Fantascambi – Iago Falque o Politano?

Fantascambi – Iago Falque o Politano?

Torna la rubrica dedicata ai fantascambi, con protagonisti due tra i calciatori più amati delle rispettive squadre.

di Marcello Pelosi, @Marcello Pelosi
Iago Flaque

Torna la rubrica dedicata ai fantascambi. Protagonisti di questo appuntamento Iago Falque e Matteo Politano. Entrambi punti fermi delle rispettive squadre, i due calciatori si rivelano sotto più punti di vista molto simili tra loro, anche al fantacalcio. Eppure delle differenze apparentemente nascoste ci sono: andiamole a scoprire insieme.

IAGO FALQUE, IL FARO DEL TORINO DI MAZZARRI

Una media voto del 6.35, a fronte di una fantamedia del 7,08 parla chiaro. Collante ideale per il gioco di Walter Mazzarri, anche quest’anno Iago Falque sta regalando numerose prestazioni positive a tifosi e squadra. A dire la verità, l’inizio della terza stagione in maglia granata dello spagnolo è quello meno proficuo. Complice qualche acciacco di troppo, finora Iago ha infatti realizzato sole due reti e fornito tre assist: a questo punto della stagione, l’anno scorso, aveva realizzato cinque reti e un assist, due anni fa ben sette goal e tre assist. Falque è per distacco il giocatore che fornisce più passaggi chiave della sua squadra: 2,3 a partita contro l’1,5 di Meité e l’1,3 di Baselli. Distanti anni luce dai turbamenti di quando a inizio stagione ci si interrogava sulle sue possibilità di rendimento nel 3-5-2 tipico dell’allenatore, non resta che attendere che anche i numeri si allineino con la qualità delle prestazioni.

POLITANO, L’INTER SI GODE IL SUO TALENTO

Chissà cosa avrà pensato Matteo Politano quando al minuto 83 del match contro il Frosinone il pubblico si è alzato in piedi e gli ha dedicato la sua prima standing ovation. La verità è che le aspettative modeste che hanno accompagnato il suo approdo nella Milano nerazzurra, partita dopo partita, si sono dovute adeguare al valore che il calciatore ha dimostrato a suon di prestazioni. Il bottino stagionale parla di 2 goal e 3 assist, con innumerevoli prestazioni da leader non possono che far sperare per il meglio i suoi fantapossessori. Fantamedia alla mano del 6,56 e margini di miglioramento che all’età di 25 anni sono ancora in parte da esplorare completano, l’esterno è il ritratto di uno dei profili più interessanti da monitorare nel roster del nostro campionato.

FANTASCAMBI, CHI SCEGLIERE TRA IAGO FALQUE E POLITANO?

Entrambi i calciatori, listati attaccanti, possono fare molto comodo se affiancati ai più noti bomber di razza e a coloro che sono più avvezzi al bonus pesante. Fare una scelta decisa, con un occhio proiettato al futuro, certamente non è semplice. C’è però un dato che su tutti può essere considerato il più indicativo: a parità di goal e di assist messi a referto, infatti, l’attaccante del Torino ha una fantamedia di quasi mezzo punto superiore rispetto al fantasista dell’Inter. Un discriminante non da poco, che fa pendere decisamente l’ago della bilancia dalla parte dello spagnolo. Quindi, tra i due, puntate con decisione su Iago Falque!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy