Roma, parla Spalletti: “De Rossi possibile difensore. Se giocherà Dzeko? …”

Roma, parla Spalletti: “De Rossi possibile difensore. Se giocherà Dzeko? …”

Partita cruciale per le due squadre che ambiscono ad un posto Champions

La conferenza stampa di Spalletti prima di Inter – Roma ci regala interessanti spunti in ottica fantacalcio, a partire da De Rossi e la sua posizione.

Roma – Inter: parla Spalletti

La situazione generale della squadra: Manolas è stato gestito per questa infiammazione al retto addominale pubblico ma si è allenato correttamente. Castan torna ad allenarsi oggi per via dell’influenza, valuterò poi in allenamento. Totti è stato gestito per questo fastidio all’anca e sarà a disposizione. Di altre situazione di rilievo non ce ne sono. Gyomber sarà fuori, deve ancora recuperare.

Digne, Pjanic e Nainggolan diffidati. Peserà sulle sue scelte in vista del derby?

“Abbiamo giocatori che possiamo sopperire. Non peserà nulla, le scelte saranno fatte sulla partita di domani”.

De Rossi? E’ possibile che venga schierato centrale di difesa?

“Daniele si può valutare da qualsiasi parte, è un giocatore che ha tutte le qualità di quei giocatori importanti, che completano l’atteggiamento in campo in base all’esperienza e alle caratteristiche personali. E’ importante la sua disponibilità, che in passato ha già dato. Viene pensato in queste posizioni, tutte, senza escluderne nessuna. Può giocare in entrambi i ruoli ma la difesa a tre si può fare anche senza lui”.

Dzeko sarà confermato o punterà sull’attacco leggero?

“Stavolta ci prendiamo il tempo, tutte le soluzioni sono possibili, entrambe funzionano come abbiamo visto e possono essere usate. La formazione verrà messa a punto nell’allenamento di oggi e nelle ore che mi rimangono”.

A che punto è Strootman? 

“Lo si vede dalle partitelle quando entra, entra per prendere la palla, dal viso si vede che voglia ha di segnare. Sta recuperando ma bisogna avere rispetto per tutti quelli che stanno giocando e bene fin ora. Non è “Strootman a priori” , Strootman servirà quando un Pjanic sarà sotto al suo rendimento ed avrà bisogno di rifiatare un pochino, ma no è questo il momento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy