B Talent: Gianluca Lapadula, il bomber della serie B

B Talent: Gianluca Lapadula, il bomber della serie B

Alla scoperta fantacalcistica di Gianluca Lapadula, la nuova stella della serie B.

Inizia oggi “B Talent”, una nuova rubrica che ci mostrerà i migliori prospetti fantacalcistici della serie B, in modo da avere già un passo avanti rispetto ai nostri avversari qualora dovessero andare in serie A. I classici colpi da ultimo slot, che possono svoltarti una stagione. Ovviamente non si può che iniziare da Giancula Lapadula, capace di segnare 17 gol in 27 partite, praticamente più di un gol ogni due partite.

La carriera di Gianluca Lapadula

Lapadula cresce nelle giovanili della Juventus, per poi essere acquistato dal Parma a 19 anni. Inizia la sua lunga serie di prestiti in Lega Pro, trovando la sua dimensione solo nel San Marino dove siglerà 25 gol in 34 partite. Debutta in serie B col Cesena, ma la sua avventura non sarà fortunata, quindi, dopo essere passato dal Frosinone, si trasferisce in prestito al ND Gorica segnando 13 gol in 31 partite. La Slovenia sarà la terra del suo rilancio, l’anno dopo, infatti, si conferma a Teramo segnando 24 gol in 41 partite. Con il fallimento del Parma, viene acquistato dal Pescara, dove ,finora, sta trascinando la squadra abruzzese con ben 17 gol in 27 partite.

Il ruolo e le caratteristiche di Lapadula

Gianluca Lapadula, nato a Torino 26 anni fa, è un attaccante a tutto tondo, capace di svariare su tutto il fronte d’attacco: nella sua carriera ha giocato sia prima punta che seconda punta, addirittura in alcune partite è stato adattato ala d’attacco. Sa segnare in tutti i modi, di destro, di sinistro, di testa, in acrobazia, anche se il suo colpo migliore rimane la botta di sinistro: se riesce a portarsi la palla sul mancino in area, per il portiere non c’è scampo. Nel 4312 di Massimo Oddo, l’attaccante piemontese è il centravanti di riferimento, utile non solo per le sue doti da bomber, ma anche per il tanto movimento senza palla che libera i compagni di squadra.

Gianluca Lapadula al fantacalcio

Lapadula, quindi, si candida ad essere uno dei principali colpi “low-cost” per la prossima stagione, soprattutto nel caso dovesse salire in serie A con il Pescara. Oddo, infatti, ha ormai capito come sfruttare al meglio l’attaccante italo-peruviano, e, quasi tutte le azioni terminano con un suo tiro in porta. Bonus tanti, per ora 17 gol e 8 assist, malus pochi, solo 4 ammonizioni, infortuni ancor meno, ha praticamente giocato tutte le partite da primo minuto. Domanda: vedendo questi numeri,  a chi non sta venendo l’acquolina in bocca ?!?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy