Le Pagelle di Udinese-Napoli 3-1, è Bruno Fernandes l’oro di Udine

Le Pagelle di Udinese-Napoli 3-1, è Bruno Fernandes l’oro di Udine

Troppa Udinese per un Napoli nervoso e impreciso. La cura De Canio funziona.

La cura De Canio funziona. L’Udinese si prende la soddisfazione di battere il Napoli e mettere in cascina punti importantissimi per la classifica. Bruno Fernandes assoluto protagonista, con una doppietta e un rigore sbagliato. Napoli nervoso, con i centrocampisti poco lucidi ed un Insigne troppo impreciso. La ciliegina sulla torta l’espulsione di Higuain, che dopo aver segnato il goal del provvisorio 1-1 si fa prendere dal nervosismo e lascia i compagni in 10 al 76°. Adesso la Juventus è davvero lontana.

Pagelle Fantamagazine Udinese

Karnezis 6,5 – Attentissimo nelle uscite, sul gol può poco.
Heurtaux 7 – Sempre attento su Insigne, regge bene le offensive azzurre.
Danilo 7 – Higuain gli sfugge in una sola occasione, ma per il resto è perfetto.
Felipe 7 – Dalla sua parte non si passa.
Widmer 7,5 – Ghoulam non lo tiene mai, conquista un rigore e serve a Thereau l’assist del 3-1.
Badu 6,5 – Polmoni infiniti, vince la sfida con l’ex compagno Allan.
Kuzmanovic 6,5 – Giocatore fondamentale, gioca sempre con semplicità e risulta preziosissimo in fase di contenimento.
Armero 6 – Non una gran partita, ma la sua presenza impedisce a Hysaj di alzarsi troppo.
Fernandes 7,5 – Poco importa del rigore sbagliato, con De Canio è tutto un altro giocatore. Peccato che salterà la prossima sfida.
Zapata 6,5 – Non riesce a pungere, ma fa un gran lavoro come in occasione del gol di Fernandes.
Thereau 7 – Gioca per 60′ minuti sottotono, poi insacca come solo lui sa fare il gol del 3-1.
Matos 6 – Fa quello che gli viene chiesto, tener su palla e attaccare gli spazi.
Piris 6 – Entra per Armero, da più copertura per l’ assedio finale.
Perica s.v.

Pagelle Fantamagazine Napoli

Gabriel 5 – Fino alla follia che costa il secondo goal dell’Udinese sarebbe da sette, con un rigore parato ed uno che gli sfugge di un niente. Ma quell’errore, alla fine, sarà decisivo.
Hysaj 5,5 – Limita molto le sue discese in avanti, meglio in fase di copertura.
Albiol 5 – Lontano da Fernandes sul secondo goal, beffato da Thereau sul terzo.
Koulibaly 5 – Ingaggia un duello fisico con Zapata con risultati alterni. Causa il primo rigore e si becca l’ammonizione che vuol dire squalifica. Nella ripresa rischia il secondo giallo.
Ghoulam 4,5 – Widmer lo fa soffrire, tanto da guadagnarsi anche un rigore e confezionare l’assist per il 3-1 di Thereau. In avanti non pervenuto.
Allan 6 – A centrocampo è una battaglia, il suo territorio. Il meno peggio, lì in mezzo.
Jorginho 5,5 – Braccato a uomo da Thereu non riesce ad illuminare come suo solito. Anzi, perde anche la calma e si fa ammonire.
Hamsik 5 – Dire che da lui ci aspetta di più è un delicato eufemismo.
Callejon 6 – Un discreto primo tempo, poi esce dopo un quarto d’ora della ripresa. La giornata storta del Napoli passa anche per le sostituzioni sbagliate.
Higuain 5,5 – Il solito immancabile goal, ma i compagni lo assistono poco. Poi i limiti caratteriali escono in maniera prepotente, con espulsione e rissa.
Insigne 5 – Giornata totalmente negativa, non gli riesce nulla, neanche un cross.
Mertens 5,5 – Entra per Callejon. Si fa notare per un giallo.
Gabbiadini 6 – Entra per Insigne. Fa quel poco che può.
El Kaddouri sv

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy