Le Pagelle di Genoa-Torino 3-2, Cerci e Immobile regalano spettacolo, ma la spunta il Grifone

Le Pagelle di Genoa-Torino 3-2, Cerci e Immobile regalano spettacolo, ma la spunta il Grifone

Vittoria per 3-2 del Genoa, doppiette per Immobile e Cerci, il gol decisivo è di Rigoni.

Il Genoa di Gasperini vince la terza partita consecutiva tra le mure amiche e lo fa con una prestazione convincente ribaltando un passivo iniziale di due reti. Immobile porta i granata in doppio vantaggio ma Molinaro prima e eAcquah poi procurano due rigori per il Genoa, segnati con freddezza da Cerci. Nella ripresa i rossoblu trovano il gol vittoria con un colpo di testa di Rigoni sugli sviluppi di una punizione battuta da Suso. I granata di Ventura si arrendono, a Marassi finisce 3-2.

Pagelle Fantamagazine Genoa

Perin 6,5 – Può poco o niente sui gol, salva il risultato nel finale sul tiro dalla distanza di Acquah.

De Maio 5 – Sul secondo gol di Immobile sbaglia non solo a seguirlo, lasciandolo quindi in gioco ma lo fa anche senza convinzione, permettendogli di avere quel metro a disposizione per poter inventare il gol.

Burdisso 5 – Oggi non riesce proprio a tenere Immobile.

Izzo 6,5 – Sul primo gol avversario lascia spazio a Belotti che può triangolare con Immobile, di lì in poi è un continuo crescendo, sempre in anticipo e preciso negli interventi; è pericoloso anche in area avversaria, subisce il fallo per il secondo rigore del Genoa.

Ansaldi 7 – Solita partita di quantità e qualità, grande facilità di corsa e ottima capacità di usare entrambi i piedi, da una sua azione personale arriva il primo calcio di rigore.

Rincon 6 – Quando c’è da lottare non si tira indietro, con le buone o con le cattive cerca sempre di fermare gli attacchi avversari.

Dzemaili 5,5 – Soffre molto a centrocampo, spesso è in ritardo ed costretto al fallo, anche in fase di impostazione non sempre è preciso.

Gabriel Silva 5,5 – Ingaggia un bel duello con Bruno Peres fatto di tanta corsa, la troppa irruenza però gli fa perdere di qualità.

Cerci 7 – Gioca solo un ora ma è senza dubbio il più pericoloso dei suoi, bravo anche nel trasformare i due rigori.

Pandev 6 – Da prima punta fa fatica contro i centrali difensivi avversari, ma lui ci mette tanto impegno correndo e lottando, nel primo tempo probabilmente gli viene negato un calcio di rigore.

Laxalt 5,5 – Giocando nei tre davanti il suo raggio d’azione diminuisce e non riesce a sfruttare la sua dote migliore, la dinamicità.

Rigoni 7 – Gasperini lo mette nella ripresa per sfruttare i suoi inserimenti, e lui non delude. Prima sfiora il gol in mezza rovesciata e poi segna il gol vittoria di testa.

Suso 6,5 – Entra per Cerci senza farlo rimpiangere, diverse giocate di qualità, si procura e batte la punizione da dove nasce il gol vittoria, nel finale spreca due occasioni per chiudere la partita.

Tachtsidis 6 – 20 minuti in cui aiuta i compagni nell’assalto finale del Torino.

Pagelle Fantamagazine Torino

Padelli 5,5 – Spiazzato da Cerci in entrambi i rigori, uscita non sicurissima su Rigoni, passo indietro rispetto alle ultime uscite.

Maksimovic 5,5 – Comincia bene, con personalità anche in fase d’impostazione, ma come tutta la squadra va in calando.

Glik 5,5 – Gioca con il freno a mano tirato e si vede, forse era meglio dargli un turno di riposo.

Moretti 5 In difficoltà spesso e volentieri, soffre molto la rapidità degli attaccanti avversari.

Peres 5,5 – Buon primo tempo con alcune incursioni, sparisce totalmente nella ripresa.

Acquah 5 – Bell0 l’assist per il secondo gol di Immobile ma poi non ne azzecca più una, procurando anche il secondo rigore per il Genoa.

Vives 5,5 – Appannato, non riesce a fare filtro come in altre occasioni.

Benassi 5 – Brutta prova, praticamente mai in partita, rischia l’espulsione con un fallo da dietro molto pericoloso. Prontamente sostituito da Ventura.

Molinaro 4,5 – Con la squadra in vantaggio di due reti compie un intervento sciagurato in scivolata in area di rigore che porta al primo penalty di giornata per i rossoblu. Riapre una partita che fino a quel momento era stata a senso unico, terzo rigore procurato stagionale. Giornata da dimenticare.

Immobile 7 – Realizza una doppietta ad inizio partita sfruttando due bellissimi assist di Belotti e Acquah. Sbaglia il colpo del ko sciupando malamente un’occasione da pochi passi sull’1-2 che avrebbe potuto chiudere il match.

Belotti 6 – Dopo pochi minuti regala un assist al bacio a Immobile per il gol del momentaneo vantaggio granata, alla distanza si perde un po’. Inspiegabilmente sostituito nella ripresa da un evanescente Martinez.

Martinez 5 Entra per Belotti ma in mezzora di gioco non si vede mai, ennesima occasione persa per il venezuelano.

Maxi Lopez 5,5 Entra per suonare la carica passando al tridente ma non riesce a rendersi pericoloso.

Zappacosta sv 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy