Le Pagelle di Milan-Genoa 2-1, Bacca e Honda trascinano i rossoneri

Le Pagelle di Milan-Genoa 2-1, Bacca e Honda trascinano i rossoneri

Un goal per tempo ed un ottimo Milan liquida un brutto Genoa con le reti di Bacca e Honda che regala un thrilling nel finale.

Il Milan continua la rincorsa per l’ Europa con un’ottima prestazione contro il Genoa. Un goal per tempo del solito Bacca e del migliore in campo Honda, si rivede Menez dopo otto mesi in campo. Il Genoa col il goal nel recupero dell’ ex Cerci mette i brividi a Mihajlovic e tifosi.

Pagelle Fantamagazine Milan

Donnarumma 6 – Ordinaria amministrazione per l’erede di Buffon, subisce goal nel recupero dall’ex Cerci dopo una sua respinta.

De Sciglio 6,5 – Ci voleva per Mattia una prova convincente, sfrutta la sua occasione.

Alex 6,5 – Gulliver in mezzo all’ area.

Romagnoli 6 – Si è preso lo scettro della retroguardia rossonera. Eleganza, sulle orme di Nesta, peccato per il giallo nel recupero.

Antonelli 6,5 – Primo tempo uno dei migliori in campo, continua spinta sulla fascia, ottime chiusure.

Montolivo 7 – Uno delle migliori partite del capitano rossonero, sfiora un grande goal da fuori area dove colpisce il palo. Applausi da tutto lo stadio.

Bertolacci 6,5 – Cresce soprattutto nella ripresa, la sua qualità al servizio della squadra.

Honda 7,5 – Il Samurai che non ti aspetti. Mvp del match, fa tutto alla perfezione e finalmente arriva il goal col suo mancino da fuori area.

Bonaventura 6,5 – Primo tempo fatica ad entrare nel vivo della manovra, cresce nella ripresa.

Bacca 6,5 – Killer Istinct, Bacche di goal.

Niang 6,5 – Nella prima mezz’ora sbaglia parecchio a parte l’assist con la spizzata di testa per Bacca, crescita esponenziale nella ripresa; se imparasse ad alzare la testa…

Menez 6 – Bentornato sei mancato al campionato italiano.

Poli sv – Pochi minuti al posto di Montolivo.

Balotelli sv – Spiccioli per un Mario intristito che indispettisce e riesce a far arrabbiare Mihajlovic e tutta la panchina rossonera.

Pagelle Fantamagazine Genoa

Perin 5,5 – Compie una grande parata nel primo tempo ma l’errore sul gol di Honda poteva risparmiarselo.La palla non sembrava imprendibile.

Burdisso 5,5 – forse il meno peggio nel complesso ma commette un paio di ingenuità.

Izzo 5,5– Stesso discorso di Bourdisso. Non commette errori gravi ma trattiene a stento le incursioni di quelli del Milan.

De Maio 5– Dormita sul gol di Bacca,si perde completamente l’uomo.

Flamozzi 5,5– Uno dei pochi a tentare qualche guizzo ma si spegne nel finale.

Rigoni 5– Fa quello che sa fare meglio (ruba palloni) ma appare insicuro e pasticcione a tratti.

Dzemaili 5– Il regista dovrebbe essere lui. Dovrebbe perché appare inconsistente.

Gabriel 5– Uno dei peggiori. L’apporto in fase offensiva è nullo, quello in fase difensiva non è migliore.

Laxalt 5,5–  Il ruolo di esterno lo ricopre in modo insufficiente. Si sacrifica molto e questo compensa una fase offensiva bruttina.

Suso 5,5 – Poteva essere più concreto in alcune occasioni. Sostituito all’intervallo.

Matavz 4,5– un fantasma. Esordio pessimo.

Cerci 6 – Appena entra cerca di incidere. si prende la soddisfazione del gol all’ultimo minuto.

Lazovic 5,5– Fa quello che può in una gara ormai a senso unico.

Ntcham sv

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy