Le Pagelle di Verona-Inter 3-3, gol ed emozioni al Bentegodi

Le Pagelle di Verona-Inter 3-3, gol ed emozioni al Bentegodi

Finisce 3-3 tra Verona ed Inter, a segno Helander, Pisano e Ionita per i gialloblu, Murillo, Icardi e Perisic per i nerazzurri.

Partita ricca di emozioni tra Inter e Verona. Nerazzurri subito in vantaggio con un gol di Murillo, poi si svegliano i padroni di casa che nel primo tempo trovano prima il pareggio con Helander e poi il gol del sorpasso con Pisano. Nella ripresa i gialloblu trovano, dopo pochi minuti, il terzo gol con Ionita. Poi Perisic si prende la scena e con un assist per il gol di Icardi ed un tap-in servito da Palacio impatta il risultato sul 3-3 finale. Assalto dell’Inter negli ultimi minuti, che non riesce però ad espugnare il Bentegodi. Grande protagonista Marrone, autore di 3 assist, tutti da fermo.

Pagelle Fantamagazine Verona

Gollini 7 – Interventi decisivi su Palacio ed Eder.

Pisano 6 – Soffre un po’ in fase difensiva, ma sigla un gol importante.

Moras 5,5 – In difficoltà sulle palle alte.

Helander 5,5 – Gol a parte, mal posizionato su Icardi.

Albertazzi 5 – In affanno sulla fascia.

Wszkolek 6,5 – Una spinta continua.

Ionita 7 – Diga e gol su angolo.

Marrone 7,5 – Pareggio arrivato dai suoi piedi. Non fa rimpiangere Viviani.

Fares 5,5 – Timido e anche nervoso.

Toni 6,5 – Presenza importante lì davanti, recuperando diversi palloni. La condizione manca, ma Lucone sta tornando.

Pazzini 6,5 – Tanto movimento. Prezioso.

Juanito Gomez 5 – Sbaglia malamente un gol clamoroso che poteva chiudere la partita.

Gilberto 6,5 – Ottimo ingresso. Sfortunato sul palo.

Romulo sv

Pagelle Fantamagazine Inter

Handanovic 5,5 – Sui tre gol subiti rimane sempre piantato. Servivano dei miracoli ma lui ci ha abituato bene.

Nagatomo 5– È l’unico del reparto difensivo che compensa le proprie mancanze difensive provando a mettere in mezzo palloni pericolosi. Peccato per la mira.

Juan Jesus 4,5 – Insieme a Murillo partita da dimenticare. Dormita su tutti i gol del Verona su palla inattiva.

Murillo 5 – Apre le danze con la marcatura. Ma poi si lascia anticipare sui gol del Verona. Continua il momento no.

Telles 4,5 – Se qualcuno si ricorda cosa ha fatto per 83 minuti alzi la mano. Un fantasma.

Melo 5 – Si fa ricordare soprattutto per l’ammonizione.

Brozovic 5 – Nel primo tempo fornisce l’assist e prova a fare un gol pazzesco. Nel secondo cala vistosamente commettendo tante inesattezze.

Kondogbia 5 – Dovrebbe fare la differenza lì in mezzo al centrocampo con il suo fisico e la sua potenza tecnica. Invece poco incisivo e svogliato .

Eder 5 – Il peggiore del terzetto offensivo. Poco cercato e poco propositivo. Solo un bel tiro nel finale.

Palacio 7 – Il migliore dal primo minuto. Lotta su ogni pallone, corre e fornisce l’assist per il pareggio.

Icardi 6 – Solito killer d’area di rigore.

Perisic 7 – Cambia la partita. Assist e gol.

Biabiany sv

Ljajic sv

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy