Le Pagelle di Udinese-Fiorentina 2-1. Apre Zapata, risponde Zarate, chiude Thereau

Le Pagelle di Udinese-Fiorentina 2-1. Apre Zapata, risponde Zarate, chiude Thereau

Vittoria meritata dei friulani che giocano una grande partita. Crolla la difesa viola.

Vittoria importantissima per l’Udinese che di fatto oggi compie probabilmente il passo decisivo verso la salvezza. La Fiorentina invece saluta definitivamente la Champions e conferma di chiudere questa stagione in grande difficoltà.

Pagelle Fantamagazine Udinese

Karnezis 6 – Mai veramente chiamato in causa, sul gol viene spiazzato dalla deviazione di Heurtaux.
Heurtaux 6 – Sfortunato in occasione del pareggio viola, impreciso in un paio di occasioni. Nel finale salva tutto evitando un facile tap-in di Zarate.
Danilo 6,5 – Lo scontro fortuito con Wague sarebbe potuto costare caro, per il resto gara impeccabile.
Wague 7 – Altra grande prova, dietro non concede nulla.
Widmer 7 – Vince il duello con Alonso, serve l’assist che vale i 3 punti a Thereau.
Badu 6,5 – Prende una traversa a porta vuota, non al meglio si destreggia bene.
Kuzmanovic 5 – L’unica nota stonata, falloso e tanti palloni persi.
Fernandes 6,5 – Pronti via assist per Zapata, gioca sempre con ordine e attenzione.
Adnan 6,5 – Nessuno si sarebbe aspettato una prestazione difensiva così, concede veramente poco e in avanti si fa vedere con qualche buona discesa.
Thereau 7 – Solita partita a tutto campo, decide la gara con la decima rete stagionale.
Zapata 6,5 – Buona prova, sul corner battuto da Fernandes salta più in alto di tutti. Con la squadra in sofferenza, nel secondo tempo, si mangia un gol clamoroso a tu per tu con Tatarusanu che avrebbe potuto chiudere la gara.

Hallfredsson 5 – Ancora una prestazione insufficiente entrando dalla panchina.
Matos sv.
Domizzi sv.

Pagelle Fantamagazine Fiorentina

Tatarusanu 5 – Non incolpevole sul goal di Zapata.
Roncaglia 5 – Soffre tutti gli avversari che passano dalle sue parti, e quando riesce a fermarli lo fa spesso fallosamente.
Tomovic 5,5 – Il meno negativo della difesa, suo il bel cross da cui scaturisce la rete di Zarate; ci mette il fisico ma è complice sul raddoppio di Thereau.
Rodriguez 5 – Zapata lo surclassa per tutto il match, complice di Tomovic in occasione del buco difensivo sfruttato da Thereau.
Alonso 5,5 – Prova a spingere, ma c’è più quantità che qualità; inoltre soffre molto Widmer.
Vecino 6 – Porta a termine il compito, ma esce per Borja Valero quando la squadra necessità di qualità.
Borja Valero 6,5 – Quando lui è in campo si vede, qualità ed ordine che però non vengono sfruttati.
Badelj 6 – Tanto lavoro sporco, ma anche qualche spunto interessante per i compagni.
Blaszczykowski 5,5 – Ci mette la voglia, ma mancano le giocate che si richiedono ad uno come lui.
Bernardeschi 5 – Male, non incide e si mangia un cioccolatino servito da Tello. Esce per Kalinic nella ripresa.
Kalinic 5,5 – Entra in una situazione di difficoltà e viene servito poco, ma non entra comunque in partita.
Tello 5 – A parte un ottimo pallone per Bernardeschi, nessuna accelerata degna di nota o altre giocate interessanti.
Ilicic 6 – Il suo ingresso accende la partita con un paio di occasioni interessanti, ma poi non riesce ad incidere.
Zarate 6,5 – Al di là del goal, il più positivo. Si muove tanto anche con un generoso lavoro in pressing.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy