Spal, conviene puntare ancora sui giocatori di Semplici?

Spal, conviene puntare ancora sui giocatori di Semplici?

Analisi fantacalcistica sui giocatori della Spal, chi può essere un buon low-cost per il proseguo della stagione?

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

15esimo posto nella classifica di serie A con 21 punti conquistati nelle prime 21 giornate di campionato e con la zona retrocessione che dista 7 lunghezze. Questo è lo score conquistato dalla Spal di mister Leonardo Semplici. Ma chi potrebbero essere i giocatori che possono essere utili al fantacalcio, fermo restando che si tratta di giocatori low-cost sui quali non spendere molto e da ultimi slot nei vari reparti. Ecco un’analisi dettagliata della Spal secondo gli esperti della squadra di Ferrara, tratta dal nostro forum. Il modulo utilizzato dalla squadra di Semplici sarà l’ormai consolidato 3 – 5 – 2 che si è visto in tutte le giornate di campionato fin qui disputate.

PORTA E DIFESA

Pochi dubbi sul ruolo di estremo difensore con Viviano che sarà il portiere titolare, in quanto si è ridotto l’ingaggio per venire a giocare da titolare alla Spal, con Gomis suo secondo.

Nel reparto difensivo gli interpreti spesso potranno alternarsi, con i titolarissimi che, al momento sulla carta, sono davvero pochi. I giocatori da prendere in considerazione sono però essenzialmente quattro, cioè Bonifazi, Felipe, Cionek e Vicari che si alterneranno nei tre posti disponibili, mentre più indietro troviamo Simic. In rampa di lancio Bonifazi mentre Cionek e Felipe sembrano al momento un po’ in calo. Semplici al momento non è molto contento in generale di questo reparto soprattutto di Vicari. Felipe però, sarà uno dei pochi che resterà più titolare dei quattro, poiché è l’unico mancino ad ora a disposizione e Semplici lo vede bene soprattutto per la sua esperienza, quindi in attesa del mercato la situazione è questa.

Ordine di appetibilità per presenze e buoni voti attualmente questa: Felipe-Bonifazi-Cionek-Vicari.

CENTROCAMPO

In questo reparto la situazione è ad oggi semplice, rispetto alla difesa. Lazzari inamovibile a destra, accanto a lui Missiroli, al centro se sarà ufficializzato, il nuovo arrivato Murgia “dovrebbe in teoria prendere le redini da titolare” a discapito sia di Valdifiori che di Schiattarella, che non stanno convincendo il mister e nel caso può essere anche un’alternativa a Missiroli; nel caso si restasse con questi uomini a disposizione, Valdifiori e Schiattarella si giocheranno il posto da titolare partita per partita. Sul centrosinistra del centrocampo spallino titolare sarà Kurtic come mezz’ala e come esterno sinistro Fares, con Costa che attualmente non regge fisicamente e il mister non lo vuole rischiare, continuerà ad essere una riserva, così come Valoti che sarà il sostituto di Kurtic.

Ordine di appetibilità per presenze, bonus e buoni voti attualmente questa: Lazzari-Kurtic-Murgia-Missiroli-Fares

ATTACCO:

C’è attualmente una strana gestione di Antenucci da parte del mister, situazione spinosa che attualmente va decifrata, con il giocatore che ad oggi resta comunque titolarissimo e leader della squadra. Petagna resterà assolutamente inamovibile, è il capocannoniere della squadra ed è in forma, 7 goal per lui e nonostante alcune critiche da parte dei tifosi è lui uno dei pochi che sta portando avanti la baracca. Ripetiamo quindi che la cosa da capire ad oggi è la gestione che Semplici sta facendo con il capitan Antenucci. Paloschi e Floccari i loro rispettivi sostituti ad oggi.

Ordine di appetibilità per presenze, bonus e buoni voti attualmente questa: Petagna-Antenucci

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy