Fantascambi: Higuain, Zapata, Mertens, Simeone, Milik… le risposte ai vostri dubbi

Fantascambi: Higuain, Zapata, Mertens, Simeone, Milik… le risposte ai vostri dubbi

In occasione della sosta invernale si apre il valzer degli scambi nelle leghe d’Italia: ecco i vostri dubbi e le nostre risposte.

di Emanuele Strano

La sosta per le festività invernali ha dato il via non solo al calciomercato, ma anche alle possibilità di scambi tra fantallenatori. Numerose sono le domande che arrivano sui nostri social, ecco le risposte alle più interessanti. Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook!

MANDZUKIC PER BERNARDESCHI E ZAPATA

Consigliamo la coppia Berna-Duvan. E’ vero che Mandzukic sta disputando una stagione ottima, ma il croato non è conosciuto per numerose realizzazioni stagionali. Un po’ difficile che possa rimanere su questi numeri, nel complesso quindi gli altri due dovrebbero portare un numero di bonus superiore: Zapata è in stato di grazia, e Bernardeschi in primavera sboccia sempre, può trovare spazio soprattutto a ridosso degli impegni di Champions.

MILIK E DE PAUL PER HIGUAIN E VECINO

I primi due. Vecino non è un calciatore da bonus, al contrario di De Paul che sembra essere nella stagione della consacrazione. Un po’ come Milik, saputosi riprendere dai due infortuni ai crociati, e adesso leader offensivo di questo Napoli.

ANTENUCCI PER SIMEONE

Scegliamo la punta della Fiorentina, che non ha ancora mostrato il suo potenziale in questa stagione. L’arrivo di Muriel può liberargli numerosi spazi nelle aree avversarie, con un buon incremento di bonus. La punta della Spal sembra invece chiusa dalla poca mobilità di Petagna, in una stagione sotto le aspettative.

MANCINI E DURMISI PER CANCELO E DANILO

Difficile, ma andremmo sulla seconda coppia. Danilo è più titolare, può essere un ottimo tappabuchi in caso di infortuni e turnover. E’ vero che Mancini sta rendendo da top, ma anche Cancelo può deliziare in ottica bonus, soprattutto con gli assist: nel complesso è una coppia migliore.

MERTENS PER ZAPATA

Questa è la più difficile: Zapata è in stato di grazia, sembra aver raggiunto la piena maturità. Andremmo quindi su di lui, visto che Mertens potrebbe avere spazio risucchiato da Milik. Il belga inoltre si appresta a compiere 32 anni, in odore di cessione a fine stagione, la società partenopea potrebbe scegliere di valorizzare maggiormente Milik nel finale di stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy