Focus on – Carlao, Torino: la scheda fantacalcio

Focus on – Carlao, Torino: la scheda fantacalcio

Alla scoperta del nuovo difensore brasiliano del Torino

Il difensore brasiliano Carlao al Torino assieme al Direttore Sportivo Gianluca Petrachi al momento della presentazione

Il Torino di Mihajlovic è intervenuto sul mercato per colmare il buco difensivo lasciato dalla partenza di Bovo in direzione Pescara. Nella giornata di ieri, il club granata ha comunicato ufficialmente l’acquisto a titolo definitivo di Carlao dall’Apoel Nicosia. Scopriamo assieme le caratteristiche del difensore brasiliano.


Titolarità: Discreto

Salute: Ottimo

Bonus: Scarso

No Malus: Discreto

Lega a 8: 8° slot

Lega a 10: 8° slot


CARLAO: CARATTERISTICHE TECNICHE

Carlao è un difensore centrale brasiliano, classe 1986, cresciuto calcisticamente nel Corinthians. A 21 anni compie il grande salto in Europa, e si trasferisce in Ligue 1, al Sochaux. Con la squadra francese colleziona 145 presenze nel corso di 6 stagioni. Nel 2014 arriva la chiamate dell’Apoel Nicosia. Con la squadra cipriota Carlao si mette in evidenza soprattutto nelle coppe europee, tra Champions League ed Europa League il suo score recita 33 presenze ed 1 gol negli ultimi 3 anni. Il Torino ha così deciso di puntare sull’esperienza del difensore brasiliano, qualità che potrebbe tornare molto utile in una squadra dall’età media non così elevata.

Carlao arriva in Italia nel pieno della sua maturità calcistica. Il suo punto di forza è la capacità di leggere in anticipo l’azione avversaria, qualità che gli permette di posizionarsi correttamente in fase di non possesso per recuperare palla e far ripartite l’azione velocemente con il suo piede, mancino, molto educato. Alto 183 cm per 72 kg di peso, Carlao è bravo anche ad utilizzare il fisico nella marcatura a uomo, difficilmente si fa sovrastare dal diretto avversario. Il suo punto debole è la concentrazione, quando non è focalizzato al 100% sui suoi compiti rischia di commettere svarioni difensivi che mai ci si aspetterebbe da un giocatore con la sua esperienza. Come potete notare da questo quadro generale, Carlao è proprio il tipico difensore centrale brasiliano.

CARLAO: CHE UTILITÀ AL FANTACALCIO?

Inizialmente partirà dietro nelle gerarchie, Mihajlovic raramente si affida da subito ai nuovi arrivati, specialmente per quanto riguarda il reparto arretrato. Tuttavia, i continui problemi fisici di Castan e Moretti, potrebbero aprirgli, anche nell’immediato, le porte della titolarità. Se Carlao saprà sfruttare queste chance allora non ci sorprenderebbe vederlo guidare la difesa in futuro. Il nostro consiglio è quello di attendere qualche settimana prima di tirare conclusioni affrettate sul giocatore, sia in un senso che nell’altro, perché potrebbe bastare anche una sola partita giocata male per rivedere il campo dopo qualche mese (ricordate il Bovo titolare ad inizio stagione finito poi nel dimenticatoio?). Per chi si appresta ad una sessione di mercato immediata nella propria lega acquistatelo esclusivamente come ultimo elemento per completare il vostro reparto, e se vi sentite di giocarvi il vostro classico slot scommessa su un difensore che ha sempre segnato poco, inquadrabile più come regolarista che come portatore di bonus. Capite bene che se non avesse nemmeno una titolarità buona da qui a fine campionato sarebbe uno slot sprecato. Waiting for Carlao.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy