Le Pagelle di Torino-Chievo 1-2, Benassi illude i granata, Birsa e un autorete di Peres lanciano i gialloblu

Le Pagelle di Torino-Chievo 1-2, Benassi illude i granata, Birsa e un autorete di Peres lanciano i gialloblu

Il Chievo vince a Torino grazie ai gol di Birsa su rigore e autorete di Peres, per i granata gol di Benassi.

Storica prima vittoria del Chievo a Torino contro i granata. Padroni di casa che passano in vantaggio dopo pochi minuti con un gol di Benassi su assist di Immobile. Nel finale di primo tempo un’autorete di Peres regala il pareggio ai gialloblu. Nella ripresa viene concesso un calcio di rigore al Chievo per fallo di Avelar su uno scatenato Castro. Dal dischetto è freddo Birsa. All’Olimpico è 1-2.

Pagelle Fantamagazine Torino

Padelli 6 – Sull’autogol di Peres non poteva fare nulla, in evidenza per un bell’intervento su Inglese nella ripresa. Spiazzato due volte da Birsa dal dischetto.

Maksimovic 6 – Reattivo, Inglese gli scappa solo una volta ed è bravo Padelli nell’occasione.

Glik 5,5 – Qualche palla persa di troppo in fase d’impostazione.

Moretti 5,5 – Doveva aiutare Avelar in raddoppio su Castro ma più volte se lo perde.

Peres 5 – Non aveva demeritato fino alla comica autorete, dopo l’episodio spegne la luce e si perde.

Benassi 6,5 – Il migliore del Torino, motorino instancabile a centrocampo. In tutte le occasioni più pericolose c’è il suo zampino. Corona la buona prestazione con il quarto gol stagionale.

Gazzi 6 – Buon lavoro in fase d’interdizione. Il suo impegno non manca mai.

Obi 5 – In evidente ritardo di condizione, è un corpo estraneo alla squadra fino all’inevitabile sostituzione.

Avelar 5 – Torna titolare dopo il brutto infortunio ma non è ancora pronto, e si vede. Sciagurato il fallo su Castro in occasione del rigore.

Immobile 5,5 – Comincia bene la partita seminando il panico nella difesa avversaria e servendo l’assist a Benassi per il vantaggio. Dopo pochi minuti però sbaglia due facili occasioni a tu per tu con Seculin. Nel finale tira a lato da pochi metri. Poco lucido.

Belotti 5,5 – Si vede poco anche se mette Immobile solo davanti a Seculin per il possibile 2-0. Per il resto rivedibile.

Farnerud 6 – Prova a costruire delle manovre interessanti ma i compagni lo aiutano poco.

Maxi Lopez 5,5 – Rileva Belotti ma spara a salve.

Vives sv 

Pagelle Fantamagazine Chievo

Seculin 6 – Sul gol non può fare niente, non deve compiere interventi difficili.

Frey 6 – Il Torino attacca molto di più dall’altro lato, agevolando il suo lavoro. Mantiene la posizione senza spingere mai sulla fascia.

Dainelli 5 – Spesso in difficoltà soprattutto con Immobile che non riesce a fermare, come in occasione del gol dove temporeggia troppo, permettendo all’attaccante granata di servire l’assist a Benassi.

Cesar 6,5 – Rispetto al compagno di reparto si disimpegna piuttosto bene senza andare mai in affanno, chiude bene tutti gli spazi.

Gobbi 5,5 – Quando Peres accelera va parecchio in difficoltà e deve ricorrere spesso al fallo.

Castro 6 – Sulla sinistra soffre anche lui in fase di copertura, ha però il merito di procurarsi il rigore con una buona azione personale.

Radovanovic 5,5 – Si deve occupare di impostare il gioco anche se spesso è lento e prevedibile, cala molto nella ripresa.

Pinzi 6,5 – Dal punto di vista della qualità è precario ma offre un ottimo contributo in fase difensiva.

Birsa 6,5 – Un primo tempo in ombra, gioca pochi palloni e sbaglia un occasione da gol ciabattando un tiro dal limite dell’area; cresce nella ripresa, ha il merito di segnare il gol vittoria su rigore.

Inglese 6,5 – Costretto a fare molto lavoro sporco è il punto di riferimento per i compagni che lo cercano spesso per far salire la squadra anche se contro i centrali difensivi del Torino non è facile, da un suo passaggio filtrante arriva l’autogol di Peres.

M’Poku 5,5 – Si muove tanto per il fronte offensivo senza effettivamente rendersi mai pericoloso. Evanescente.

Spolli 6,5 – Entra per Dainelli nella ripresa e con Cesar chiude tutti gli spazi centralmente, attento e preciso negli interventi.

Floro Flores 6 – Gioca mezz’ora finale con la squadra che pensa a difendere il risultato, si vede solo quando calcia due punizioni.

Costa s.v.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy