Le Pagelle di Udinese-Carpi 1-2, vittoria di Pirro per i biancorossi

Le Pagelle di Udinese-Carpi 1-2, vittoria di Pirro per i biancorossi

Vittoria del Carpi per 1-2, entrambi i gol carpigiani portano la firma di Verdi. Espulso Thereau. Per l’Udinese gol di Di Natale alla sua ultima partita.

Vittoria di Pirro per il Carpi di Castori che retrocede in serie B nonostante l’ 1-2 finale. Decisiva una doppietta di Verdi nel primo tempo. Gara influenzata dall’espulsione di Thereau a gioco fermo nella prima frazione di gioco. Splendido il tributo dello Stadio Friuli riservato a Di Natale nel finale di gara nella sua ultima presenza con la maglia dell’Udinese, che trova il gol della bandiera su calcio di rigore.

PAGELLE FANTAMAGAZINE UDINESE

Karnezis 6 – Si fa spiazzare da Verdi, non impeccabile in alcune scelte.

Piris 6 – Fa buona guardia dalle sue parti.

Danilo 6 – Usa le maniere forti spesso e volentieri, ma contiene nel complesso.

Felipe 5,5 – Qualche sbavatura di troppo.

Widmer 5,5 – Il pendolino svizzero oggi non ha brillato, doveva fare di più.

Badu 5,5 – Vorrebbe fare qualcosa in più ma non ci riesce, la volontà non manca, da rivedere alcune scelte tecniche.

Lodi 5 – Pessima prestazione in cabina di regia. Sfortunato, si infortunia a 2 minuti dalla fine, esce in barella. Auguri.

Fernandes 5,5 – Predica nel deserto finché può e alla fine si appiattisce nella mediocrità generale.

Adnan 5 – Un fantasma, se non fosse per la distinta non ci saremmo accorti della sua presenza in campo. Sostituito all’intervallo.

Thereau 4,5 – Sotto di un gol lascia la squadra in 10 per un diverbio con l’arbitro a gioco fermo. L’espulsione forse è eccessiva ma un giocatore della sua esperienza poteva evitare.

Zapata 5 – Si vede pochissimo il colombiano, non riesce a trovare la giocata vincente.

Pasquale 6 – All’ultima partita con l’Udinese si congeda con onore.

Di Natale 7 – Totò si toglie un’ultima soddisfazione segnando nella gara d’addio davanti al suo pubblico, ci mancherai.

Domizzi sv

PAGELLE FANTAMAGAZINE CARPI

Colombi 6 – Si fa trovare pronto quando chiamato in causa.

Zaccardo 6,5 – Buona partita, ordinato, concede poco.

Suagher 6,5 – Concentrato per tutto il match, non si fa mai sorprendere dagli avversari.

Gagliolo 7 – Leader silenzioso di questa difesa, comanda il reparto con personalità.

Sabelli 6 – Si limita al compitino.

Pasciuti 6 – Gara di estremo sacrificio, non si concede nessuna sortita offensiva, ma nella sua metà campo non sbaglia quasi niente.

Bianco 6,5 – Quanta legna in mezzo al campo, una vera diga questa sera.

Crimi 6 – Un po’ troppo falloso, ma la sua tenacia in mezzo al campo è stata importante.

Martinho 6 – Timido in attacco, si dedica oltremodo alla fase difensiva.

Verdi 8 – Dal dischetto è freddo nello spiazzare Karnezis. Poi si inventa uno dei gol più belli di tutto il campionato, seminando con una serpentina in dribbling 4 avversari e insaccando alle spalle del portiere bianconero.

Lasagna 6,5 – Si guadagna d’astuzia il penalty che sblocca la partita. Si muove su tutto il fronte offensivo mettendo gli avversari in apprensione.

Porcari 5,5 – Rileva Crimi nella ripresa e si piazza davanti la difesa, molto ingenuo in occasione del rigore procurato.

Di Gaudio sv

Cofie sv

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy