Fantascambi, Dybala o Piatek?

Fantascambi, Dybala o Piatek?

Chi prendere al Fantacalcio tra l’argentino della Juventus e il pistolero del Genoa.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9
Piatek

Continua anche quest’anno una delle rubriche preferite dagli utenti: Fantascambi, la casa degli scambi, vi aiuterà di settimana in settimana a capire meglio le dinamiche nei vari scambi fantacalcistici. Per ogni appuntamento prenderemo spunto da una richiesta di aiuto nella sezione del nostro forum interamente dedicata: mercato e scambi. Per questa puntata abbiamo selezionato una domanda di un utente del forum, alle prese con una scelta nel parco attaccanti: a duello troviamo uno dei potenziali top a inizio stagione, Paulo Dybala, e la rivelazione del campionato, Krzysztof Piatek.

FANTASCAMBI, DYBALA O PIATEK?

Il confronto tra i due ad ora non fa una piega ed è letteralmente a favore del polacco. Con 8 goal in 6 partite di campionato è incomparabile con qualsiasi altro profilo listato attaccante. Ma quando si tratta di scambi bisogna sempre considerare le conseguenze future degli innesti nella propria rosa.

Piatek ha messo in mostra talento e fame fuori dal comune: è micidiale sotto porta ed è alla ricerca spasmodica del +3 in ogni partita. Il Genoa sta vivendo di rendita grazie ai goal del suo nuovo puntero e ha appena ottenuto la prima vittoria in trasferta sul campo del Frosinone; mentre in casa è finora imbattuto con tre vittorie. Le partite giocate finora sono state comunque agevoli e, dopo la sfida contro il Parma a Marassi, affronterà Juventus, Milan, Inter e Napoli prima del derby della Lanterna. Per vedere il “vero Piatek” quindi siamo agli sgoccioli, perché a breve ci saranno i confronti con le big del campionato.

Per quanto riguarda Dybala invece, è arrivato solo 1 goal in 6 partite giocate in campionato. La Joya lo scorso anno ebbe un’inizio scintillante e finì l’annata con 33 presenze e 19 goal in campionato. Ai nastri di partenza della stagione si presentava tra i top di reparto nonostante l’arrivo di Ronaldo. Il portoghese non ha oscurato i compagni, anzi, basta guardare quanto Manduzkic abbia beneficiato del suo arrivo. Mentre l’argentino finora è apparso un caso: non ha ancora trovato la forma migliore e, come sottolineato da Allegri, la troverà solo sul campo. Infatti Dybala, nonostante la mole ridotta, è un giocatore molto fisico, vive di strappi improvvisi e contrasti vinti con gli avversari. Il suo talento non verrà mai messo in discussione e l’allenatore dei bianconeri gli darà fiducia con costanza, nonostante l’esplosione di Bernardeschi. I goal arriveranno, anche al netto di eventuali infortuni.

Quando si parla di giocatore “molto fisico” si può far riferimento ai goal realizzati lo scorso anno. Su tutti, la gemma con la Lazio al minuto 0:40 del video.

DYBALA O PIATEK, IL VERDETTO

Nonostante tutte le buone parole spese per il talento dell’argentino, il verdetto pende in favore di Piatek. E’ difficile che prosegua con questo ritmo, altrimenti staremmo parlando di un fuoriclasse già fatto e finito, ma i 20 goal stagionali a questo punto non sembrano utopia, bensì una previsione con tante certezze alla base. Il pistolero del Genoa sta dimostrando di essere un’attaccante di razza e con 8 goal su 11 realizzati in totale dai rossoblù sarà sicuramente il cardine di una squadra che mira a migliorare i 33 goal dello scorso anno. Superare i 40 goal stagionali, con un grande contributo del loro numero 9, è una cifra più che fattibile per la squadra di Ballardini.

Per Dybala la quota 20 goal si allontana. Avrà sicuramente i suoi periodi di forma, in cui mette a referto bonus a raffica, e potrà farvi vincere delle partite da solo, ma rimarreste dipendenti dal suo impiego e dal suo rendimento.

Piatek in questo momento fornisce più continuità e si sta dimostrando un cecchino infallibile. Se lo avete in rosa cedetelo solo per offerte che cambiano l’inerzia della vostra squadra, un fattore che in questo momento la Joya non sembra in grado di garantire al Fantacalcio e che alla lunga potrebbe essere meno prolifico del bomber polacco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy