Le Pagelle di Lazio-Roma 1-4, giallorossi da sballo, il derby lo vince Spalletti

Le Pagelle di Lazio-Roma 1-4, giallorossi da sballo, il derby lo vince Spalletti

Grande partita della Roma di Spalletti che si impone per 1-4 contro la Lazio, a segno Elshaarawy, Dzeko, Florenzi e Perotti; per i biancocelesti gol di Parolo.

Netta vittoria della Roma nel derby contro la Lazio. Giallorossi in vantaggio nel primo tempo con un gol del faraone El shaarawy su assist di Digne. Nella ripresa è il subentrato Dzeko a trovare il gol del raddoppio. La Lazio trova il gol della bandiera con Parolo ma la possibile rimonta viene spenta sul nascere. In pochi minuti la Roma piazza il doppio colpo del ko, prima Florenzi e poi Perotti trovano i gol che sanciscono l’1-4 finale.

Pagelle Fantamagazine Lazio

Marchetti 5 – Nel gol di El Shaarawy svoderera una reazione degna di Pletikosa. Incolpevole sugli altri gol ma non è mai troppo sicuro, specie nelle uscite.

Patric 5 – Si vede poco e male, nel primo gol è l’assente ingiustificato che permette a Digne di crossare indisturbato.

Bisevac 4,5 – Statico, scoordinato e insicuro è un pericolo costante per la Lazio. L’ingresso di Dzeko lo aiuta a migliorare (di poco) la prestazione.

Hoedt 4 – Totalmente in bambola, la linea difensiva sul primo gol è da film horror. Si divora il possibile 2-1 appoggiando sul palo praticamente da solo, espulso nel finale per doppia ammonizione.

Braafheid 5 – Terzino terribilmente lento e neanche un gran che difensivamente, riesce nell’impresa di far rimpiangere Radu

Biglia 6 – Per quasi tutta la gara predica nel deserto laziale, commovente il suo aiuto alle bambole centrali della Lazio in fase di non possesso

Parolo 5,5 – Gioca 20 minuti sfruttando gli spazi creati dall’ingresso di Klose, tanto gli basta per entrare nel tabellino. Il resto della partita fa da spettatore.

Cataldi 5 -Ci si aspettava di più da lui almeno nell’approccio alla gara, invece il derby gli fa solo tremare le gambe e sbagliare più del solito. Non aiuta neanche in ripiegamento.

Djordjevic sv

Candreva 5,5 – Qualche spunto e poco più, troppo nervoso tanto da prendere un giallo per proteste, Pioli decide di sostituirlo anche per evitargli un probabile rosso.

Keita 6 – Principale artefice di quei 20 (unici) minuti in cui la Lazio fa qualcosa. Si spegne nel finale dopo l’imbarcata.

Felipe Anderson 6 – Oggi la Lazio è talmente poca cosa che perfino il suo tanto fumo e poco arrosto sembra appetitoso.

Matri 5,5 – Abbandonato a se stesso in avanti, non riesce mai a far salire la squadra.

Klose 6,5 – Il migliore della Lazio, il suo ingresso oltre a dare profondità da la scossa a tutta la squadra e, per pochi minuti, fa sperare i tifosi.

Pagelle Fantamagazine Roma

Szczesny 6 – Quando é chiamato in causa é decisivo, ma sbaglia l’uscita sul gol di Parolo.

Florenzi 6,5 – Soffre i tagli dietro di lui dalle fasce, ma complessivamente fa una discreta partita. Gol bellissimo.

Manolas 7 – Roccia e riferimento non sbaglia mai.

Rudiger 6 – Sempre pronto ma soffre incredibilmente l’ingresso di Klose.

Digne 6,5 – Partita perfetta, in fase difensiva soprattutto.

Keita 6 – Ottima prestazione, ma soffre la pressione del centrocampo laziale.

Pjanic 6,5 – Solita partita del bosniaco, fermato solo dal palo su un tiro a giro dal limite.

Nainggolan 6,5 – Corsa, qualità e quantità. A tutto tondo.

Perotti 7 – Una spina nel fianco della Lazio ed un gol che chiude il match.

El Shaarawy 7 – Segna di testa il gol che sblocca il match, vince il duello con Patric.

Salah 5,5 – L’unica nota stonata.

Dzeko 7 – Entra segna e fa salire la squadra.

Iago F. SV

Zukanovic SV

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy