Le Pagelle di Frosinone-Lazio 0-0, poche emozioni e nessun goal al Matusa

Le Pagelle di Frosinone-Lazio 0-0, poche emozioni e nessun goal al Matusa

Il Frosinone ferma la Lazio, Leali e Marchetti decisivi nelle poche occasioni da rete

Primo tempo sonnolento, le squadre si controllano e combattono a centrocampo senza creare particolari occasioni. Ad inizio ripresa Keita sostituisce Mauri e la Lazio chiude il Frosinone nella sua metà campo. I ciociari rispondono con il contropiede, ma Ciofani spreca una clamorosa occasione, solo davanti a Marchetti. La partita si riequilibra finché Leali nega con una prodezza il goal a Milinkovic-Savic appena entrato al posto di Parolo, poi è Konko a salvare i biancocelesti con due chiusure decisive su Dionisi e Ciofani. Finisce con un pareggio e poche emozioni.

Pagelle Fantamagazine Frosinone

Leali 6.5 – Strepitoso il suo intervento su Milinkovic Savic che salva risultato.
Rosi 6 – Difende molto bene il suo lato di competenza, alcune volte prova anche la sortita offensiva.
Ajeti 6 – Partita ordinata la sua. Controlla molto bene Djordjievic prima e Klose poi.
Blanchard 6.5 – Come il compagno di reparto, partita ampiamente sufficiente. Non soffre gli attaccanti biancocelesti.
Pavlovic 6.5 – Altro giocatore del pacchetto arretrato ampiamente sufficiente. Dalle sue parti agisce un certo Candreva ma lui, tranne in rare occasioni, non soffre particolarmente.
Sammarco 6 – Molti più compiti di copertura che di spinta. Anche lui comunque sufficiente.
Gori 6 – Buona la sua gara, tenta anche la conclusione in avvio di secondo tempo, ma viene rimpallata da un difensore avversario.
Frara 6.5 – Giocatore davvero unico. Difende, attacca, copre, praticamente sa fare tutto.
Soddimo 5 – Troppo fumoso nelle cose che fa, davvero poco concreto. Occasione sprecata.
D.Ciofani 6 – Nel primo tempo le prende quasi tutte contro i due centrali biancocelesti, nella ripresa doveva e poteva far meglio su quel lancio di Dionisi.
Dionisi 6 – Solita partita di sacrificio per lui. Tanta generosità in quel che fa. Al 70’ mette in porta Ciofani con un delizioso assist, il numero 9 però non riesce ad insaccare.
Tonev 6.5 – Entra e cambia il volto della partita. Un cambio che doveva forse arrivare prima.
Kragl SV
Chibsah SV

Pagelle Fantamagazine Lazio

Marchetti 6,5 – Poco impegnato nel primo tempo si fa trovare pronto nella ripresa. Parata decisiva su Ciofani lanciato a rete e chiusura provvidenziale su Tonev.
Konko 7 – Sempre pronto a sovrapporre su Candreva, è autore di chiusure importanti, una acrobatica da applausi.
Bisevac 6,5 – Da sicurezza e solidità alla difesa della Lazio.
Hoedt 6 – Ingaggia un bel duello con Ciofani. Peccato per l’errore che mette l’avversario davanti a Marchetti che, per sua fortuna, lo ipnotizza.
Lulic 6 – Nel primo tempo è spesso sollecitato, ma commette troppi errori di misura. Nella ripresa è più accorto.
Cataldi 6 – L’impegno c’è, per alcuni tratti è propositivo e positivo, ma ha ancora troppe pause.
Biglia 6 – Per oltre un’ora orchestra bene la manovra della Lazio, poi cala nel finale.
Parolo 5 – Il meno lucido in mezzo al campo, e non si vedono più i suoi inserimenti.
Candreva 5,5 – Ombre e luci, sembra sempre sul punto di fare qualcosa di importante, ma gli manca il guizzo finale.
Mauri 5 – Vanno bene i veli, gli spazi per gli inserimenti dei compagni, la saggezza tattica. Però ci sarebbe anche il pallone.
Djordjevic 5 – Solita prestazione, vede pochi palloni, non tira mai, non si libera mai.
Keita 6 – Entra bene e da l’idea di poter cambiare la partita.
Klose 5,5 – Da una mano ovunque, si vede che ha voglia. Un buon colpo di testa su angolo.
Milinkovic 6 – Solo una prodezza di Leali gli nega la gioia del goal appena entrato. Poi ha poco tempo per incidere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy