Roma, infortunio per Rick Karsdorp

Roma, infortunio per Rick Karsdorp

Il terzino olandese si è infortunato durante la sfida con la Sampdoria

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

Il tecnico della Roma, Claudio Ranieri, continua a perdere pezzi nello scacchiere giallorossi. Rick Karsdorp, infortunatosi nell’anticipo della 31a giornata durante la vittoria dei giallorossi contro la Sampdoria, dovrà restare fermo per 3 o 4 settimane a causa di una lesione femorale alla gamba destra, che significa per il terzino stagione quasi finita. Stagione piena di infortuni, quella della Roma, arrivata a quota 44 giocatori fermi.

Il problema, però, per Claudio Ranieri in vista della sfida di sabato prossimo contro l’Udinese non è solo l’infortunio di Karsdorp, ma l’assenza contemporanea dell’olandese, di Kolarov che sarà squalificato e di Santon, infortunato anch’esso. L’unico terzino di ruolo presente è Florenzi, ma anche il giocatore italiano è fermo a causa di un infortunio subito in Nazionale. La Roma tenterà di recuperare almeno lui, anche se era previsto stesse fermo fino a fine di questa settimana, altrimenti dovrà gioco forza cercare nuove soluzioni nel reparto arretrato.

La prima soluzione è giocare a quattro comunque in difesa con Fazio e Manolas difensori centrali con Marcano e Juan Jesus spostati sulle fasce in una posizione a loro non consona e con 4 difensori centrali schierati contemporaneamente in campo.

La seconda soluzione, più plausibile, è il passaggio alla difesa a tre con Marcano – Manolas – Fazio nel reparto difensivo con El Shaarawy e Zaniolo ad agire come ali sinistra e destra agendo su tutta la fascia.

A meno che, appunto, non ci sia un recupero lampo di Florenzi, il che aiuterebbe in parte a risolvere i problemi. Con il terzino italiano, infatti, Ranieri potrebbe confermare la difesa a quattro, dirottando a sinistra Juan Jesus che in passato ha già giostrato in quel ruolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy