Focus on: David Alaba, il trascinatore dell’Austria

Focus on: David Alaba, il trascinatore dell’Austria

Terzino sinistro, centrocampista e ala: l’Europeo dell’Austria passa dai piedi di Alaba

Commenta per primo!

Uno dei migliori terzini sinistri a livello mondiale nell’ultimo quinquennio corrisponde al nome di David Alaba, giocatore classe ’92 di proprietà del Bayern Monaco e di nazionalità austriaca, in quanto nato a Vienna da madre filippina e padre nigeriano. Qualitativamente è il miglior giocatore che attualmente l’Austria possa vantare, di cui ne è anche trascinatore: la motivazione risiede anche nei quattro gol segnati durante la fase di qualificazione all’Europeo, che sono risultati decisivi affinché Alaba e compagni prendessero parte al torneo.

David Alaba, caratteristiche e numeri

Classe ’92, dopo aver iniziato nelle giovanili di SV Aspern e dell’Austria Vienna, David Alaba viene ingaggiato dal Bayern Monaco, con cui milita nella squadra riserve e colleziona qualche sporadica presenza con la prima squadra. Nel gennaio 2011 è ceduto in prestito all’Hoffenheim, club con il quale colleziona 17 presenze e segna due reti. Al suo ritorno, diventa un pilastro del club bavarese: 218 presenze e 20 gol sono il suo bottino fino a oggi. Per quel che riguarda la sua carriera in nazionale, dopo la trafila nelle nazionali giovanili austriache, nell’ottobre 2009 è convocato dall’Austria e debutta in occasione della gara contro la Francia: è il giocatore più giovane a vestire la maglia della nazionale maggiore austriaca. 44 presenze e 11 reti riassumono la sua esperienza con la maglia dell’Austria, di cui può essere considerato uno dei migliori elementi.

David Alaba, che utilità al Fantaeuropeo

David Alaba è un terzino sinistro abile nel fare bene sia la fase difensiva sia la fase offensiva. Inoltre è adattabile anche come difensore centrale, centrocampista o ala. Una sua qualità è la bravura nei tiri da fuori e soprattutto nei calci di punizione, da cui ha anche spesso segnato. Duttilità e qualità appunto ne fanno le due principali caratteristiche: proprio per questo è reputato uno dei migliori terzini sinistri in circolazione. E al fantaeuropeo sarà molto utile: i bonus dell’Austria, sia a livello di assist sia di gol segnati, passano dai suoi piedi. L’incognita sarà come verrà listato, difensore o centrocampista. In difesa è da prendere come secondo slot, proprio perchè l’Austria non dovrebbe arrivare alle ultimissime fasi della competizione, e per lo stesso motivo a centrocampo andrebbe preso come terzo slot.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy