Pagelle Atalanta – Inter 0-0: Atalanta ed Inter si dividono la posta in palio – Voti Fantamagazine

Pagelle Atalanta – Inter 0-0: Atalanta ed Inter si dividono la posta in palio – Voti Fantamagazine

Pareggio a reti bianche tra Atalanta ed Inter: le difese vincono sugli attacchi.

di Voti Fantamagazine
Handanovic - Inter

Termina 0-0 l’anticipo serale della 32esima giornata. Pareggio sostanzialmente giusto a Bergamo. Primo tempo di marca bergamasca e ripresa più equilibrata con l’Inter che ha avuto le occasioni migliori.
L’Inter affianca Lazio e Roma a 60 punti e la corsa per un posto Champions diventa sempre più incerta. L’Atalanta, invece, si porta 49 punti , all’ottavo posto, sempre dietro a Fiorentina e Milan.

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Atalanta

Berisha 6,5 – Risponde presente sia sul sinistro violento di Perisic del primo tempo che sulla punizione di Eder nella ripresa.

Toloi 6 – Forse il meno positivo della difesa , non si registrano comunque errori gravi.

Caldara 6 – Buon rientro per il giocatore di proprietà della Juventus. Soffre il giusto Icardi.

Masiello 6,5 – Molto concentrato e pulito negli anticipi. Gioca alto aiutando sia Gosens che Freuler. Va vicino al gol al 52′.

Hateboer 6,5 – Potrebbe spingere di più nel primo tempo, lo fa più spesso nella ripresa dove compie anche un gran recupero su Icardi lanciato a rete.

De Roon 6 – Vero mastino del centrocampo di Gasperini. Con le buone o le cattive riesce quasi sempre a spezzare il gioco dell’Inter.

Freuler 6,5 – Come il suo compagno di reparto, in più non disdegna proiezioni offensive.

Gosens 6 – Primo tempo perfetto, dove annulla le avanzate di Cancelo , accompagnando spesso Gomez sulla fascia sinistra. Cala , come tutti, nella ripresa.

Cristante 6 – Inizia bene , imbeccando magistralmente Gomez che spreca. È sempre pericoloso quando entra in possesso del pallone.

Gomez 5,5 – Pimpante sin dal primo minuto, è una vera spina nel fianco della difesa milanese. Pesa però l’occasione colossale ad inizio partita che spreca malamente, calciando a lato, solo davanti ad Handanovic.

Barrow 6,5 – Il giovanissimo ragazzo della Primavera risulta una piacevolissima sorpresa. La sua velocità mette in crisi Miranda. Va vicino alla rete in più occasioni, sfortunato al 30′ quando in torsione di testa, su cross di Gomez, impegna all’intervento felino Handanovic. Esce, inspiegabilmente, al 45′.

Cornelius 5 – Dal 46′, porta quella fisicità che Barrow non poteva avere ma Miranda è un cliente troppo esperto per lui.

Castagne sv

Mancini sv

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 6,5 – Nel primo tempo respinge tutto quello che gli piove addosso, compie un vero prodigio su Barrow alla mezz’ora tirando fuori dall’angolo un colpo di testa destinato in fondo al sacco. Serata impegnativa per il gigante sloveno.

Santon 6 – Al rientro dal primo minuto da tempo immemore, passa il primo tempo ancorato nella sua posizione cercando di fare meno danni possibili. Cresce nella ripresa , proponendosi anche al tiro.

Miranda 6,5 – Soffre la velocità di Barrow, cerca di supplire con l’esperienza, non sempre ci riesce. Maestoso nel secondo tempo, dove ferma tutto e tutti.

Skriniar 5,5 – Parte largo a destra nei 3 dietro e Gomez lo salta spesso. Quando torna centrale riduce gli errori ma in impostazione è spesso impreciso. Gioca il secondo tempo a uomo su Cristante.

D’Ambrosio 6 – Malino nel primo tempo, dove non accompagna mai le poche ripartenze. Tosto nella ripresa dove non rischia nulla.

Gagliardini 6,5 – L’ex di giornata mette un gran pallone per Perisic che spreca, per il resto gara di lotta , dove lui di certo non si tira indietro.

Borja Valero 5 – In partite come queste , con ritmi così alti, lo spagnolo fatica non poco e viene travolto dal pressing orobico. Gioca molto basso. Il Brozovic di questi tempi è insostituibile.

Cancelo 6 – Molto male nel primo tempo ,mai un guizzo. La mancanza di Candreva si sente soprattutto per lui. Cresce in maniera imbarazzante nella ripresa, diventando un pericolo per l’Atalanta.

Rafinha 6 – Cerca di mettere qualità ma stasera tempo di pensare ce n’è poco. Soffre anche lui parecchio il pressing avversario. Calcia alle stelle,da ottima posizione, un bell’assist di Icardi, prima di uscire al 71′.

Perisic 5,5 – Gioca seconda punta e non sembra essere a suo agio. Abulico per gran parte del primo tempo, ha le uniche occasioni della sua squadra. Nella prima calcia centralmente un violento sinistro, nella seconda allarga troppo un diagonale che non avrebbe dovuto sbagliare. Stesso canovaccio nella ripresa, nel finale un suo colpo di testa esce di un soffio. Resta il più pericoloso della serata bergamasca.

Icardi 5,5 – Pochissimi palloni toccati nel primo tempo, più coinvolto nella ripresa dove non riesce a concretizzare una bella combinazione con Perisic. Mentre è molto bravo nell’assistere Rafinha.

Eder 6,5 – Dal 71′, entra bene in partita rendendosi pericoloso con una punizione all’80’, respinta da Berisha, e con una pennellata per la testa di Perisic che spreca.

Karamoh sv
A cura di Alessandro Gennari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy