Le Pagelle di Napoli-Chievo 3-1, Rigoni illude Maran, poi il Napoli cala il tris

Le Pagelle di Napoli-Chievo 3-1, Rigoni illude Maran, poi il Napoli cala il tris

Un grande Napoli batte un buon Chievo, che passa per primo in vantaggio. Il 26° goal in campionato di Higuain porta al pareggio, poi Chiriches e Callejon la chiudono.

Un Napoli a trazione anteriore ha la meglio su un ottimo Chievo Verona, che va in vantaggio con Rigoni grazie ad un clamoroso errore di Chiriches dopo un minuto di gioco. Il solito goal di Higuain rimette le cose a posto, poi il romeno si riscatta portando in vantaggio il Napoli con un colpo di testa su un cross al bacio di Jorginho. Callejon chiude la gara depositando in rete un delizioso tocco in profondità di Allan e la pratica è archiviata. Ora per il Napoli c’è l’aggancio momentaneo alla Juve in vetta alla classifica, almeno fino a domani.

Pagelle Fantamagazine Napoli

Reina 5,5 – La sensazione è che sul goal di Rigoni potesse fare di più. Coi piedi uno dei migliori portieri d’Europa.
Hysaj 6 – Primo tempo timido, ma è vero che nella prima frazione si gioca solo a sinistra. Nella ripresa si propone, puntuale e diligente.
Chiriches 6 – Un avvio disastroso. Dopo un minuto pasticcia tentando un dribbling, Rigoni ne approfitta e buca Reina. Salva la pagella realizzando il goal del 2-1, ma ad inizio ripresa tenta ancora un dribbling da ultimo uomo che fa tremare il San Paolo.
Koulibaly 6,5 – Serata da antenne alzate, gli attacchi clivensi sono pungenti, lui come sempre ci mette qualche pezza. Elegante e veloce quando esce palla al piede dall’area.
Goulham 7 – Forse il migliore in campo, un treno sulla corsia mancina. Assist ad Higuain ed autentica spina nel fianco della difesa del Chievo.
David Lopez 6 – Sostituisce Allan senza demeritare. Sbaglia qualche pallone ma regge a centrocampo.
Hamsik 6,5 – Bella prestazione del capitano azzurro. Tutte le azioni pericolose partono dai suoi piedi, visione di gioco, giocate di prima, insomma, un fioretto in pedana.
Jorginho 6,5 – Che bravo il brasiliano, rigenerato dalla cura Sarri. Non sbaglia un passaggio, una calamita in mezzo al campo, ottimo anche in fase di interdizione.
Callejon 6,5 – Il giocatore che tutti gli allenatori vorrebbero avere. Attacca gli spazi, gioca in profondità, non da punti di riferimento, ripiega e segna.
Higuain 7 – Animale d’area di rigore, timbra il suo 26° goal a testimonianza di un campionato straordinario. La traversa e Bizzarri gli negano una meritata doppietta. Leader!
Insigne 6 – Il meno lucido dell’attacco azzurro, nel primo tempo poteva approfittare meglio degli spazi lasciati sulla sua fascia. Gli manca il guizzo e il suo solito spunto, esce stremato tra gli applausi.
Allan 6.5 – Entra giusto in tempo per fornire l’assist a Callejon e chiudere la partita.
Mertens 6 – Venti minuti finali al posto di Insigne per congelare il risultato.
Chalobah sv

Pagelle Fantamagazine Chievo

Bizzarri 7 – Incolpevole sui gol, almeno tre interventi prodigiosi. Nega la doppietta a Higuain.
Dainelli 5,5 – Il migliore del reparto difensivo. Tenta di tappare i buchi lasciati scoperti da Frey e Cacciatore; alla fine crolla sul terzo gol.
César 5 – Ha la responsabilità di farsi scappare Higuain sul primo gol. Partita non semplice.
Frey 4,5 – Il peggiore in assoluto. Il Napoli nel primo tempo gioca solo sulla sua fascia ma lui Ghoulam non lo vede mai.
Cacciatore 5 – Nel primo tempo ha la fortuna di non dover andare a duello con Callejon. Ma nel secondo tempo il napoletano si sveglia e lui lo soffre per tutto il tempo.
Radovanovic 5 – Partita costantemente giocata in difesa. Fa quello che può ma il palleggio del Napoli è martellante.
Rigoni 6 – La sufficienza la diamo per il gol che è frutto della sua caparbietà. Sul secondo gol del Napoli si perde l’uomo.
Castro 5,5 – In fase difensiva cerca di tamponare come può le trame avversarie; quando attacca però è sempre pericoloso.
Birsa 5,5 – Queste non sono decisamente le sue partite. Non sbaglia tuttavia quando ha la palla tra i piedi.
Mpoku 5,5 – Primo tempo assente; secondo tempo fa qualche bella giocata.
Pellissier 6 – Fa reparto da solo in una partita non facile. Prende il palo in fuorigioco. Il suo dovere lo fa.
Floro Flores 5,5 – Entra in una partita ormai a senso unico.
Meggiorini 5,5 – Stesso discorso di Floro Flores.
Hetemaj 5,5 – Entra e deve fare i conti subito con la grinta di Allan.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy