certo il suo ruolo, pur riuscendo ad interdire bene il gioco. Ma si perde totalmente Zapata permettendogli di segnare il gol della doppietta.

Khedira 5,5 – Propizia in qualche modo l’autogol di Djimsiti, ma si vede poco e fa poco filtro in mezzo al campo. Ha bisogno di ritrovare la forma dopo il lungo stop.

Dybala 6,5 – Qualcuno potrà non essere d’accordo perchè Dybala continua a non segnare, ma gioca un’infinità di palloni ergendosi a faro della squadra per buona parte dei 90 minuti. Può fare di più ma oggi è stato l’unico a inventare qualcosa davanti.

Douglas Costa 6,5 – Molto bene durante il primo tempo con continue sovrapposizioni e cross insieme al compagno brasiliano Alex Sandro. Sostituito presto per rimpolpare il centrocampo dopo l’espulsione di Bentancur.

Mandzukic 6 – Appannato forse dal poco riposo che Allegri gli concede ultimamente, ma come sempre mette lo zampino sporcando con la testa la palla per il 2 a 2 di Ronaldo.

Pjanic 6 – Il suo ingresso dà ordine ai bianconeri, sempre molto bravo anche sui calci piazzati.

Ronaldo 6,5 – Per la prima volta dalla panchina, la Juve va in svantaggio, entra e segna. Si riassume così la mezz’ora scarsa di Ronaldo che ancora una volta porta punti importanti alla Juventus.

A cura di Luca Furfaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy