Udinese, la situazione infortunati

Udinese, la situazione infortunati

Arrivano news in casa Udinese riguardo le condizioni dei giocatori infortunati. Buone nuove per Lasagna, out Samir

di Fabio Cancemi

Non arrivano buone notizie per Davide Nicola. Infatti l’Udinese ha reso note le condizioni dei giocatori acciaccati, alla vigilia del quattordicesimo turno nel quale i friulani saranno ospiti del Sassuolo al Mapei Stadium.

UDINESE, IL PUNTO SUGLI INFORTUNATI

SAMIR è stato sottoposto, nella giornata di martedì, ad accertamenti strumentali per valutare l’entità del problema alla caviglia destra che lo ha obbligato ad uscire in barella dalla partita di sabato contro la Roma. L’infortunio alla caviglia, con interessamento dei legamenti, lo costringerà a lavorare in modo differenziato per rientrare a disposizione del Mister quanto prima.

LUKASZ TEODORZCYK prosegue senza sosta il lavoro per rientrare al più presto a disposizione di Davide Nicola. Il protocollo riabilitativo procede nei tempi previsti: l’attaccante polacco alterna lavoro in palestra a quello in campo, dove ha iniziato anche il lavoro specifico con il pallone.

ANTONIN BARAK avendo escluso problemi seri alla schiena già nella scorsa settimana, prosegue i lavori di ginnastica preventiva e terapie mirate per risolvere la lombalgia.

I risentimenti muscolari, di Wague al polpaccio sinistro e di Balic al retto femorale della gamba destra, vengono monitorati costantemente e i giocatori stanno lavorando quotidianamente per tornare in campo. L’affaticamento muscolare patito da Kevin Lasagna al flessore della gamba sinistra in occasione della partita con la Nazionale è quasi del tutto recuperato: osserverà per sicurezza un regime di lavoro differenziato per qualche giorno.

Sembrano dunque trapelare buone notizie riguardo Lasagna che dovrebbe essere recuperato per la sfida di campionato contro il Sassuolo al Mapei Stadium. Resta invece improbabile il recupero degli altri infortunati in casa friulana. Probabile che mister Nicola, per sostituire Samir, arretri il versatile Stryger Larsen in posizione di centrale di sinistra della difesa a tre e schieri Giulio Pezzella come esterno sinistro. Meno accreditato l’impiego di Opoku.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy