• ECCO FANTAHUB, LA NUOVA APP DI FANTAMAGAZINE E DE LA GAZZETTA DELLO SPORT!

Focus on – Valentin Eysseric , Fiorentina: la scheda fantacalcio

Focus on – Valentin Eysseric , Fiorentina: la scheda fantacalcio

L’esterno del Nizza passa alla Fiorentina, scopriamo la sua utilità al fantacalcio

Eysseric - Fiorentina

La Fiorentina ha ufficializzato l’arrivo di Eysseric, il giocatore classe ’92 è un destro naturale che può giocare anche a sinistra. Il francese arriva a Firenze dopo un’ottima stagione al Nizza, per lui un contratto quadriennale e la possibilità di cimentarsi in un campionato come quello italiano.


Titolarità: Discreto
Salute: Buono
Bonus: Discreto
No Malus: Buono
Lega a 8: 7° slot
Lega a 10: 6° slot


VALENTIN EYSSERIC: CARATTERISTICHE TECNICHE AL FANTACALCIO

Cresciuto nelle giovanili del Monaco passa al Nizza nel settembre 2012 collezionando oltre 100 presenze in Ligue One, ma la sua vera maturazione avviene nella passata stagione. Un’annata incredibile culminata con il terzo posto in campionato, qualificandosi quindi per i preliminari di Champions League. Il tecnico Favre dal suo arrivo sulla panchina del Nizza lo ha messo subito nelle migliori condizioni di esprimersi, in 29 presenze l’esterno francese ha messo a segno 4 gol e servito 7 assist.

Eysseric nasce ala destra ma è a sinistra che ha raggiunto i migliori risultati, questo lo rende un perfetto sostituto per entrambe le corsie, oltre la fatto che può disimpegnarsi egregiamente anche come trequartista vista la capacità di fungere da collante tra i reparti. La sua velocità ed il suo spunto lo rendono molto adatto a puntare l’uomo per poi cercare l’assist per i compagni senza disdegnare il tiro in porta ( 20 gol in 149 partite di Ligue 1), nel 4-2-3-1 di Pioli sembra la perfetta prima riserva per tutta la trequarti.

VALENTIN EYSSERIC: CHE UTILITÀ AL FANTACALCIO?

Essendo, come detto, una riserva a tutto campo sarà difficile capirne il reale utilizzo, allo stato attuale della rosa sarebbe titolare a sinistra o come trequartista a causa dell’indisponibilità di Saponara, ma il mercato potrebbe portare altri arrivi che metterebbero in discussione la precaria titolarità. Il giocatore quindi va trattato come una scommessa, dovesse essere listato a centrocampo meriterebbe l’investimento di qualche credito viste le potenzialità. Nella malaugurata ipotesi che fosse attaccante la sua appetibilità crollerebbe, ed allora potrebbe non valere la pena puntare su di lui, a maggior ragione pensando che un’eventuale arrivo lo potrebbe far scivolare in panca.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy